Jim O’Donnel, CEO BMW North America, lascia.

 

Ex CEO BMW NA, Jim O'Donnel

Jim O'Donnell, ex CEO BMW North America

Dopo le vendite stentate della Serie 5 GT, e la dichiarazione che secondo O’Donnell le elettriche non hanno futuro, il CEO statunitense lascia il ponte di comando.

L’ex CEO BMW lascia per sopraggiunti limiti di età (compirà 61 anni a breve), ma crediamo che BMW non abbia gradito i modi con cui sono state esposte opinioni personali che contrastano con le scelte aziendali: la dichiarazione secondo cui le auto a propulsione elettrica non avrebbero futuro, quando BMW sta appena lanciando in leasing e con un dispendio massiccio di risorse la ActivE, dobbiamo ammettere è un clamoroso autogol.
Al suo posto arriva Ludwig Willisch, ex CEO di BMW Europa e Giappone, che avrà il compito di rimettere in carreggiata la divisione USA dell’elica.
Per un mese – precisamente quello di settembre – i due CEO lavoreranno uno affiancato all’altro con O’Donnel che si farà da parte alla fine di tal mese.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *