Rolls Royce Cullinan: largo al SUV!

Rolls Royce Cullinan

Rolls Royce Cullinan: il primo SUV di Rolls-Royce sarà prodotto a Goodwood e sarà basato sulla piattaforma CLAR (Cluster Architecture)

Rolls Royce Cullinan – dal nome del diamante più grande mai trovato – al nuovo fuoristrada che segna l’arrivo del terzo modello di RR.

Klaus Fröhlich, appena nominato membro del consiglio del gruppo responsabile del reparto R & S.

“E’ mia premura sottolineare che non deriverà da nessun modello esistente BMW X. Stiamo preparando un veicolo speciale che fonde il design inconfondibile del marchio con l’eccezionale cura e maestria dell’atelier Rolls, mantenendo una esperienza di guida senza pari”.

L’anno scorso, Rolls Royce ha confermato la produzione del SUV più lussuoso al mondo.
La Rolls Royce Cullinan – la cui designazione finale potrebbe cambiare – utilizzerà la nuova piattaforma varata dalla nuova BMW Serie 7 G11 ed è stata descritta da Rolls Royce come un “veicolo alto da terra all-terrain”.

La nuova piattaforma della serie BMW Serie 7 G11 / G12 è sviluppato sulla piattaforma modulare CLuster ARchitecture CLAR, che è alla base di tutte le future BMW a trazione posteriore ed integrale xDrive.

I rendering qui mostrati illustrano un veicolo a passo lungo con un’altezza da terra molto elevata, mantenendo i classici stilemi che hanno contraddistinto l’attuale produzione di successo creata da Rolls Royce. Con un prezzo, ipotizzato, di circa $ 400,000, il SUV Rolls Royce Cullinan cercherà di attirare nuovi clienti verso il marchio.

Questo Rolls Royce Cullinan sarà enorme, si estenderà per 5.500 millimetri di lunghezza e viaggerà su cerchi da 22″. Eppure i vertici BMW assicurano che avrà il 90% delle capacità in off-road di una Range Rover.

Quando la vettura sarà disponibile alle fine del 2018 o all’inizio del 2019, l’unico motore in grado di mantenere lignaggio ed assicurarle una movimentazione a 360° sarà il classico V12 (N74) che BMW mantiene aggiornando quasi esclusivamente per il suo marchio di lusso.
A differenza di Ghost e Wraith, che nel corso hanno ricevuto una evoluzione del mastodontico V12 da 6.6 litri fino a 517 kW / 703 CV, il sontuoso fuoristrada probabilmente sarà caratterizzato da una versione da 467 kW / 635 CV in grado di produrre fino a 1000Nm di coppia – a cui verrà accoppiata l’ultima evoluzione (per tecnica e resistenza) del pluri-apprezzato automatico a otto rapporti di ZF (ZF8HP90, NdR).

Probabilmente verrà anticipato da un concept nel corso del 2016, ma il nuovo Rolls Royce Cullinan si scontrerà con bestie quali Lamborghini Urus, Aston Martin DBX, e Maserati Levante, che sono in programma per arrivare alla produzione nel 2017, 2018, ed oltre.

Rendering: rmcardesign.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *