Pininfarina: possibile modello BMW-Mini da realizzare


Pininfarina vuole ricominciare a produrre automobili in Italia.
Il gruppo piemontese avrebbe un progetto per riavviare la produzione nello stabilimento di San Giorgio Canavese (To), impiegando tra i 400 e i 500 addetti.
L’idea è realizzare nel sito in provincia di Torino un nuovo modello che Bmw ha deciso di esternalizzare.

In ballo c’è un contratto per produrre 15 mila auto l’anno per dieci anni; per scegliere un partner la casa automobilistica tedesca ha lanciato un bando. Alla gara partecipano, oltre a Pininfarina, un gruppo finlandese (Valmet,ndr) e uno olandese(Mitsubishi,ndr).
Il punto è che entro il prossimo 15 luglio i partecipanti al tender devono presentare una lettera d’intenti corredata da garanzie finanziarie a sostegno del progetto industriale. L’impegno per il sito torinese sarebbe di circa 100 milioni, non una cifra monstre, ma non facile da reperire per Pininfarina, che solo qualche mese fa ha riscadenziato, allungandoli al 2018, i suoi impegni con le banche.

Fonte: BorsaItaliana

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *