BMW Group insieme a Baidu per la guida autonoma


BMW Group - Baidu - Autonomous Driving 2018

BMW Group insieme a Baidu per lo sviluppo della guida autonoma ed il progetto “Apollo” ,la piattaforma aperta di guida autonoma di Baidu

La partnership tra il BMW Group e Baidu è stata ufficializzata il 10 luglio durante la visita in Germania del premier Li Keqiang per incontrare la cancelliera tedesca Angela Merkel. Le due aziende intendono lavorare insieme per portare ai consumatori in Cina esperienze di mobilità sicure, convenienti e intelligenti.

Il BMW Group sta sviluppando una piattaforma di guida autonoma con soluzioni tecnologiche per il Livello 3 fino al Livello 4/5 (guida da altamente a completamente automatizzata), nonché per sistemi avanzati di assistenza alla guida (Livello 2). Questa soluzione di guida autonoma scalabile è stata sviluppata con i partner OEM che contribuiscono con know-how, risorse e proprietà intellettuale allo sviluppo di un progetto all’avanguardia.

Il progetto Apollo

Apollo è una piattaforma aperta che, offrendo una soluzione completa, sicura e affidabile, supporta tutte le principali caratteristiche e funzioni di un veicolo autonomo. Dal suo lancio nel luglio 2017, Apollo ha riunito 118 partner globali del settore automobilistico e di quello tecnologico. Il successo di Apollo si basa sul suo impegno verso sviluppatori e partner per consentire loro di accelerare il ritmo dell’innovazione mettendo a disposizione conoscenze e condividendo risorse.

L’annuncio di oggi, che segue la scia di una recente collaborazione tra le due società sui veicoli connessi, segna il prossimo livello di partnership tra Baidu e BMW Group nel promuovere l’ecosistema di guida autonomo.

BMW Group - Baidu - Autonomous Driving 2018 (2)

Le dichiarazioni degli “attori”

“Il BMW Group e Baidu hanno una lunga storia di collaborazione per lo sviluppo della tecnologia di guida autonoma e abbiamo costruito e mantenuto una forte relazione nel corso degli anni. BMW Group e Baidu hanno esplorato attivamente il settore dei veicoli intelligenti e sono ben allineati nella nostra visione per il futuro della guida autonoma. Ci auguriamo la cooperazione così ampliata porti i consumatori cinesi a sperimentare prodotti intelligenti e confortevoli. Il nostro obiettivo è accelerare lo sviluppo di tecnologie di guida autonoma in linea con il mercato cinese”.

Ya-Qin Zhang, Presidente di Baidu.

Klaus Fröhlich, membro del consiglio di amministrazione di BMW AG per lo sviluppo, ha dichiarato:

“I forti legami tra i leader del settore automobilistico e quello tecnologico sono la nostra chiave per il successo nella maratona verso la guida autonoma. Ci impegniamo per trovare standard tecnologici coerenti a livello globale per superare le discrepanze regionali odierne relative alla velocità di implementazione e al quadro normativo. Con la collaborazione tra BMW Group e Baidu, possiamo accelerare significativamente l’allineamento di requisiti specifici e approcci tecnologici per trasformare la visione della guida autonoma in realtà per i clienti cinesi molto presto”.

Cartella stampa completa

Potrebbero interessarti anche...