BMW M3 E30 vs BMW M3 F80: chi vincerà?

BMW M3 E30 BMW M3 F80

BMW M3 E30 vs BMW M3 F80: due icone di due ere differenti vengono messe a confronto, non per prestazioni, ma per sensazioni che sono in grado di regalare. Chi vincerà?

BMW M3 E30: nel 1986, BMW ha creato una leggenda. Creato per fini di omologazione per poter partecipare alle gare endurance e non, questo è il motivo principe per cui la BMW M3 E30 è nata. Da allora, la BMW M3 è stato l’apice della performance nel segmento, un capostipite verso una nuova serie di vetture, imitate da quasi ogni altro fabbricante d’automobili cercando di creare lo stesso equilibrio magico di prestazioni, ma dove nessuno è mai riuscito ad arrivare allo stesso livello di successo. La BMW M3 E30 è la nonna del suo segmento.

Da allora, ci sono stati quattro successori della BMW M3 E30. La sua più recente iterazione, la BMW M3 F80, ha rotto un taboo, passando al motore turbocompresso per la prima volta nella storia della M3. Questa è stata una grande mossa per la BMW e la M3, dato che i suoi motori erano noti per esser aspirati e per la loro natura di voler lavorare a regimi elevati, non motori turbocompressi con coppia in basso. Ma la BMW M3 F80 ha dimostrato di essere di gran lunga migliore di quanto la gente si aspettasse ed il suo motore, nonostante i suoi turbocompressori, offre lo stesso livello di eccitazione ed emozione come tutte le BMW M3 in passato, BMW M3 E30 inclusa.

Così, sulla scia del 30 ° anniversario della BMW M3, diamo uno sguardo alla macchina che ha tracciato la via maestra nel suo segmento.

Se si guardano le due vetture affianco, la prima cosa che viene in mente è la loro dimensione. La BMW M3 E30 è significativamente più piccola della BMW M3 F80. Le porte extra sulla BMW M3 F80 non aiutano la questione. Paradossalmente la BMW M3 E30 può quasi esser compresa nel passo ruote della BMW M3 F80. Questo è solo un segno dei tempi, anche se, come moderni standard di norme per la sicurezza e livelli di comfort e lusso, richiedono alle auto di essere molto più grandi di quanto non fossero nel tempo della BMW M3 E30. Quindi questo non è tanto un atto d’accusa verso la BMW M3 F80 in quanto è solo un prodotto del suo tempo.

All’interno, il risultato è simile. Mentre la BMW M3 F80 ha ovviamente ed infinitamente più opzioni tecnologiche e di lusso, è ancora un interno relativamente spartano e focalizzato sul guidatore, rispetto al suo tempo. Oggi, tante macchine sono piene di schermi e di pelle e la tecnologia che rende la BMW M3 F80 la fa quasi apparire spoglia nell’interno. Tuttavia, la BMW M3 E30 è positivamente sterile in confronto. Con poco o nessun optional di lusso, oltre a sedili in pelle e alzacristalli elettrici, la BMW M3 E30 è nuda e cruda. Plancia orientata al guidatore. Stop.

Sotto il cofano, le cose non potrebbero essere più diverse. La BMW M3 E30 ha un motore che passerà alla storia come uno dei più grandi del tempo. Il suo motore S14 da 2.3 litri e a quattro cilindri nella BMW M3 E30 sviluppa 194 CV, che è una potenza inferiore di una berlina di oggi. Tuttavia, è stato un bene per il suo tempo e le ha permesso di ottenere uno 0-100 km/h in 6,9 secondi. Ma la velocità in rettilineo non è quello che possiede la BMW M3 E30. Alla guida di una BMW M3 E30 la velocità appare molto maggiore di quanto il tachimetro indichi, si tratta del modo in cui ti fa sentire. Si suppone che riesca a far formicolare i vostri sensi ed accendervi un fuoco sotto al culo. Ha uno sterzo perfetto e un bilanciamento del telaio che non si è visto più da allora.

D’altro canto la BMW M3 F80 ha un diverso mezzo di motivazione. Utilizzando un propulsore da 3.0 litri, 6 cilindri in linea, con doppia sovralimentazione, la BMW M3 F80 sviluppa 431 CV e 570 Nm di coppia. Mentre la BMW M3 E30 è disponibile solo con un cambio manuale a cinque velocità, la BMW M3 F80 è disponibile con un manuale a sei marce o in opzione ad un sette marce a doppia frizione, l’ultimo dei quali consente di lanciare la vettura da ferma a 100 km/h in 3.9 secondi, ben tre secondi più veloce della BMW M3 E30. La BMW M3 F80 è una vettura eccezionale in maneggevolezza, e può macinarsi un tracciato ad un’incredibile velocità. Ma non ha la purezza e la guidabilità che la BMW M3 E30 ha.

Entrambe le vetture sono macchine incredibili da guidare, auto che metteranno un sorriso al vostro viso ogni volta che ci si siede al volante. Questa è la funzione voluta da entrambi i veicoli e tutti e due, a loro modo, la assolvono perfettamente.  Svolgono il loro compito in modi molto diversi, con diversi strumenti, ma la filosofia di base è la stessa. Entrambe favoriscono divertimento su dati relativi alle prestazioni ed entrambi su pacchetti eccezionalmente equilibrati. Tuttavia, lo fanno in tali modi diversi che riflettono i loro tempi. La BMW M3 F80 non è peggio di M3 E30, è solo una BMW M3.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 5 gennaio 2016

    […] BMW M3 E30 vs BMW M3 F80: chi vincerà? sembra essere il primo su leggi la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *