BMW Z4 28i: arriva il sound del nuovo 4 cilindri N20



Sono quattro è vero, ma valgono per sei.
Attraverso le colline della california ed in particolare la strada che attraversa il Grimes Canyon, la nuova BMW Z4 28i equipaggiata con il quattro cilindri TwinPowerTurbo di 2.0 litri di cilindrata da 245 cavalli, danza sorniona tra le alture.
Il propulsore N20 sostituisce la il relativo sei cilindri 3.0 litri da 258 CV che equipaggiava la BMW Z4 30i a sei cilindri da 258 cavalli: è più leggero del “vecchio” sei in linea e ha un valore di coppia massima superiore, 350 N m a 1.250 giri contro 310 N m a 2.600 giri.


Disponibili in autunno.
La recente unità propulsiva, abbinata al cambio automatico a otto marce (optional) e al sistema Start&Stop, garantirebbe un consumo inferiore di circa il 20% rispetto al motore che sostituisce. Sempre quest’autunno, la Z4 23i col sei cilindri da 204 CV lascerà il passo alla Z4 20i col quattro in linea turbo da 184 CV. Con l’introduzione delle nuove motorizzazioni, viene esteso a tutte le Z4 lo sterzo Servotronic. Debuttano fra le dotazioni a richiesta, l’allestimento Design Pure Balance e la tinta Mineral White metalizzato, già anticipate allo scorso Salone di Ginevra.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *