BMW Serie 1 3 porte: debutta la 114d


Avete sempre desiderato una BMW, ma vi spaventa avere un 6 cilindri all’interno del vano motore? Volete provare l’ebrezza del marchio bavarese, ma i costi di gestione per voi sono un problema?
Perdonatemi se sembro alquanto sarcastico, ma vedendo l’ingresso in listino del modello 114d sulla nuova Serie 1 F20, non riesco a far altro che sorridere. In tempi così restrittivi e di presa fiscale, sopratutto nel nostro paese, la scelta sembra vincente, ma riuscirà questo 1.6 depotenziato a muovere agevolmente la nuova creatura di Monaco?
Un modello votato alla massima economia dei costi di esercizio, che però vi da la possibilità di acquistare e godervi la nuova BMW Serie 1 F20, senza dilapidare interi patrimoni e sopratutto garantendovi un costo di gestione assolutamente infimo.

Il propulsore è il 1’598 diesel (lo stesso della 116d efficient dynamics edition) ma depotenziato a 70 kW / 95 cv a 4’000 rpm.
Con una coppia massima di 235 N m costanti tra 1’500 e 1’750 rpm, riesce a garantire una  velocità max di 185 km/h e il classico 0-100km/h in 12.2 s
Tutto questo garantendo consumi nell’ordine dei 4,1 litri/100 km (4,2 con cambio manuale), ed emissioni di 109 g di CO2 (112) al chilometro.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Michel Pocai ha detto:

    Vorrei sapere se la 114d del 2013 presenta il problema dell motore n47

    problematica catena di distribuzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *