BMW i8 Mirrorless Concept: retrocamera? Sì, grazie.

BMW i8 Mirrorless CES 2016

BMW i8 Mirrorless Concept è presentata in anteprima al CES 2016 di Las Vegas, come veicolo sperimentale per l’utilizzo di retrocamere in sostituzione dei “classici” retrovisori.

BMW i8 Mirrorless è presentata ufficiale dal brand BMW i in occasione del CES 2016 di Las Vegas. Questa è la prima volta che un sistema di monitor con retrocamera è stato lanciato su una vettura a marchio BMW i, in modo da offrire ai clienti BMW una forma innovativa della vista posteriore con il plus di poter sostituire retrovisori esterni tradizionali. Anche se si utilizzano diverse versioni di telecamere di assistenza alla guida, non c’è stato – finora – nessun uso digitale del specchietto retrovisore, che può essere implementato su veicoli di serie.

BMW i8 Mirrorless incorpora due fotocamere di dimensione ridotta, alloggiate in supporti aerodinamicamente ottimizzati, che sostituiscono gli specchietti esterni esistenti. Vengono implementate da una terza telecamera montata sul bordo superiore del lunotto posteriore. Tutte le immagini vengono unite e visualizzate come una singola immagine su un display ad alta risoluzione sospeso in posizione dello specchio retrovisore. L’immagine del traffico dietro la vettura copre un angolo di visione superiore a quello percepibile utilizzano gli specchi interni ed esterni convenzionali. Nessuna regolazione delle telecamere è necessaria. Anche i dettagli relativamente piccoli e i guidatori molto dinamici – come i motociclisti – sono catturati o dalla fotocamera posteriore o da quelle laterali. I pericolosi punti ciechi sono così un vecchio ricordo del passato.

I pericoli non sono più un problema.

Il display ha come dimensioni circa 300 millimetri di larghezza e 75 millimetri di altezza. E’ leggermente più grande di uno specchio interno convenzionale di oggi, ma ha un look più accattivante. L’involucro è arrotondato ai lati e questo trasmette una percezione panoramica naturale del traffico dietro la vettura. Un’altra particolarità di questo sistema è che valuta le immagini della telecamera e risponde alle situazioni di pericoli imminenti.
Se, ad esempio, i conducenti segnalano con il loro indicatore che sono in procinto di effettuare un sorpasso, anche se un’auto è in arrivo alle spalle e sta viaggiando molto più veloce, apparirà immediatamente un’icona di avviso di colore giallo lampeggiante sul display e questo aumenta di dimensioni come il pericolo si intensifica. Oppure, se un conducente sta per girare a destra al semaforo, il sistema riconosce che il veicolo sta girando azionando gli indicatori laterali o se il volante viene girato bruscamente, e l’immagine nel display ruota automaticamente più a destra e si estende nella zona visualizzata. Se un individuo sulla bici, si avvicina dal retro, un segnale di avvertimento si illumina nel display allo stesso modo.

Gli ingombri esterni vengono ridotti.

Le telecamere montate ai lati della BMW i8 Mirrorless registrano il flusso di traffico che viaggia dietro la vettura e sono posizionati in supporti laterali, alla stessa altezza degli specchi esterni convenzionali. I supporti sono ottimizzati aerodinamicamente ed aero-acusticamente così la BMW i8 mirrorless ha un migliore CW pari ad una BMW i8 senza specchi esterni – con effetti positivi sui consumi equivalenti – ma genera anche un minore rumore del vento. L’obiettivo delle due telecamere laterali è realizzato in Gorilla Glass di tipo 2, un vetro sottile e robusto che viene spesso utilizzato per i display di dispositivi elettronici con touchscreen e presenta una resistenza particolarmente elevata ai graffi ed all’attrito del vento. Il vetro protettivo sulla lente fotocamera è munito di un rivestimento antimacchia, è riscaldabile e non richiede manutenzione in modo da essere in grado di fornire sempre una qualità affidabile dell’immagine in tutte le condizioni di traffico, durante qualsiasi tempo meteo ed in tutte le condizioni di illuminazione. I supporti sono inoltre progettati in modo che l’acqua nebulizzata è condotta intorno all’obiettivo. L’assenza di uno specchio esterno riduce la larghezza complessiva facendo sì che la BMW i8 Mirrorless occupi solo 1.942 millimetri.

Cartella Stampa Completa CES 2016 Las Vegas BMW i8 Mirror less Concept 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 7 gennaio 2016

    […] BMW i8 Mirrorless Concept: retrocamera? Sì, grazie. sembra essere il primo su <a target="_blank" rel="nofollow" […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *