BMW Labs: beta tester per i servizi ConnectedDrive

BMW Labs ConnectedDrive

BMW Labs è il sito web che mostrerà in anteprima i nuovi contenuti per i servizi ConnectedDrive. Gli utenti potranno testare in anticipo le novità info-telematiche per le loro BMW.

BMW Labs è la naturale aggiunta ai servizi innovativi di BMW ConnectedDrive. Il BMW Group è costantemente al lavoro per sviluppare servizi digitali d’avanguardia, che espanderanno la connettività del veicolo. Il portale BMW Labs, arrivato online il 19 gennaio 2016, offrirà ai clienti la possibilità di testare in anticipo i nuovi servizi ancora in fase di sviluppo e quindi dare la possibilità di svolgere un ruolo attivo nel contribuire a plasmare il futuro dei servizi di BMW ConnectedDrive.

BMW Labs consente funzioni personalizzate tramite IFTTT.

La prima opzione ConnectedDrive che sarà messa a disposizione tramite BMW Labs è l’integrazione del servizio IFTTT nei veicoli BMW. IFTTT è un servizio free-of-charge che consente a centinaia di applicazioni web ed dispositivi intelligenti di esser collegati fra loro sulla rete Internet of Things.

Gli utenti possono creare istruzioni conosciute come “Recipes”, che gli consentono di dar libero sfogo ad associare “Trigger” con  “Azioni”. Possono scegliere tra oltre 260 diversi servizi, come Twitter, Facebook, Google Drive, e-mail e SMS, e collegarli anche con i dispositivi smart-home intelligenti del calibro di Hue, Nest e Netatmo. IFTTT Recipes consentono agli utenti di collegare la loro auto con i servizi a loro piacimento. Ad esempio, l’illuminazione esterna della loro casa può essere attivato automaticamente quando la loro BMW si avvicina. Permette alla porta del garage di aprirsi e di azionare il riscaldamento della casa o l’attivazione in remoto dell’aria condizionata. La famiglia dell’utente può essere informata quando la vettura è vicina ad un particolare luogo, in modo da far loro sapere quando uno dei bambini sia stato raccolto da scuola, per esempio. E se l’auto è parcheggiata, la sua posizione può essere archiviato come un link di Google Maps in modo da ricordare al proprietario dove si trova.

Il BMW Group è il primo produttore automobilistico al mondo a consentire questo tipo di funzioni personalizzate tramite il servizio IFTTT. Con questo in mente, il Canale BMW Labs è ora disponibile sul sito web IFTTT e può essere attivato attraverso il sito. I clienti possono creare il proprio portafoglio di Recipes sul sito o da applicazioni mobili di IFTTT.

La BMW Labs widget che collega il servizio, può essere selezionato nel menu a schermata divisa del display BMW di controllo. Per utilizzare il widget, la macchina deve essere accoppiata con il sistema di navigazione Professional e con i servizi ConnectedDrive Services e BMW Online, e l’utente deve disporre di un account IFTTT. I test iniziali di BMW Labs e IFTTT sono stati effettuati negli Stati Uniti, Inghilterra, Francia, Spagna, Germania ed Australia utilizzando una versione beta inglese.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 23 gennaio 2016

    […] BMW Labs: beta tester per i servizi ConnectedDrive sembra essere il primo su <a target="_blank" rel="nofollow" leggi la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *