BMW Italia main sponsor della Milano Food Week

Milano Food Week 2012

BMW Italia sarà main sponsor della Milano Food Week, la settimana italiana dedicata all’enogastronomia che si terrà a Milano dal 19 al 27 maggio. Due postazioni di test drive saranno allestite per dare la possibilità ai Milano Food lovers di provare la nuova BMW Serie 1, la quintessenza del piacere di guida nel segmento delle automobili compatte.

La nuova BMW Serie 1 resta l’unica vettura a trazione posteriore del segmento di appartenenza e accentua con coerenza i punti forti del primo modello, che in 7 anni di commercializzazione ha venduto più di un milione di esemplari. Grazie ai suoi pregi indiscutibili nel campo della maneggevolezza, delle tecnologie innovative e dell’immagine, la nuova BMW Serie 1 rafforza la propria posizione di automobile dal carattere unico nel campo delle vetture compatte a cinque porte.

Due le postazioni per le prove della vettura: una sarà a Palazzo Giureconsulti, l’altra alla temporary location BMW in piazza Cairoli. Il 19, il 20 e il 26 maggio il pubblico potrà effettuare i test drive in un percorso che attraverserà il luoghi storici di Milano e quelli della Milano Food Week. Tutti coloro che proveranno la nuova BMW Serie 1 riceveranno un ingresso omaggio per “Bottiglie aperte”, wine show a Palazzo Giureconsulti il 26 e 27 maggio.

BMW Guida d’Italia – piacere di guidare e piacere della cucina d’autore

Il legame tra BMW e il mondo della buona cucina vanta una lunga tradizione nel nostro Paese, grazie alla BMW Guida d’Italia, giunta alla ventunesima edizione.

Oltre tremila indirizzi di alberghi, ristoranti e negozi, informazioni e consigli per il tempo libero suddivisi per regione, l’edizione 2012 della BMW Guida d’Italia si conferma come un valido strumento per chi desidera godere fino in fondo del piacere di viaggiare. Come tradizione, essa propone l’elenco aggiornato dei migliori dodici ristoranti, un comodo indice alfabetico che elenca le circa 900 località censite e una specifica sezione dedicata alla rete di vendita e assistenza BMW nel Paese.

“Ventuno anni fa – ha dichiarato Gianni Oliosi, Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione di BMW Group Italia – da una felice intuizione nacque la BMW Guida d’Italia che in tutti in questi anni ha accompagnato i nostri clienti per tutto il territorio italiano, facendo loro scoprire posti incantevoli, indicando itinerari esclusivi e segnalando le eccellenze della cucina italiana da nord a sud e da est a ovest. Abbiamo sempre pensato che il piacere di guidare non potesse essere disgiunto dal piacere di viaggiare e di scoprire il nostro straordinario Paese”.

La nuova edizione della Guida BMW riporta infatti gli indirizzi e le valutazioni di 1.800 alberghi, 1.320 ristoranti, 22 porti turistici, segnala numerosi negozi per lo shopping e offre suggerimenti e consigli per il tempo libero. Inoltre, accanto all’elenco aggiornato dei migliori ristoranti italiani, la Guida riserva una segnalazione particolare ai “Quadri” di Venezia di Raffaele e Massimiliano Alajmo. Eletto Ristorante dell’Anno, i “Quadri” è stato premiato per la capacità di proporre piatti della cucina tradizionale completamente rivisitati nell’ottica della “contaminazione e identità” che è il cuore della filosofia di Massimiliano Alajmo.

fonte: BMW Press

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Faccio Amelia ha detto:

    Possediamo 3 auto BMW/Mini appena acquistate;una a nome mio e due a nome della ns società SOGEDA di Monfalcone. Come faccio ad entrare in possesso di una “Bmw Guida d’Italia 2012
    che non riesco a trovarla? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *