BMW Z4 M40i: al Nurburgring 9 secondi più lenta di una Cayman S


BMW Z4 Roadster 2019 - BMW Z4 M40i First Edition 2019 G29 (6)

Con un tempo di 7:55, la nuova BMW Z4 M40i gira circa 9 secondi più lentamente di una Porsche Cayman S. “Passione di Guidare” ?

La recentissima BMW Z4 M40i è stata svelata in veste definitiva al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach. Dai proclami di BMW ci si aspetta una vettura più orientata alle prestazioni rispetto alla generatrice E89, una grande GT, ma non tanto felice di esser condotta nel misto-veloce.

Pur con un alleggerimento complessivo della massa ed una gamma motori più potente, la testa di serie della nuova BMW Z4, ossia la BMW Z4 M40i xDrive, ha registrato un tempo al Nurburgring di 7 minuti e 55 secondi. Ben NOVE secondi più lenta dalla Porsche Cayman S. 

Con il pilota tedesco Christian Gebhardt seduto al volante, ha percorso il leggendario circuito dell’Eifel a bordo di un prototipo ancora mimetizzato della BMW Z4 M40i ed è stato in grado di percorrere il circuito iconico in 7 minuti, 55,41 secondi. È piuttosto impressionante, ma resta indietro rispetto alla Porsche 718 Cayman S , che ha messo a punto un 7:46.70 con lo stesso pilota al volante nel 2016.

Detto ciò e non dimenticando che la vettura era ancora in fase prototipo, pensiamo che il tempo sul giro della Z4 sia più indicativo di una vera e propria prestazione del roadster di serie. Purtroppo non siamo riusciti a trovare un tempo sul giro della 718 Boxster S, che è un rivale più diretto della Z4, con lo stesso pilota alla guida.

È una BMW M Performance, non una BMW M

La nuova BMW Z4 M40i è spinta da un motore sei cilindri in linea da 3,0 litri che produce 340 CV abbinati ad una trasmissione automatica a otto rapporti. Come membro della gamma M Performance, la Z4 M40i dispone anche di sospensioni sportive riviste dal reparto BMW M che includono ammortizzatori attivi, freni più grandi ed un differenziale posteriore a controllo elettronico.

La BMW afferma che la versione top di gamma della nuova Z4 è in grado di scattare da 0 a 100 km / h in 4,6 secondi.

Il costruttore di automobili bavarese rivelerà tutti i dettagli tecnici delle restanti varianti il 19 settembre, prima di portare la nuova Z4 in anteprima europea al Salone dell’Auto di Parigi il 4 ottobre.

Potrebbero interessarti anche...