Primavera Tedesca: aggiornamento della gamma BMW

Aggiornamento Gamma BMW
Non c’è nessuna correlazione tra le vicende Arabe che si son verificate pochi mesi fa e questo aggiornamento della gamma BMW con l’introduzione di nuove motorizzazioni e nuovi aggiornamenti telematici e, al contempo, sta presentando quattro altri modelli equipaggiati con BMW xDrive.
Il sistema di trazione integrale sarà disponibile per la prima volta nella BMW Serie 4 Cabrio. Inoltre, un ampio programma BMW Individual sarà offerto per la BMW Serie 4 a partire dalla primavera del 2014.

Nuove opzioni innovative saranno introdotte per valorizzare ulteriormente sia la sicurezza sia il comfort. A partire dalla primavera del 2014, tutti i modelli BMW, con la sola eccezione della BMW X6, saranno dotati di serie di un indicatore di pressione degli pneumatici che monitorizza la pressione in ogni singolo pneumatico.

L’ultima generazione del Radio Professional e del sistema di navigazione Business, entrambi disponibili a richiesta, eccelle grazie ad una funzionalità migliorata che facilita, tra l’altro, lo streaming audio e l’utilizzo di numerosi servizi di BMW ConnectedDrive. Nel corso del 2014, entrambe queste opzioni ultimamente riviste saranno introdotte anche nella BMW Serie 1, nella BMW Serie 2 e nella BMW Serie 5, per poi diventare disponibili per tutti i modelli tranne che per BMW X6. A partire dalla primavera del 2014, il Driving Assistant sarà incorporato nella BMW X5. Un sistema di scarico M Sports diventerà di serie nella BMW 650i Coupé, nella BMW 650i Cabrio e nella BMW 650i Gran Coupé.

BMW Serie 2 Coupè: nuove 218d e 225d

La BMW 218d Coupé presenta di serie un cambio manuale a sei velocità. A richiesta, questo modello è disponibile con una trasmissione Steptronic ad otto velocità. Il motore della BMW 225d Coupé viene offerto insieme ad una trasmissione Steptronic ad otto velocità. Entrambi i modelli sono dotati di un motore diesel 2 litri a quattro cilindri con tecnologia BMW TwinPower Turbo. Nel caso della BMW 218d Coupé, il propulsore incorpora un turbocompressore con geometria di aspirazione variabile ed iniezione diretta Common Rail, con iniettori piezo. Una potenza massima di 105 kW/143 CV ed una coppia massima di 320 Nm aiutano la vettura ad accelerare da 0 a 100 km/h in 8,9 secondi (trasmissione automatica: 8,6 secondi). I consumi medi del carburante della BMW 218d Coupé con cambio manuale sono da 4,3 a 4,5 litri per 100 chilometri. Quando dotata della trasmissione automatica, l’auto consuma da 4,2 a 4,4 litri di carburante per 100 chilometri. Le emissioni di CO2 vanno da 114 a 119 g/km (automatica: 111/117 g/km) – valori secondo il ciclo EU, a seconda del formato degli pneumatici prescelti.

Un gruppo turbocompressore bistadio e l’iniezione diretta Common Rail con iniettori piezoelettrici aiutano il motore della BMW 225d Coupé a raggiungere la potenza massima di 160 kW/218 CV e la coppia massima di 450 Nm. Questa, la versione più potente dell’auto a due porte, accelera da 0 a 100 km in appena 6,3 secondi. Questa vettura unisce le prestazioni potenti ed atletiche ad un’efficienza esemplare. La BMW 225d Coupé consuma mediamente 4,7 litri di carburante per 100 chilometri (emissioni di CO2: 124 g/km).

Serie 3 Gran Turismo: ancora più versatilità
Una novità per la gamma è costituita dalla BMW 330d Gran Turismo, il cui motore 3 litri sviluppa una potenza massima di 190 kW/258 CV ed una coppia massima di 560 Nm. Se si desidera, la nuova variante di motore può essere abbinata all’xDrive. La BMW 330d Gran Turismo accelera da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi (BMW 330d xDrive Gran Turismo: 5,4 secondi). Il consumo medio di carburante va da 5,1 a 5,2 litri (5,4 litri) per 100 chilometri. Il tasso di emissioni di CO2 è, rispettivamente, di 135/136 o di 142/143 grammi per chilometro (valori secondo il ciclo EU, a seconda del formato di pneumatici prescelto).
Punta di diamente è la 335d xDrive Gran Turismo in grado di sviluppare ben 230 kW/313 CV e raggiungere una coppia massima di 600 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede appena 4,9 secondi. I consumi medi sono di 5,6/5,7 litri per 100 chilometri, mentre le emissioni di CO2 sono di 148/149 g/km (valori secondo il ciclo EU, a seconda del formato degli pneumatici prescelti).

Inoltre, a partire dalla primavera 2014, un pacchetto innovativo sarà disponibile per tutti i modelli della BMW Serie 3 che comprende fari allo xenon, fascio luminoso dei fari che si adatta in curva, il display BMW Head-Up, l’assistente agli abbaglianti (High Beam Assistant) e le informazioni sui limiti di velocità, che comprende l’indicatore dei tratti di strada con divieto di sorpasso.

BMW Serie 4 : arrivano le 425d, 430d xDrive e 428i xDrive cabrio

Nella primavera del 2014, un quarto propulsore diesel entrerà nella gamma di modelli della BMW Serie 4 Coupé, che per quell’epoca comprenderà sette varianti di motorizzazione. Il nuovo arrivato è un motore diesel a quattro cilindri che sviluppa 160 kW/218 CV e presenta la tecnologia TwinPower Turbo. La nuova BMW 425d Coupé è equipaggiata di serie con una trasmissione manuale a sei velocità. A richiesta, può essere consegnata con una trasmissione Steptronic ad otto velocità. L’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 6,7 secondi (automatica: 6,5 secondi). Il consumo medio di carburante è da 5,0 a 5,1 litri/100 km (automatica: 4,7/4,9 litri). Le emissioni di CO2 sono di 131/135 g/km (124/128 g/km) – valori secondo il ciclo EU, a seconda del formato degli pneumatici prescelti.

Con l’introduzione della BMW 430d xDrive Coupé, il numero delle varianti di modelli dotate della trazione a quattro ruote motrici aumenterà a sei. Il nuovo modello, dotato di un motore diesel a sei cilindri in linea che eroga una potenza massima di 190 kW/258 CV insieme ad una trasmissione Steptronic ad otto velocità di serie, accelera da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi. Le prestazioni vivaci si uniscono ad un consumo medio di carburante di 5,2/5,4 litri per 100 km ed un tasso di emissioni di CO2 di 137/141 grammi per chilometro (valori secondo il ciclo EU, a seconda del formato degli pneumatici prescelti).

Sempre nella BMW Serie 4 Cabrio, il sistema intelligente di trazione integrale dimostrerà in futuro i suoi vantaggi in termini di trazione, di sicurezza e di dinamiche di guida. Esso debutta nella Serie 4 con l’introduzione della BMW 428i xDrive Cabrio, che è dotata di un motore 2 litri quattro cilindri a benzina con tecnologia BMW TwinPower Turbo ed una potenza massima di 180 kW/245 CV. La potenza viene trasmessa alle quattro ruote per mezzo di una trasmissione di serie Steptronic ad otto velocità e del sistema BMW xDrive. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 6,5 secondi. Il consumo medio della BMW 428i xDrive Cabrio è di 7,0/7,2 litri per 100 chilometri, mentre le emissioni di CO2 sono di 163/167 grammi per chilometro (valori secondo il ciclo EU, a seconda del formato degli pneumatici prescelti).

Inoltre la gamma disponibile di elementi BMW Individual offrirà opportunità ideali per unire eleganza sportiva e piacere di guida per questa serie. Materiali pregiati, finiture premium ed un design particolarmente sofisticato caratterizzano le opzioni interne ed esterne montate in fabbrica. Il programma, specifico al modello, comprende un’attraente scelta di colori esterni BMW Individual e cerchi in lega leggera, sempre BMW Individual, di diverse misure. Inoltre, una più completa gamma di finiture in pelle BMW Individual, un volante in pelle Merino, nonché una finitura del pannello strumenti in pelle sarà disponibile, e sarà offerta anche per la BMW Serie 3 Berlina e per la BMW Serie 3 Touring a partire dalla primavera 2014.

Nuova generazione del sistema di navigazione Business ed il radio Professional
Con funzioni valorizzate e prestazioni ottimizzate, l’ultima generazione di radio Professional e del sistema di navigazione Business porta il comfort ed il piacere di guida ad un livello ancora più alto. Entrambe le opzioni, ormai ulteriormente migliorate, saranno introdotte nella primavera del 2014. Nel corso di quest’anno, saranno introdotte anche nella BMW Serie 1, nella BMW Serie 2 e nella BMW Serie 5, per poi diventare disponibili per tutti i modelli ad eccezione di BMW X6. Tutti e due i sistemi sono dotati di una nuova unità di controllo con maggiori prestazioni di calcolo. Quindi, per esempio, all’interno del veicolo sarà possibile disporre dello streaming dell’audio Bluetooth, nonché di ulteriori servizi BMW ConnectedDrive.

L’innovazione più significativa per quanto riguarda il sistema di navigazione Business è costituita dalle immagini grafiche, che ora si visualizzano 10 volte più velocemente di prima sul display di controllo da 12,5 pollici. Mappe ad alte risoluzione, che ora hanno elementi ed animazioni in 3D, ed una velocità maggiore nel calcolo degli itinerari, caratterizzano i progressi resi possibili dall’ottimizzazione della tecnologia dell’unità di controllo.

Insieme all’opzione dei servizi ConnectedDrive, il sistema di navigazione Business può essere utilizzato in futuro per i servizi “Concierge”, per le informazioni sul traffico in tempo reale e per i servizi a distanza. Per stabilire i collegamenti necessari online in maniera ottimale, il nuovo sistema utilizza lo standard 3G per le rete telefoniche mobili.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *