BMW Vision NEXT 100 Years: debutto ufficiale in Cina


BMW Vision NEXT 100 Years

BMW VISION NEXT 100 Years: il concept di BMW che porta la debutto la guida autonoma ed un modo totalmente nuovo di concepire l’automobile, approda ufficialmente in Cina.

BMW VISION NEXT 100 Years: il concept di BMW che porta la debutto la guida autonoma ed un modo totalmente nuovo di concepire l’automobile, approda ufficialmente in Cina. Così come l’anno del centenario prende forma, il BMW Group continua a puntare prima di tutto sul futuro, esplorando gli interrogativi legati alla mobilità individuale nei prossimi decenni. Il BMW Group ritiene che nei prossimi dieci anni da sola, l’industria automobilistica cambierà più velocemente di quanto non abbia fatto nel corso degli ultimi trent’anni. Le ragioni di questa trasformazione sono già evidenti oggi e comprendono la fiorente urbanizzazione e la crescente influenza della tecnologia sulla nostra vita quotidiana e il lavoro.

Harald Krüger, Presidente del Consiglio di BMW AG, parlando ai media cinesi all’inizio della conferenza stampa a Pechino:

“La nostra visione è per la mobilità del futuro senza sforzo, disponibile su richiesta e su misura per tutti i clienti e per le loro esigenze individuali.”

Il BMW Group si considera una forza attiva nel plasmare soluzioni per la mobilità di domani. La mobilità individuale rimarrà un bisogno umano fondamentale, ma nel corso degli anni a venire la sfida sarà collegare i vari settori della nostra vita sempre più strettamente.

“Il modo migliore per prepararsi per il futuro è quello di formare da soli”,

ha detto Harald Krüger.

Durante tutto l’anno del centenario della società, il BMW Group sta portando la sua visione del futuro alla vita attraverso i veicoli Vision dei suo quattro marchi e attraverso “Iconic Impulse. The BMW Group Future Experience “ , una piattaforma espositiva progettata ad eventi per esplorare ed ispirare i potenziali concept di mobilità per il futuro.

 Dopo le attività del centenario, ufficialmente iniziate il 7 marzo a Monaco di Baviera, il BMW Vision NEXT 100 Years ha viaggiato in Cina, dove è ora in mostra a Pechino. In seguito, si sposterà a Londra, dove il BMW Group presenterà i veicoli Vision dei suoi marchi britannici, MINI e Rolls-Royce. L’ultima tappa sarà a Los Angeles, Stati Uniti d’America, dove il quarto ed ultimo veicolo Vision, da BMW Motorrad, completerà il quartetto dei marchi.

BMW Vision NEXT 100 Years:  debutto asiatico

La BMW Vision NEXT 100 Years è sinonimo di fama e piacere di guida del marchio. In futuro, i piloti BMW avranno ancora voglia di trascorrere la maggior parte del tempo al volante della loro vettura. Nella BMW Vision NEXT 100 Years, il pilota rimarrà fermamente il punto di fuoco, con connettività costante, intelligenza digitale e state-of-the-art delle tecnologie disponibili a supporto.
Ma non è tutto: la BMW Vision NEXT 100 Years trasformerà il pilota nell’ “Ultimate Driver”.
Quindi, anche se il mondo potrebbe cambiare, il piacere di guidare è qui per rimanere – e sarà più intenso che mai.
Ma per quelle situazioni in cui la guida non è così piacevole, la BMW Vision NEXT 100 Years ha tutta la tecnologia necessaria muoversi in “guida autonoma”, consentendo al guidatore di sedersi ed utilizzare il tempo che intercorre dall’inizio fino alle fine del viaggio, nel modo che più essi vogliono.

Cartella stampa completa

Potrebbero interessarti anche...