BMW 225d Coupè: a luglio debutta il motore 2.0 litri B47 TwinTurbo

La gamma della BMW Serie 2 ottiene un piccolo aggiornamento motoristico a luglio di quest’anno in Europa. Sotto al cofano della BMW 225d Coupé, gli ingegneri installeranno il nuovo propulsore B47 a quattro cilindri diesel sovralimentato con doppio turbocompressore che eroga 224 cavalli di potenza.

Il nuovo motore segue le orme del propulsore N47 twin-turbo da 218 CV; la coppia massima di 450 Nm è disponibile – ora – in una fascia più ampia di regime (1500-3000 invece di 1500-2500 rpm). L’accelerazione da 0 a 100 km / h, non cambia assolutamente, e la diversa curva di coppia e potenza e tutta a vantaggio dei medi regimi. Difatti l’onanistico “sparo automobilistico” viene coperto negli stessi 6.3 secondi del modello uscente.

La situazione è diversa nel consumo di carburante, dove la BMW 225d Coupé ottiene una media di 4,5 litri per 100 km, ed emissioni di CO2 inferiori a 120 grammi per chilometro. Il top della gamma diesel della BMW Serie 2 è accoppiato al cambio automatico ZF 8HP ad otto velocità.

Un’unità B47 a potenza ridotta è utilizzata anche nella BMW 218d Coupe, sostituendo il propulsore N47 da 143 CV. Il motore eroga ora 150 cavalli, ed ha la stessa coppia ma distribuita in una più ampia gamma di regimi e il consumo di carburante ne beneficia.

Lo scorso anno, la BMW 220d Coupé è stata già aggiornata con il nuovo propulsore B47 da 190 CV.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *