Zinoro 60H: la BMW X1 cinese ibrida plug-in

Zinoro, marchio “green” cinese nato dall’alleanza della Brilliance Auto e BMW (la casa cinese produce le vetture bavaresi per il mercato interno), ha presentato la nuova Zinoro 60H: non è altro che la variante ibrida plug-in da 151 CV della BMW X1 F49 a passo lungo.

Personalizzata nel design rispetto la variante bavarese (sopratutto nel posteriore), la 60H monta un 1.5 benzina turbo a 3 cilindri da 136CV con abbinato un motore elettrico da 15 CV, che permette di avere una potenza totale di 151 CV (111 kW). L’autonomia elettrica è di 60 Km, mentre nell’utilizzo combinato il consumo medio è di soli 1.8 l/100Km.

Incredibile il prezzo per il mercato cinese: grazie ad incentivi statali, la 60H è in vendita a soli 90.000 yuan, ovvero circa 14.000 dollari. Entro fine 2016 verrà presentata anche la variante totalmente elettrica.

fonte: www.autohome.com.cn

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *