BMW Serie 5 E39


(LCI 09 2000)

BMW Serie 5 Berlina E39

Gamma lungo gli anni:

Diesel

  • 520d (2.0) 136 CV (04-2000 / 03-2002)
  • 525d (2.5) 163 CV (04-2000 / 05-2004)
  • 525tds (2.5) 143 CV (12-1995 / 07-2000)
  • 530d (2.9) 184 CV (09-1998 / 9-2000)
  • 530d (2.9) 193 CV (09-2000 / 05-2004)

Benzina

  • 520i (2.0) 150 CV (12-1995 / 09-2000)
  • 520i (2.2) 170 CV (09-2000 / 05-2004)
  • 523i (2.5) 170 CV (12-1995 / 09-2000)
  • 525i (2.5) 192 CV (09-2000 / 05-2004)
  • 528i (2.8) 192 CV (12-1995 / 09-2000)
  • 530i (3.0) 231 CV (09-2000 / 05-2004)
  • 535i (3.5) 235 CV (04-1996 / 04-1998)
  • 535i (3.5) 244 CV (11-1998 / 09-2001)
  • 540i (4.4) 286 CV (04-1996 / 05-2004)
  • M5 (5.0) 400 CV (11-1998 / 04-2003)


(LCI 09 2000)

BMW Serie 5 Touring E39

Gamma lungo gli anni:

Diesel

  • 520d (2.0) 136 CV (04-2000 / 03-2002)
  • 525d (2.5) 163 CV (04-2000 / 05-2004)
  • 525tds (2.5) 143 CV (12-1995 / 07-2000)
  • 530d (2.9) 184 CV (09-1998 / 9-2000)
  • 530d (2.9) 193 CV (09-2000 / 05-2004)

Benzina

  • 520i (2.0) 150 CV (12-1995 / 09-2000)
  • 520i (2.2) 170 CV (09-2000 / 05-2004)
  • 523i (2.5) 170 CV (12-1995 / 09-2000)
  • 525i (2.5) 192 CV (09-2000 / 05-2004)
  • 528i (2.8) 192 CV (12-1995 / 09-2000)
  • 530i (3.0) 231 CV (09-2000 / 05-2004)
  • 540i (4.4) 286 CV (04-1996 / 05-2004)

DIFETTI:

  • Silent Block e bracci di spinta all’anteriore che si consumano molto rapidamente (si avvertono una serie di rumori all’avantreno e lo sterzo non è preciso come un tempo) – Se si acquistano i bracci ed i silent su ebay.de si spende circa un 200€.
  • Rottura regolatori parabole fari alogeni (sono in materiale plastico) si trovano i KIT su internet con le spolette in acciaio. O si passa agli xenon con poco prezzo.
  • Rottura Giunto Viscostatico circuito di raffreddamento (parte la ventola elettrica anche quando non dovrebbe)
  • Rottura pompa acqua e blocco valvola termostatica (si raccomanda sostituzione ogni 100mila km) – costo dai 45€ ai 90€ a seconda del modello.
  • Rottura puleggia albero motore (agli elevati chilometraggi >250mila km) – costo tds 360€ non originale, il doppio in BMW. Prezzo simile anche per i modelli common-rail
  • Resistenza Ventola clima (rottura con comando clima che non risponde ai comandi) – costo 80€
  • Rottura pompa di premandata per il motore a gasolio (si raccomanda di non percorrere molto spesso delle tratte con meno di 15 Litri all’interno del serbatoio) – costo dai 170 euro su E-Bay.de +SS ai 170+iva qui da noi, più l’eventuale manodopera;
  • Trasudazione tubazioni idroguida (si raccomanda sostituzione tubazioni ai 200mila km)
  • Pixel Cruscotto che si danneggiano
  • Comando Luci (c’è una delle 3 centraline che segnano i chilometri dell’auto e cambiarlo costa un bel po’)
  • Rottura sporadica dei cavi alzacristalli – su ebay.de 50€ l’intero meccanismo
  • Danneggiamento Ventolina interna centralina clima che fa uscire solamente aria calda dalle bocchette di destra.
  • Sostituzione soffietti posteriori autolivellanti per le touring (400€ solo i 2 pezzi).
  • Fulminamento lampade Xenon (non è un problema ma fa comodo saperlo) – Il costo delle lampade allo Xeno (D2S) variano dai 60euro+SS su ebay.de ai 170 in conce BMW
  • Rottura Angel Eyes – Il costo delle posizione angel eyes originali in BMW costano 35euro, ma con pochi euro si compra la lampadina e si adatta nel supportino originale.
  • Regolazione freno a mano: le ganasce sono quelle di una Vespa 50. C’è da controllarle spesso.
  • Parasassi dischi freno anteriore. Una vite torx si allenta ed iniziano a vibrare. Si raccomanda di controllarli.
  • Guarnizioni porte, sono da controllare nel caso si eseguano molti cicli di lavaggio, pena l’intrusione di acqua nel pianale della E39. Risolvibile con del silicone da apporre all’interno del pannello porta.
  • Guarnizione parabrezza che con il tempo e le alte temperature tende a sbriciolarsi.
  • Centralina ABS e sensori ABS: accensione delle spie ASC e del freno a mano in simultanea con il non funzionamento di econometro e tachimetro.
    Nei casi più fortuti si tratta solo dei sensori ABS (di solito ruota posteriore sx) da sostituire con un costo oscillante tra i 45 ed i 70€. Altrimenti si è arrivati all’ultimo stadio della centralina ABS il cui costo – in BMW – è di 500€. Ma ci sono ditte in Germania che le revisionano con meno della metà della cifra richiesta da BMW

Motori Benzina:

  • Elevato consumo di olio nei propulsori M54 (2.2-2.5-3.0) nell’uso esasperato (anche 1 Kg di olio in 5000km)
  • Propulsore 2.8 M52B problemi alla guarnizione testata ed alla testata stessa (rischi di lesioni)
  • Propulsore M54 e M52 problemi al sistema VANOS agli elevati chilometraggi
  • Propulsore M54 e M52 sensori albero a cammes e giri motore.
  • Per il sistema VANOS, abbiamo un topic unico dove racchiude tutto lo scibile in merito e i rimedi da applicare nel caso in cui possa sorgere questo fastidioso problema.

Motori Diesel:

  • 2.0d 136Cv (nessun problema di sorta se non il debimetro e l’attuatore del turbocompressore)
  • 2.5 tds 115/143Cv (fessurizzazione testata agli elevati chilometraggi, valvola ELAB di non ritorno sulla pompa di iniezione, perdita gasolio 4° iniettore con sensore di iniezione integrato agli elevati chilometraggi, sensore di pressione assoluta di sovralimentazione)
  • 2.5d 163Cv (debimetro e gruppo frizione, lamelle collettore di aspirazione)
  • 3.0d 184Cv (debimetro, attuatore turbo)
  • 3.0d 193Cv (debimetro, attuatore turbo, turbocompressore, lamelle collettore di aspirazione – gravi danni al propulsore – se non si slamella o si cambia il collettore)
  • Debimetro (sui modelli a gasolio, vedere scheda) – Il costo del debimetro varia, a seconda se “compatibile” o originale, dai 50euro+SS su ebay.de ai 270 euro di un Bosch presso un ricambista locale
  • Lamelle parzializzatrici condotto di aspirazione. Se sono presenti è caldamente consigliata la loro rimozione. Esse sono presenti nei modelli con cambio automatico, da 2.5 e 3.0 litri common-rail.

Trasmissioni:

  • Frizione e Volano sottodimensionati
  • Giunto elastico di trasmissione che agli elevati chilometraggi cede.
  • Per i cambi automatici non abbiamo grandi problemi, si consiglia la sostituzione dell’olio con relativo lavaggio ogni 120mila km o appena si hanno problemi sul cambio. (costo circa di 300€)