BMW M5 è Motor Authority Best Car To Buy 2019?


BMW M5 Competition 2018 - BMW M5 M xDrive F90 (3)

La BMW M5 è Motor Authority Best Car To Buy 2019? Il 12 Novembre sapremo se la berlina di Monaco farà parte della classica o sarà a podio!

Come la sorella minore M3, la BMW M5 è una vettura leggendaria che è stata la berlina sportiva di riferimento per decenni. La sua lucentezza si è sbiadita nelle ultime generazioni poiché BMW si concentrava più sulla prestazione pura rispetto alla bontà di guida, ma ora le cose sembrano tornare in carreggiata.

La nuova BMW M5 M xDrive 2018 – conosciuta con il codice interno F90 – è la rappresentazione della sesta generazione di M5: offre più potenza, la primizia della trazione integrale, la trasmissione automatica al posto di quella elettroattuata ed una maggiore tecnologia rispetto al passato. Il risultato è una M5 che rispetto alle precedenti, è più divertente da guidare sia sul dritto sia, sopratutto, fra le curve. 

La BMW M5 2018 è più veloce, più bella e tecnologicamente avanzata rispetto al suo predecessore. Soprattutto, è maggiormente comunicativa. L’intorpidita sensazione digitale è stata sostituita da un’esperienza più analogica e coinvolgente. È più facile capire cosa sta succedendo con le gomme anteriori di quanto lo sia stato negli anni. La parte posteriore è più che felice di seguire la traiettoria o intraversarsi. Un differenziale a slittamento limitato a controllo elettronico aiuta nella percorenza in curva e nelle fasi di ingresso ed uscita.

Spinta dal V8 S63TU4T da 4.4 litri sovralimentato con 2 turbocompressori, la BMW M5 eroga 441 kW / 600 CV a 5.600 – 6.700 giri / min, mentre la straordinaria coppia massima di 750 Nm (553 lb-ft) è disponibile ad appena 1.800 giri / min e rimane costante fino ai 5.600 giri / min. Chi lo desidera ancora di più può optare per il modello Competition che porta la potenza a 460 kW / 625 CV.

Una dinamica di guida completamente personalizzabile: 4WD, 2WD e 4WD Sport

Ogni volta che si avvia il motore, le impostazioni predefinite della BMW M5 F90 M xDrive si attivano in modalità 4WD con DSC on. Anche in questa configurazione di base, che permette inizialmente una certa quantità di slittamento alle ruote posteriori per produrre l’agilità per cui modelli M sono rinomati, il sistema di trazione BMW M xDrive offre vantaggi tangibili in situazioni quali l’accelerazione in uscita di curva. La BMW M5 F90 completa lo 0 a 100 km / h in appena 3.4 secondi (3.2 per la Competition) o lo sprint da fermo a 200 km/h in appena 11 secondi (10.8 per la Competition)! 

BMW M5 Competition 2018 - BMW M5 M xDrive F90

I guidatori che vorranno assaporare tutte le potenzialità della nuova BMW M5 M xDrive, potranno settare la vettura in M Dynamic Mode (MDM) con modalità 4WD Sport del sistema M xDrive. Di conseguenza la nuova BMW M5 F90 diventa molto più agile rispetto alla configurazione standard ed inoltre la maggior frazione di coppia viene inviata alle ruote posteriori. Allo stesso tempo, MDM ha una soglia di intervento del sistema antispin più elevata, permettendo un drift controllato e saggiare appieno la dinamica della nuova BMW M5 xDrive. L’insorgenza di sovrasterzo è telegrafato in tempo utile, l’incremento lineare dell’angolo di deriva rende di conseguenza più facilmente controllabile la vettura.

La velocità massima è limitata a 250 km/h, ma grazie all’utilizzo del del BMW M Driver’s Package, si può arrivare ad una velocità massima di 305 km/h.

Freni ad hoc

Per la strada, i dischi del freno anteriore da 394 mm con pinze a 6 pistoncini sono grandi e potenti, ma quelli che hanno intenzione di scendere in pista vorranno optare per i freni in carbonio-ceramica da circa 7’500 Euro. Bonus: l’utilizzo dei freni in carboceramica riduce le masse non sospense di ben 23 kg.

La BMW M5 è ancora una volta un’auto dalla doppia anima. Può essere un’arma da pista o un’auto di lusso per una notte in città. Nei giorni giusti, può ricoprire entrambi i ruoli.

BMW M5 Competition 2018 - BMW M5 M xDrive F90 (14)

È tutto questo sufficiente per nominare la BMW M5 M xDrive F90 come Motor Authority Best Car To Buy 2019? Il 12 novembre la rivista dichiarerà il suo vincitore, assieme agli altri editoriali su The Car Connection e Green Car Reports .

Potrebbero interessarti anche...