BMW Serie 6 GT: debutto ufficiale al Salone di Francoforte


BMW Serie 6 Gran Turismo G32 - BMW Serie 6 GT Spy

BMW Serie 6 GT G32: sarà svelata ufficialmente al Salone di Francoforte, la nuova Gran Turismo di Monaco, che il cambio di classe da Serie 5 a Serie 6, sarà più armonica nelle proporzioni

BMW Serie 6 GT G32: la Gran Turismo farà il suo debutto al Salone di Francoforte. La vettura sarà più armonica e bilanciata nelle proporzioni. 

Questo autunno, BMW svelerà la nuova BMW Serie 6 Gran Turismo, ossia il modello successore della tanto criticata BMW Serie 5 Gran Turismo, ma con un nuovo nome ed una nuova identità. Basata sulla piattaforma a passo lungo della BMW Serie 5 Li, che è disponibile solo per il mercato Cinese, avrà una lunghezza superiore ai cinque metri. Questo garantisce alla rinnovata granturismo di Monaco i migliori presupposti per avere una linea esterna più armonica, in parte giustificata dal cambio di classe (da Serie 5 a Serie 6) ed elimina la più grande critica della prima generazione: il suo posteriore tozzo. Le maggiori dimensioni in lunghezza le consentono di avere una linea del tetto leggermente più piatta, assicurandosi così che l’estremità posteriore possa essere disegnata in maniera più armonica e dinamica rispetto alla BMW Serie 5 Gran Turismo. 

Il posizionamento di mercato della nuova BMW Serie 6 GT sarà a cavallo tra la Serie 5 e Serie 7; al contempo – in quanto Serie 6 – prenderà qualcosa da entrambe le classi. Dalla “piccola” Serie 5, erediterà la gamma motori, con i parsimoniosi 4 cilindri della 620d, fino al poderoso V8 della M650i xDrive M Performance; ovviamente non mancherà il modello ibrido 630e e due modelli ibridi-plug-in. Dalla BMW Serie 7 erediterà il comfort ed il lusso, soprattutto nell’abitacolo della nuova Serie 6 GT.

Una gamma variegata e personalizzabile

Come la precedente Serie 5 GT, anche la futura BMW Serie 6 GT avrà come modello di ingresso in gamma un 4 cilindri 2.0 litri. Anche se questo rappresenta una primizia per la gamma Serie 6, non dobbiamo dimenticare che in realtà c’è stata una traslazione di nomenclatura. Quindi la BMW 620d GT, sarà la prima BMW Serie 6 ad essere equipaggiata con un motore a quattro cilindri, ma non sarà la sola, dato che c’è la 630i GT, spinta dal medesimo 4L, ma benzina con turbocompressore, in grado di erogare 252 CV, mentre tutti gli altri propulsori saranno 6 cilindri. Ultimo, ma non meno importante, il poderoso V8 4.4 TwinPower Turbo della BMW M650i GT chiuderà la gamma verso l’alto. 

BMW prevede di svelare la nuova BMW Serie 6 Gran Turismo al Salone di Francoforte che si terrà a settembre.

Potrebbero interessarti anche...