AC Schnitzer ACS5: la nuova creatura del Tuner Tedesco


AC Schnitzer ACS5 4.0i - BMW Serie 5 G30 G31 - 540i

AC Schnitzer presenta la ACS5, basata sulla nuova BMW Serie 5. In questo video possiamo apprezzare il nuovo sound allo scarico della BMW 540i

Questi e tanti altri accessori estetici e meccanici per la nuova nata Serie 5, per la quale – il tuner tedesco – ha sempre un occhio di riguardo

Dopo la presentazione della nuova BMW Serie 5 Berlina e Touring al Salone dell’Auto di Ginevra – marzo 2017 – AC Schnitzer non è stato con le mani in mano, presentando ad Agosto la sua ACS5 in declinazione Berlina e Touring.

La vettura di base è una BMW 540i xDrive, spinta dal nuovo 6 cilindri da 3.0 litri e sovralimentato con singolo turbocompressore, ma TwinScroll. Questo propulsore fa parte della nuova famiglia di modulari BMW. Conosciuto con il codice interno B58, è in grado di sprigionare ben 340 CV e 450 Nm. Dopo la cura AC Schnitzer, la BMW 540i arriva a 400 CV ottenuti solo mediante riprogrammazione elettronica della ECU.

In tal senso, il tuner tedesco fornisce una garanzia sostitutiva sul mezzo di 5 anni o 120 mila km.

Lo scarico, vero protagonista di tutto, è realizzato in acciaio inox con quadrupla uscita. I codini sono rivestiti in fibra di carbonio. Mentre una valvola di by-pass interna, con relativo risuonatore di “Helmotz” comandato elettronicamente, enfatizza o meno determinate frequenze. Questo per offrire un suono più dismesso in modalità comfort ed uno “libero” in modalità Sport.

Non solo sound

La nuova AC Schnitzer ACS5 riceve in dote anche un kit di abbassamento, con nuove molle, che riducono l’altezza dal suolo di 30 mm. Mentre lo stile esterno guadagna un kit specifico che comprende le coperture per specchietti in carbonio AC Schnitzer ed il film protettivo della gonna posteriore AC Schnitzer. Idem le minigonne specifiche in fibra di carbonio e lo splitter anteriore in aggiunta al kit estetico M Sport.

Inoltre, sia per la Berlina sia per la Touring, è disponibile un nolder posteriore da posizionare sul baule e rispettivamente sul lunotto posteriore, che aumenta l’impatto estetico ed aerodinamico della vettura.

 Pagina principale della ACS5

 

Potrebbero interessarti anche...