AirTouch: al CES 2016 di Las Vegas la novità di BMW

AirTouch CES 2016 BMW

AirTouch: al CES 2016 di Las Vegas BMW presenta il principio del touchscreen senza contatto con AirTouch.

AirTouch: al Consumer Electronics Show (CES, dal 06 Gennaio al 9 Gennaio 2016) a Las Vegas, il BMW Group presenta un concept automobilistico per dimostrare ciò che l’interno e l’interfaccia utente del futuro potrebbero rassomigliare. Il rapido progresso dei collegamenti tra guidatore, vettura ed ambiente sta diventando sempre più intenso e sta facilitando l’ingresso a nuovi servizi. Un esempio delle nuove tecnologie nei veicoli senza soluzione di continuità in rete è fornita da AirTouch. Questa caratteristica consente un controllo intuitivo delle funzioni di intrattenimento, navigazione e di comunicazione utilizzando semplici gesti fatti con una mano piatta. AirTouch permette, all’interno dell’abitacolo, la di essere utilizzato come un touchscreen senza la necessità di entrare in contatto con la superficie. Alcuni sensori registrano i movimenti della mano nella zona tra la console centrale e lo specchio interno. In questo modo i movimenti del conducente o dei passeggeri vengono messi a fuoco sulla superficie del display. La conferma semplice dell’accettazione del movimento è scandito da un tono vocale o dall’attivazione di un’icona all’interno del menù.

Sensori sulla consolle consentono di ottenere uno strumento 3D

Un anno fa,  BMW già ha presentato il nuovo Gesture Control in occasione del CES. Ciò consente grazie a semplici movimenti di un dito di poter eseguire azioni quali la regolazione del volume o accettare telefonate. Nel frattempo, questa tecnologia è disponibile come BMW Gesture Control nella nuova BMW Serie 7. AirTouch sta facendo un altro grande salto in avanti. I sensori sono installati nella zona della plancia e lo strumento che capta i movimenti della mano, consente di ottere un controllo tridimensionale. Un movimento della mano o un gesto attiva le superfici sul grande schermo panoramico.

AirTouch ha un’altra opzione per confermare le scelte. Un pulsante nascosto AirTouch si trova sul bordo del volante. È facile da raggiungere sulla sinistra con il pollice, e si illumina quando un menu o un’icona possono essere attivate. Un singolo tocco è sufficiente per attivare il programma desiderato o modificare un’impostazione. Il passeggero ha anche un pulsante come questo posizionato sul pannello anteriore a lato della porta. I passeggeri sono quindi in grado di usare una mano per navigare attraverso il menu e l’altra mano per confermare un input molto rapidamente.

Il controllo intelligente del menu AirTouch riduce il numero di passaggi necessari per effettuare una selezione. Ad esempio, quando si attiva la tastiera del cellulare, il sistema mostra automaticamente i contatti o l’elenco delle chiamate ad un livello superiore di selezione in modo che una chiamata può essere effettuata con una sola ulteriore azione. AirTouch riconosce quali sono i controlli richiesti per effettuare una determinata azione e li visualizza in anticipo. Ciò permette al guidatore di concentrarsi sulla strada o di offrire ulteriori opzioni di controllo comodo quando il veicolo procede in modalità altamente automatizzata.

Cartella Stampa Completa BMW al CES 2016 di Las Vegas

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 6 gennaio 2016

    […] BMW i Vision Future Interaction è la risposta di BMW a quale potrebbe essere la vettura del futuro – incluso il display ad alta risoluzione del quadro degli strumenti in cui il contenuto risponde alle esigenze della singola situazione. Al fine di rendere l’interazione dei passeggeri con il veicolo il più intuitivo possibile, tutte le funzioni sono controllate mediante sfioramento delle superfici, tramite i gesti e la voce. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *