Hommage: tutti i concept BMW Hommage a Villa d’Este


Hommage BMW Hommage Villa d'Este 2016

Hommage: tutti i concept BMW Hommage a Villa d’Este. Tradizione come ispirazione del futuro, questo significa render “omaggio” alle proprie radici.

Hommage: tutti i concept BMW Hommage a Villa d’Este. Tradizione come ispirazione del futuro, questo significa render “omaggio” alle proprie radici.

I veicoli Hommage fanno collimare il passato della società con il suo futuro in forma di studi di design emozionante.

“Con i nostri veicoli Hommage vi mostriamo quanto siamo orgogliosi delle nostre radici e, allo stesso tempo, quanto sia significativo la nostra storia per poter delineare il nostro futuro. I punti di riferimento storici per questi veicoli impiegati in innovazioni pionieristiche, progettazione stand-out e straordinarie imprese di ingegneria possono lanciare una notevole influenza sui loro tempi. I veicoli BMW Hommage portano il loro carattere unico fino ai giorni nostri – sia tecnicamente che in termini di design “.

Adrian van Hooydonk, Senior Vice President BMW Group Design.

Così come la BMW 2002 Hommage e BMW Motorrad R 5 Hommage, con le loro ispirazioni dalla storia, condivideranno un palco per la prima volta in quest’anno del Concorso d’Eleganza Villa d’Este.


 BMW M1 Hommage (2008).

BMW Group Design ha presentato il primo della linea di veicoli Hommage – la BMW M1 Hommage – al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este 2008 in occasione del 30 ° compleanno della BMW M1. Quando la M1 era una macchina super-sportiva ricca di passione e spogliata di ogni compromesso, la BMW Turbo che è stata presentata prima, ha mostrato soluzioni tecniche innovative in un design ricco di emozioni. La BMW M1 Hommage incarna questa combinazione di tecnologia e design, razionalità e passione in un corpo vettura autentico, fornendo un’interpretazione moderna del concept a motore centrale, va da sé, con due emblemi tondi BMW sopra le luci posteriori sui bordi esterni della vettura di coda.

BMW 3.0 CSL Hommage (2015).

Per questa vettura, il team BMW Group Design lanciato la loro mente indietro alla BMW 3.0 CSL, un classico senza tempo ed iconico della BMW coupé del 1970.
La BMW 3.0 CSL Hommage si inchina davanti alle realizzazioni di ingegneria in costruzione leggera e le prestazioni di un posto guida avvolto come nella BMW 3.0 CSL. Il veicolo Hommage porta l’essenza della vettura fino ai giorni nostri attraverso l’utilizzo di una progettazione “Intelligence Lighweight Design” e materiali moderni, mettendosi in mostra in una forma nuova e con nuovi impulsi d’accelerazione. La BMW 3.0 CSL Hommage ha un riferimento sottile a molte delle caratteristiche del suo antenato storico, senza ricorrere a semplice mimetismo.

BMW Concept Ninety (2013).

Nel 2013 BMW ha festeggiato il 90 ° compleanno di BMW Motorrad, e con essa i 90 anni nel settore moto. La BMW R 90 S ha fornito un buon motivo per sollevare un bicchiere nel 2013, come l’icona di design di BMW Motorrad ha festeggiato i 40 anni. E’ stato il riconoscimento di questi due punti di riferimento che il BMW Group ha presentato la BMW Concept Ninety in quell’anno al Concorso d’Eleganza Villa d’Este. Il suo design accattivante e squisiti pezzi su misura ed alte prestazioni, dotano la
BMW Concept Ninety di una presenza esclusiva e sicura di sé.

BMW 328 Hommage (2011).

La BMW 328 Hommage è stata presentata al pubblico mondiale per la prima volta nel 2011 per celebrare il 75 ° compleanno della leggendaria auto da corsa BMW 328. La vettura studio chiede ad alta voce ciò che i progettisti potrebbero realizzare della BMW 328 nel mondo di oggi, con tutte le migliorie tecniche che sarebbero a loro disposizione. La BMW 328 Hommage scambia l’alluminio per la fibra di carbonio rinforzata in plastica (CFRP) su ampie fasce del suo esterno e interno. Il CFRP offre il miglior equilibrio tra peso e stabilità; è più leggero dell’alluminio e significativamente più forte. Bella foderata in pelle, opaca e lucida in alluminio nero lucido, rende la BMW 328 Hommage un quadro di puro edonismo, confrontato al carattere roadster della vettura sportiva originale.

BMW Concept Coupé Milla Miglia (2006).

Già nel 2006 – nei giorni precedenti il termine “Hommage Vehicles” erano stati coniati – BMW sentiva il sapore di tempi a venire con la BMW Concept Coupé Mille Miglia. Un ritorno alla vittoriosa BMW 328 Mille Miglia Touring Coupé del 1940, è mescolato con valori classici ed il know-how e la creatività pionieristica. Come simbolo dello sport delle corse automobilistiche, il successo del marchio di corsa e lo spirito che ha unito ingegneri e piloti verso maggiori altezze di realizzazione, dieci anni su dieci anni, il suo moderno design esterno – con tutte le linee chiare ed elementi asimmetrici – crea un collegamento tra glorie passate e promesse future. Necessità funzionali relative alla disposizione del motore, trasmissione ed abitacolo, si fondono con le esigenze dell’aerodinamica per creare un veicolo senza tempo.

MINI ACV 30 (1997).

Al Rally di Montecarlo nel gennaio 1997 uno studio di concetto della Mini Cooper è stato svelato ed ha offerto un’anteprima del volto futuro del marchio. Lontano da un esercizio di nostalgia radicata nel design retrò, la MINI ACV 30 ha fornito una interpretazione moderna del concetto di veicolo dietro la Mini classica. L’ACV due posti, con guida a destra, con motore centrale (Anniversary Concept Vehicle) ha fatto girare la testa con le sue potenti proporzioni. Ma ha anche offerto una finestra sul modo in cui gli elementi di design caratteristici della Mini classica – come la griglia del radiatore esagonale ed i grandi fari circolari – potrebbero essere riportati in un concetto di veicolo del 21 ° secolo.

Cartella stampa completa

 

Potrebbero interessarti anche...