BMW Serie 4 Cabrio 2020, ecco le prime foto spia!


BMW Serie 4 Cabrio Spy G23 2021

Dopo ben 11 di carriera, ritorna il tetto in tela per le cabrio di BMW. La nuova BMW Serie 4 Cabrio che debutterà nel 2020 è qui immortalata camuffata

La nuova BMW Serie 4 Cabrio – codice interno G22 – sarà presentata ad inizio 2020 e porterà nuovamente in dote la capote in tela. Questo le consentirà di avere una linea esterna più “armonica” e sopratutto di risparmiare molto sulla massa finale.

La famiglia della BMW Serie 4 partirà dal 2020 con la BMW Serie 4 Coupe’ G22 e la BMW Serie 4 G23 Cabrio (userà un softop al posto del tetto rigido attuale).

La BMW Serie 4 Gran Coupé (G26) debutterà nel 2021.

Lo stile esterno non lascia intravedere molto: sicuro è l’adozione del tetto in tela, ma possiamo già anticipare che avremo un muso molto ispirato alla BMW Serie 8, ossia un profilo appuntito con muso lungo, largo e basso.

Al retro c’è ancora troppo camuffo per poter avere un’idea delle ottiche dei fari. Ma i volumi appaiono più proporzionati della Serie 4 uscente.

I punti di forza, più leggera e con i nuovi modulari 4 e 6 cilindri.

BMW Serie 4 Cabrio Spy G23 2021 (4)

Più leggera, più rigida

Dalle anticipazioni ricevute sulla BMW Serie 3 G20, possiamo dedurre che la nuova piattaforma LG porterà in dote le medesime migliore della Serie 3, ovvero:

  • Più leggera di circa >55 kg rispetto alla BMW Serie 4 Cabrio
  •  Distribuzione del peso 50:50
  • 430i con motore 4 cilindri turbocompresso da 2,0 litri, con 260 CV e 400 Nm di coppia
  • 15% di aumento del feedback meccanico attraverso lo sterzo 
  • Il pacchetto M Sport comprende: sospensioni ribassate di 1 cm, molle più rigide, pneumatici maggiorati differenziati, differenziale autobloccante a controllo elettronico, freni M Sport maggiorati in diametro

 

Potrebbero interessarti anche...