BMW Serie 2 Active Tourer: il 70% dei clienti è nuovo

BMW Serie 2 Active Tourer

BMW Serie 2 Active Tourer

BMW Serie 2 Active Tourer: il 70% dei clienti non aveva mai acquistato prima d’ora una vettura BMW. Si direbbe che la controversa Active Tourer è la testa d’ariete moderna del marchio bavarese.

BMW Serie 2 Active Tourer: non c’è nessun altro modello che ha ricevuto più critiche dagli appassionati del marchio bavarese quanto le BMW Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer. I due modelli non sono solo la prima incursione di BMW nel segmento dei minivan, ma anche i primi modelli BMW con un’architettura a trazione anteriore. Quando BMW ha presentato i due tourer, ha speso un po’ di comunicazione per far comprendere cosa ha portato il marchio bavarese a fare questa particolare scelta. I dirigenti BMW speravano che i due minivan avrebbero portato nuovi clienti verso il marchio che non hanno mai considerato l’acquisto di una BMW prima d’ora.

Secondo un’analisi da parte di esperti dati Dataforce, la BMW Serie 2 Gran Tourer, la BMW Serie 2 Active Tourer, la BMW X4 e BMW Serie 4 Gran Coupé, sono tutti modelli che stanno portando nuovi clienti a Monaco di Baviera. Inoltre, la BMW Serie 2 Gran Tourer spicca con un tasso di crescita pari al 71,3 per cento. La stragrande maggioranza degli acquirenti è venuto da parte dei concorrenti di Monaco: il 24,7 per cento in precedenza ha guidato una vettura Volkswagen, 9,7 per cento da Opel e 6,7 per cento da Mercedes-Benz.

BMW Serie 2 Active Tourer mostra un tasso di conquista del 48,4 per cento, anche se significativamente inferiore alla BMW Serie 2 Gran Tourer, è ancora molto importante per BMW.
Il rapporto dice che l’11,7 per cento dei clienti della BMW serie 2 Active Tourer hanno precedentemente guidato Volkswagen, 11,0 per cento sono stati in precedenza guidatori Mercedes ed in particolare possessori di una Classe B. Chiunque abbia in precedenza guidato BMW, è passato da una BMW Serie 3, BMW Serie 1 o BMW X1, approdando su una BMW Serie 2 Active Tourer.

Un modello per Signori

Dataforce fornisce anche uno sguardo all’età media e, quindi, confermato la prognosi dell’F46 Project Manager Peter Krist, che aveva predetto in un’intervista alcuni mesi fa che la BMW Serie 2 Active Tourer tendono ad essere acquistati dai clienti più avanti con gli anni, mentre la Gran Tourer si rivolge ad una clientela molto più giovane. La percentuale di clienti di BMW Serie 2 Active Tourer con oltre 75 anni è  superiore al 20 per cento, più della metà dei clienti hanno almeno 65 anni.
La maggioranza di clienti per la BMW Serie 2 Gran Tourer sono tra i 35 ed i 44 anni.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 14 dicembre 2015

    […] BMW Serie 2 Active Tourer: il 70% dei clienti è nuovo sembra essere il leggi la […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *