BMW Car Hotspot LTE: nuovi standard per internet in automobile


L’obiettivo di ognuno di noi è sempre migliorarsi e progredire verso il top, al fine di stabilire nuovi traguardi da raggiungere e mettere il proprio puntino sulla grande strada che andiamo a percorrere ogni giorno.
BMW ci prova e lancia il nuovo Hotspot LTE per autovetture che, al pari di un router domestico, fornisce l’accesso a internet per i dispositivi mobili. I passeggeri possono godere della navigazione Internet ad alta velocità su un massimo di otto dispositivi contemporaneamente.
Quando si dice che – ormai – l’auto non è più meccanica, l’infotainment  sta recitando sempre più un ruolo primario sull’automobile moderna.
Utilizzando la nuova tecnologia LTE (Long Term Evolution), la tecnologia senza fili, il nuovo BMW Car Hotspot LTE porta l’esperienza Internet mobile ad un livello completamente nuovo.
I tassi di interscambio bit sono molto veloci e la latenza estremamente bassa, consente una connessione internet supportata dalla BMW Car Hotspot LTE, spesso anche più veloce di una connessione dal PC in casa“, dice Markus Dietz, Project Manager e sviluppo BMW Car Hotspot LTE.

Tutto ciò che occorre, a parte il BMW Car Hotspot LTE, è una scheda SIM dati compatibile LTE da inserire all’interno.
La prima volta che si collega un dispositivo mobile al BMW Car Hotspot LTE utilizzando l’interfaccia WLAN del dispositivo mobile, viene richiesto un codice di sicurezza a otto cifre. La procedura è ancora più semplice se il dispositivo mobile è dotato di una interfaccia NFC (Near Field Communication).
In questo caso, la connessione WLAN viene stabilita automaticamente, semplicemente avvicinando brevemente il dispositivo NFC compatibile alla parte superiore del BMW Car Hotspot LTE.
Ed anche se il dispositivo mobile non è compatibile NFC, la BMW Car Hotspot LTE offre anche WPS (Wi-Fi Protect Setup) come ulteriore soluzione per stabilire una connessione WLAN. Con questo metodo è possibile stabilire una connessione sicura tra il punto di attivazione ed un dispositivo mobile situato a una distanza di tre metri semplicemente premendo il pulsante “connect” una volta e senza dover immettere il codice PIN.

Inoltre il BMW Hotspot LTE è stato progettato per un funzionamento ottimale in ogni veicolo del gruppo BMW dotate di docking station per telefono.
La docking station fornisce l’alimentazione ed assicura una ricezione ottimale, poichè si connette a Internet utilizzando l’antenna del veicolo. Ciò significa che la ricezione non può essere compromessa, evitando anche radiazioni all’interno del veicolo. Ma è anche possibile utilizzare la BMW LTE Hotspot senza una docking station. In questo caso, utilizzando un adattatore opzionale e cavo mini-USB, l’alimentazione viene fornita collegando il BMW Car Hotspot LTE nella presa accendisigari. Ciò significa che l’hotspot può essere utilizzato in qualsiasi veicolo.

Se non vi è la possibilità di prelevare energia nei modi predetti, abbiamo una batteria interna che può essere ricaricata in appena 30 minuti sia ad una presa di corrente o alla stazione di alloggiamento. Inutile dire, il dispositivo può funzionare anche durante la ricarica.

Ovviamente bisognerà attendere la diffusione dei nuovi standard LTE, altrimenti l’Hotspot passa automaticamente alle reti UMTS o Edge.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *