Nuovi modelli dalla primavera 2015 per BMW.

BMW M3 Individual

In occasione del lancio di nuovi modelli sul mercato, BMW provvede ad aggiornare la gamma esistente sia sotto il profilo dei contenuti, che di mero allestimento interno ed esterno.

A partire dalla BMW Serie 2, e passando per BMW Serie 3 e BMW Serie 4, il numero di modelli che beneficeranno di un trattamento migliorativo di consumi ed emissioni con i nuovi propulsori con tecnologia BMW TwinPower Turbo. In prima battuta avremo la nuova BMW 214d Active Tourer, che fungerà da ingresso di gamma al mondo Active Tourer, non rinunciando però ai contenuti e garantendo consumi di prim’ordine anche a scapito di massime prestazioni.
Le nuove BMW 316d e la nuova 316d Touring BMW, la nuova BMW  418d Coupé e la BMW 218i Coupè e Cabrio riceveranno anch’esse i nuovi propulsori a tre e quattro cilindri, che garantiranno un consumo di carburante eccezionalmente basso e livelli di emissioni ampiamente contenuti.

Inoltre, marzo 2015 vedrà il lancio della BMW Serie 5 Edition Sport.
Allo stesso tempo, le declinazioni Advantage, Sport Line, Luxury Line e M Sport saranno disponibili per la BMW Serie 2 Coupé come alternative alla versione base.
Inoltre, l’ultima generazione del sistema di navigazione Professional sarà offerto d’ora in poi come optional per la compatta a due porte di Monaco.
Per gli incontentabili saranno disponibili nuove personalizzazioni della gamma BMW Individual, dove si potrà attingere alla vasta gamma di tinte e pellami per configurare l’esterno e l’interno della berlina BMW M3, BMW M4 Coupé e BMW M4 Cabrio in modo particolarmente esclusivo.
Ma scendiamo nei dettagli.

BMW Serie 2 Coupè e Cabrio: il debutto del tre cilindri

E’ il modello 218i a sdoganare il tre cilindri da 1.5 litri con tecnologia TwinPowerTurbo sulla BMW Serie 2. In grado di erogare 100 kW / 136 CV  e 200 Nm, il propulsore può essere accoppiato al moderno cambio automatico di ZF ad 8 rapporti. In questo modo si riesce ad ottimizzare il tutto avendo le massime prestazioni con la massima efficienza. La variante da 100 kW è anche molto ricercata dalle società di leasing, in questo modo BMW si assicura una diffusione capillare a tutto tondo senza scontentare gli appassionati con le declinazioni “full power” a sei cilindri del top di gamma.
La BMW  218i  Coupé accelera da 0 a 100 km / h in 8,8 secondi (cambio automatico: 8,9 secondi), la BMW 218i Cabrio in 9,4 secondi (cambio automatico: 9,6 secondi). I livelli di consumo di carburante e delle emissioni di CO2 sono 5,6-5,1 litri / 100 km e 130-119 grammi per km (automatica: 5,5 – 5,1 litri / 100 km, 129-118 g / km) per la Coupé e 6,0-5,5 litri / 100 km e 139-129 g / km (5,8-5,3 litri / 100 km, 134-124 g / km) per la Cabrio.

BMW Serie 2 Active Tourer: diesel entry-level

La nuova BMW 214d Active Tourer è equipaggiata dal tre cilindri da 1.5 litri con tecnologia TwinPowerTurbo in grado di erogare 70 kW / 95 cv, con una coppia massima di 220 Nm ed accelera da 0-100 km / h in 12,9 secondi. Il consumo medio di carburante è compreso tra 3,9 e 3,8 litri / 100 km e livelli di emissioni di CO2 sono fra 104 e 99 g / km (dati per ciclo di prova UE a seconda delle dimensioni dei pneumatici selezionato).

BMW 316d Efficient Dynamics: nuova generazione di 4 cilindri
La BMW 316d berlina e Touring ricevono in dote il nuovo quattro cilindri diesel della famiglia modulare. Il nuovo motore 2 litri eroga una potenza massima di 85 kW / 116 CV, e fornisce un aumento di 10 Nm in coppia massima, arrivando a 270 Nm a cui può essere accoppiata (optional) la trasmissione Steptronic a 8 rapporti. Questo motore permette alla berlina di accelerare da 0 a 100 km / h in 10,7 secondi (cambio automatico: 10,6 secondi) ed il modello Touring in 11,2 secondi (11,1 secondi).
In combinazione con il cambio manuale o la trasmissione Steptronic a 8 rapporti, i livelli di consumo di carburante e le emissioni sono stati abbassati di tra 4,3 e 3,9 litri per 100 km e tra 113 e 102 g / km per la berlina BMW 316d e di tra 4,6 e 4,1 litri / 100 km e da 120 a 109 grammi per chilometro per la BMW 316d Touring rispettivamente.

BMW 418d Coupè ed aggiornamenti per 420d Coupè e GranCoupè.

Marzo 2015 vedrà il lancio sul mercato della versione entry-level della BMW 418d Coupé, il motore a quattro cilindri, di cui sarà la quinta offerta diesel  per la BMW Serie 4.
Il motore 2 litri eroga una potenza massima di 110 kW / 150 CV e una coppia massima di 320 Nm. Le nuove BMW 418d Coupé hanno uno sprint da 0 a 100 km / h in 8,6 secondi sia con il cambio manuale a 6 marce di serie, sia (optional) con la trasmissione automatica ad 8 rapporti.
Nonostante il carattere sportivo della vettura, il consumo medio di carburante è compreso tra 4,5 e 4,2 litri / 100 km (automatica: 4,4-4,1 litri / 100 km) e livelli di emissione di CO2 vanno 118-110 g / km (117-109 g / km ; figure come per ciclo di prova UE a seconda delle dimensioni dei pneumatici selezionato).

Anche la declinazione più potente del 2.0 litri diesel fa il suo debutto sui modelli BMW 420d Coupé, BMW 420d xDrive Coupé, BMW 420d Gran Coupé e BMW 420d xDrive Gran Coupé.
In grado di erogare ben 140 kW / 190 CV, con un incremento di 5 kW rispetto al motore precedente, eroga una coppia massima di 400 Nm (+20 Nm) e può essere accoppiato con la trasmissione Steptronic a 8 rapporti (optional). L’onanistico 0-100 km/h viene ricoperto, per la BMW 420d Coupé, in 7,3 secondi (cambio automatico: 7,1 secondi), la BMW 420d xDrive Coupé in appena 7,4 secondi (7,2 secondi). I livelli di consumo di carburante e delle emissioni di CO2 sono ora tra 4,5 e 4,2 litri / 100 km e tra 119 e 111 g / km per la BMW 420d Coupé (automatico: 4,3-4,0 litri / 100 km, 114-106 g / km) e tra 4,7 e 4,4 litri / 100 km e tra 125 e 117 grammi per km per la BMW 420d xDrive Coupé (automatico: 4,7-4,4 litri / 100 km, 125-117 g / km, valori di cui al ciclo di prova UE a seconda delle dimensioni dei pneumatici selezionato) .

La BMW 420d Gran Coupé ora accelera da 0 a 100 km / h in 7,5 secondi (cambio automatico: 7,3 secondi). Se si associa la trazione xDrive questo valore è di 7,6 secondi (7,4 secondi).
Grazie all’ottimizzazione conitnua la BMW 420d Gran Coupé ha un consumo medio di carburante di 4,5-4,2 litri / 100 km (automatica: 4,3-4,0 litri / 100 km) e le emissioni di CO2 che vanno 119-111 g / km (114-106 g / km). I valori corrispondenti per la BMW 420d xDrive Gran Coupé sono 4,9-4,6 litri / 100 km (automatica: 4,8-4,5 litri / 100 km) e 129-121 g / km (126-118 g / km, valori come per ciclo di prova UE a seconda delle dimensioni dei pneumatici selezionato).

Oltre ai motori rivisti, sono stati introdotti nuovi sistemi di scarico dotate di terminali di scarico ridisegnati per la BMW Serie 4. La sezione trasversale del terminale di scarico per la BMW 418d Coupé è di 75 mm. I modelli della BMW Serie 4 sono alimentati da 140 kW / 190 CV diesel sono dotati di terminali di scarico a doppio flusso, ognuno con un diametro di 70 mm.

BMW Serie 5: Edition Sport. Largo alla sportività.

La costante ottimizzazione ha portato ad un ulteriore aumento dell’efficienza delle BMW 5 Serie dotate di motore diesel a quattro cilindri di ultima generazione e xDrive.
La combinazione del nuovo propulsore da 140 kW / 190 CV , la trasmissione Steptronic a 8 rapporti di serie e il sistema di trazione integrale intelligente disponibile per la BMW 520d xDrive e BMW 520d Touring xDrive rappresenta la massima evoluzione tecnica associata all’efficienza di consumi, quest’ultimi che veleggiano tra i 4,9 e 4,5 litri (berlina) e 5,2-4,8 litri (Touring) per 100 km rispettivamente. Corrispondenti livelli di emissione di CO2 sono tra 129 e 119 g / km per la berlina e da 137 a 127 g / km per il modello Touring.

Da marzo 2015, la Edition Sport sarà disponibile come parte integrante della gamma Serie 5 Berlina e Touring. Essa comprende delle particolari combinazioni di interni ed esterni che sottolineano efficacemente il carattere dinamico della vettura di Monaco. L’edition Sport è disponibile per tutte le varianti di modello, escludendo la BMW M5 e le BMW M550d xDrive berlina e Touring, e comprende un volante sportivo rivestito in pelle, fendinebbia a LED, la Shadow Line BMW Individual High Gloss e cerchi in lega leggera a doppi raggi da 18 pollici,

La gamma dei colori esterni opzionali disponibili ora include le varianti Mediterranean Blue Metallic e Mineral Grey Metallic. Questi possono anche essere scelti in combinazione con il pacchetto M Sport. In futuro, la BMW Serie 5 Gran Turismo sarà disponibile anche in Kashmir Silver Metallic.

Nuove opzioni BMW Individual per la BMW M3, la BMW M4 Coupé e la BMW M4 Cabrio.

L’infinita personalizzazione che offre la gamma BMW Individual si arrichisce anche per le berline BMW M3, BMW M4 Coupé e BMW M4 Cabrio con un carisma particolarmente esclusivo.
Da marzo 2015, ci sarà una scelta di nuovi colori di carrozzeria BMW Individual che enfatizzano le superfici del corpo vettura. La gamma di colori opachi, che sono applicati in un processo elaborato, comprende le varianti Frozen Black Metallic, Frozen Silver Metallic, Frozen Red Metallic, Frozen White Brilliant Metallic.

Inoltre, per il modello M4 Coupé vengono resi disponibili nuovi pacchetti per gli interni. Ad esempio, in futuro, il Coupé sarà disponibile anche con i rivestimenti in pelle BMW Individual Merino a grana fine nei colori Opal White, Amaro Brown, Golden Brown, Cohiba Brown e Nutmeg e con gli interni completamente in pelle BMW Individual in nero con cuciture a contrasto Orange Sakhir, giallo, blu o Silverstone. Inoltre, questo modello può ora anche essere ordinato con il cruscotto in pelle in tinta con gli interni.

BMW i8 con gamma estesa di dotazioni standard e nuove optional.

Il programma Pure Impulse Experience è ora incluso nella gamma di funzioni disponibili per la BMW i8. Si compone di prodotti lifestyle nei settori della cultura, del design, viaggi e gastronomia, che sono allineati al progressivo orientamento e sostenibile “next-premium” del marchio BMW i.

A partire dal marzo 2015, il progetto Carpo Carum Grey interior impressiona con estetica innovativa e un aspetto di alta qualità. Elementi in pelle naturale sono combinate con superfici in pelle traforata parzialmente nel colore chiaro Carum Grey e con specifiche accenti blu tipici di BMW i , come quelle sulle cinghie delle cinture di sicurezza o la doppia cucitura dei sedili e tappetini. Superfici metalliche Amido sul cruscotto, console centrale e porte completano l’aspetto generale. Ulteriori optional saranno disponibili in futuro come un cofano motore in pelle e pinze dei freni in vernice nera.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *