BMW: la casa automobilistica più venduta in Cina?


MW Brilliance Automotive - BMW Serie 5 Li G38

BMW è pronta a registrare un nuovo record di vendite in Cina. Così facendo è pronta al sorpasso su Audi, divenendo la casa automobilista di lusso più venduta in Cina

Una tendenza in continuo aumento, dove nei primi 11 mesi dell’anno, le vendite in Cina di BMW sono salite del 15%

BMW sembra destinata a superare Audi nel grande mercato dell’ “Impero Celeste”, così da diventare la casa automobilistica di lusso più venduta in Cina, riporta Automotive News.

Nei primi 11 mesi dell’anno, le vendite di BMW in Cina sono salite del 15% toccando quota 542.362 unità, una tendenza che è proseguita a novembre, dove è stato registrato un aumento delle vendite del 12%. 

In confronto, le vendite Audi quest’anno sono scese del 2,1% a 528.706 unità, mentre Mercedes-Benz ha sorpassato Audi come marca automobilistica di lusso secondo più venduto del paese, vendendo 539.728 veicoli finora nel 2017. 


BMW, come i suoi nemici tedeschi, è ben consapevole dell’importanza del mercato cinese ed è attualmente in trattative con Great Wall Motor per stabilire una joint venture per la costruzione di veicoli nel paese. 

Mentre né BMW né Great Wall hanno annunciato specifiche sulla possibile joint venture, gli analisti si aspettano di vedere le due case automobilistiche costruire veicoli elettrici in tutta la Cina con un nuovo marchio in un allestimento simile a Denza, come la joint maker operata da Mercedes-Benz e BYD.

Un’altra persona che ha familiarità con la questione, ha dichiarato che la nuova joint venture non si occuperebbe di autoveicoli “convenzionali”, ma che probabilmente si concentrerebbe sui veicoli elettrici. Great Wall ha anche espresso interesse per il marchio Jeep di Fiat Chrysler Automobiles, ed è uno dei maggiori produttori di automobili in Cina.

BMW sta attualmente collaborando con Brilliance China Automotive Holdings per produrre una serie di veicoli specifici per il mercato cinese, tra i quali Serie 1 SedanSerie 5 Li e X1 LWB.

BMW: no comment

Un portavoce dell’elica ha detto che la società “non commenterà la speculazione“.

“Il nostro sviluppo commerciale con Brilliance Automotive proseguirà come previsto e continueremo a investire e sviluppare la nostra joint venture”, ha detto il portavoce.

Potrebbero interessarti anche...