BMW M240i e BMW M140i: debutta il nuovo 3.0 litri da 340 CV

BMW M240i

BMW M240i e M140i: debutta il nuovo 6 cilindri in linea B58 da 3.0 litri e 340 CV.

BMW M240i e M140i: debutta il nuovo 6 cilindri in linea B58 da 3.0 litri e 340 CV.  A partire dal luglio di quest’anno faranno il loro debutto la BMW M140i e la BMW M240i, quest’ultima in versione coupé e cabrio; entrambi disponibili con la sola trazione posteriore o integrale xDrive.

I nuovi modelli sono stati svelati oggi dai tedeschi e portano un paio di interessanti novità per la gamma.

Le nuove vetture della Serie BMW M Performance 2 andranno a sostituire le attuali BMW M235i e BMW M135i, e porteranno al debutto il nuovo propulsore B58 6 cilindri in linea da 3 litri, in grado di erogare 340 CV invece di 326 CV; praticamente la medesima unità propulsiva che equipaggia la BMW 340i.

La coppia massima andrà a toccare ora i 500 Nm (369 lb-ft) di coppia massima, arrivando al medesimo piccolo della BMW M2, quando è in oversboost.

Di serie, tutti i modelli saranno dotati di un cambio manuale a 6 marce e sarà optional il cambio Steptronic automatico ad 8 rapporti, che è anche l’unico possibile se si preferisce la trazione integrale.

Per i modelli BMW M240i Coupe, la classica volata a 62 mph (100 km / h) da fermo richiede 4,8 secondi nel cambio manuale con trazione posteriore e 4,6 secondi in abbinamento con il cambio automatico.
Per il modello xDrive, lo stesso sprint richiede 4,4 secondi, ancora una volta, più veloce della BMW M2 manuale. Per la BMW M240i cabrio, le prestazioni 0-100 km/h richiedono 4,9 secondi per il modello manuale a trazione posteriore e 4,7 secondi per i modelli Steptronic e 4,6 secondi per le versioni xDrive.

Insieme a questi i dati di performance migliorate, grazie ai nuovi motori B58, la BMW M240i adesso riesce ad avere un miglior consumo di carburante. Nel ciclo di prova europeo, hanno affermato di essere il 7 per cento più efficienti. Ora, la BMW M240i Coupé vanta valori di consumo di carburante di 7,1 litri per 100 chilometri. Mentre la BMW M240i Cabrio registra  tra i 7,4 l / 100 km ed i 8,3 l / 100 km.

Esternamente le vetture non subiscono cambiamenti: gli accenti in Feric Grey sul paraurti anteriore, così come la copertura degli specchi laterali realizzati con lo stesso colore, saranno gli unici segni distintivi per separare i modelli M Performance dalle versioni M Sport.

Il pacchetto M Sport è ancora di serie, mentre l’altezza della sospensione è stata ridotta di 10 millimetri rispetto ai modelli standard della BMW Serie 2.

Al suo interno, la combinazione dei sedili sportivi in tessuto / Alcantara con cuciture a contrasto blu, il volante in pelle M ed il poggiapiede M del guidatore, sono di serie.

Le consegne di tutti i nuovi modelli inizieranno questo mese di luglio.

Cartella stampa completa

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 19 maggio 2016

    […] L’articolo BMW M240i e BMW M140i: debutta il nuovo 3.0 litri da leggi la fonte […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *