BMW M4 GT4: dalla pista alla strada per i primi test

BMW M4 GT4 Spy

BMW M4 GT4: dalla galleria del vento si arriva in strada per gli ultimi test del pacchetto aerodinamico GT4

BMW M4 GT4: dalla galleria del vento si arriva in strada per gli ultimi test del pacchetto aerodinamico GT4 . Lo sviluppo del pacchetto aerodinamico per il modello da corsa della BMW M4 GT4 si è spostato dalla galleria del vento ai test su circuito, come confermato da queste nuove foto spia.

Le immagini mostrano una BMW M4 GTS che presenta nuove caratteristiche aerodinamiche più aggressive, come ad esempio un alettone posteriore più grande e fisso, uno spoiler anteriore più prominente e minigonne laterali più basse.

Il mulo di prova ha anche un diffusore posteriore più complicato, confermando che queste modifiche sono state studiate per poter generare livelli di carico aerodinamico più attinenti ad un utilizzo “racing” che si conformano alle norme GT4.

La BMW M4 GT4 manterrà il motore sei cilindri in linea da 3.0 litri twin-turbo della vettura stradale, ma la potenza potrebbe essere su per giù quella della BMW M4 GTS: ovvero 500 CV che questa volta vengono raggiunti con tutti i limitatori imposti dalla categoria GT4.

Il modello da corsa sarà dotato di un cofano motore e portiere in fibra di carbonio, così come accade sulla M4 GTS. A questo si aggiungeranno modifiche da corsa, come ad esempio un rollbar standard FIA, sospensioni racing ed uno scarico adeguato a tale set-up.

E’ plausibile che BMW produrrà un modello “stradale” della futura BMW M4 GT4, questo più avanti nel corso della vita produttiva della M4, ma in questa fase, le fonti Autocar credono che la punta di diamante della gamma BMW M4, sarà rappresentata dalla BMW M4 GTS.

BMW M4 GT4, non è l’unica da gara

La BMW M4 GT4 non è la prima auto da corsa ad essere costruita sulla base della M4. BMW già ha utilizzato una BMW M4 nel campionato DTM Tedesco, ma le auto in quella serie sono così estreme che sono quasi completamente estranee alle loro equivalenti di strada. La BMW M4 GT4 è molto più strettamente allineata con la vettura stradale.

La vettura si posizionerà al di sopra della BMW M235i Racing e al di sotto della BMW M6 GT3 nella categoria GT di BMW Motorsport.

Quando arriva nel 2018, la BMW M4 GTS è probabile che sia offerta come una vettura cliente per scuderie private.  Potrebbe correre in eventi come la 24 Ore del Nürburgring, in competizione con vetture del calibro di Aston Martin Vantage GT4 e Porsche Cayman GT4.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *