Il BMW Group riceve il premio per il miglior rapporto sulla sostenibilità

Il BMW Group si è aggiudicato il primo posto per il rapporto sul Valore Sostenibile: a premiarlo sono stati l’Istituto per la Ricerca sull’Economia Ecologica (IÖW) e il Future e.V. nella loro classifica sui rapporti di sostenibilità del 2011. In Germania, la classifica IÖW/Future dei rapporti di sostenibilità è considerata leader nel settore delle informazioni sulla sostenibilità. Essa valuta la qualità ed il contenuto dei rapporti sulla sostenibilità delle 150 principali aziende tedesche, attive nel settore dell’industria e in quello dei servizi, nonché di selezionate aziende medio-piccole. L’analisi si concentra su criteri come gli aspetti ambientali della produzione, la responsabilità lungo tutta la supply chain e le esigenze dei dipendenti. La classifica è sostenuta da Ministero Federale del Lavoro e degli Affari Sociali e dal Consiglio Tedesco per lo Sviluppo Sostenibile.

Jana Gebauer, project manager per la classifica IÖW/Future, si è espressa così in merito al Rapporto sul Valore Sostenibile del BMW Group: “I punti di forza del rapporto del BMW Group stanno nel suo esame sistematico delle sfide chiave inerenti la sostenibilità, nel suo focus articolato e nel breve riassunto delle conquiste in termini di sostenibilità. Esso rappresenta la prassi migliore per quanto riguarda gli essenziali requisiti qualitativi nella diffusione di informazioni sulla sostenibilità. Il rapporto offre ai lettori un panorama ampio, ma pur sempre dettagliato sui progressi dell’azienda relativi alla sostenibilità e fornisce risposte concise alle domande più importanti, in modo da permettere confronti nel tempo”.

Bill McAndrews, Responsabile delle Strategia e delle Comunicazioni Aziendali del BMW Group, commenta: “Siamo contenti di ricevere questo riconoscimento, in modo particolare perché noi consideriamo il nostro Rapporto sul Valore di Sostenibilità uno strumento chiave per far conoscere le nostre conquiste ed i nostri obiettivi. Presentare le nostre tesi in modo semplice e comprensibile, nonostante la loro complessità, per noi era importante. Sebbene il nostro rapporto sia principalmente rivolto ad esperti, cerchiamo di introdurre il pubblico nel mondo della sostenibilità”.

Potete trovare ulteriori informazioni sulla sostenibilità del BMW Group, visitando il sito bmwgroup.com/responsibility. La classifica potrà essere visionata online su ranking-nachhaltigkeitsberichte.de

fonte: BMW Press

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *