Bimota BB2: powered by BMW


Al salone EICMA 2012 di Milano si sono visti i primi frutti dell’annunciata collaborazione tra BMW Motorrad e Bimota, ossia la Bimota BB2, equipaggiata con il motore 4 cilindri della S1000RR e disegnata da Sak_art design.
Il propulsore è il punto chiave della moto: solo 59,8 kg per una potenza massima di 193 CV a ben 13’000 rpm. I tecnici tedeschi hanno realizzato una mappatura ad hoc per la sportiva italiana, cercando di incarnarne l’anima latina in un “freddo” cuore teutonico.
La collaborazione fra il marchio Bavarese e quello italiano si instaura da molto tempo: era il 1995 quando venne presentata la Supermono BB1, un monocilindrico sportivo spinto dal motore della BMW F650.
La Supermono BB1 con motore BMW aveva una potenza di 35 kW (48 CV), pesa solo 167 kg ed ha raggiunto una velocità massima di 196 km / h.
Appena 376 di queste moto supersportive sono state costruite tra il 1995 e il 1996.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *