BMW N47: aggiornamenti sulla problematica catena di distribuzione (UPDATE)

BMW N47

BMW N47

Il famoso, suo malgrado, propulsore N47 del costruttore bavarese negli anni ha saputo dividere molti proprietari dello storico marchio tedesco. Chi non ha avuto alcun problema in tanti chilometri percorsi, reputandolo un compagno di viaggio affidabile e prestante, e chi dopo poche decine di migliaia di chilometri si è ritrovato con un danno quantificabile dalle officine autorizzate BMW che oscillava tra i 3’000-5’000€.
Ne abbiamo già parlato in passato, ed abbiamo anticipato che forse il problema poteva esser esteso a vetture con il propulsore prodotto dopo il 01-03-2011.
Orbene, una serie di nuove specifiche è già stata resa nota in rete su molti siti internazionali di appassionati e non che per completezza riportiamo anche noi.

La specifica PuMA 43863106-16 (12-09-2013)

PuMA è l’acronimo per Problem und Mebnahmenmanagement Aftersales, ovvero il database Ufficiale BMW che racchiude tutte le problematiche e le eventuali correzioni effettuate lungo il periodo di osservazione. Con questa ultima specifica, ai casi precedentemente evidenziati si è aggiunto il “CASO 3” che andiamo ad elencare di seguito:

Per il propulsore N47T (T o TU Revisione Tecnica in tedesco, ndr) che comprende anche le precedenti evoluzioni prodotti a partire dal 01.03.2011 e propulsori precedentemente sottoposti alle riparazioni dei CASI 1 e 2, in merito alla rottura della catena di distribuzione e delle relative guide tendicatena non rinforzati, in caso di rumore di “sferragliamento” anomalo in una range di regimi compresi tra i 1’000-2’000 rpm si può richiedere la sostituzione dei seguenti componenti:

  •  13 52 8 572 504 catena inferiore.
  •  13 52 7 797 906 pignone per catena della pompa alta pressione dell’olio.
  •  11 31 8 572 503 catena superiore.
  •  13 52 8 573 158 guida catena di distribuzione parte superiore.
  •  13 52 8 573 159 guida di serraggio per catena di distribuzione parte inferiore
  •  11 31 8 576 201 tendicatena di distribuzione parte superiore

Nota: Per la catena di distribuzione nella zona inferiore utilizzare solo guide con smorzatore! (Vedere Pagina 2).
Un montaggio di una sola giuda con smorzatore non è consentito!
Nota: Il componente richiesto e’ illustrato nella pagina 4

In questo modo dovrebbe risolversi definitivamente la problematica relativa alla rottura prematura della catena di distribuzione.
Nel frattempo, BMW è intervenuta aggiornando di continuo il suo N47 arrivando alla sostituzione degli alberi contro-rotanti di equilibratura del suo 4 cilindri diesel, per bene cinque volte. Il tutto alleggerendo man mano il carico da sopportare per la catena stessa.

BMW è ormai conscia del problema e per le vetture seguite in Officine autorizzate o in Concessionarie non ha difficoltà nel partecipare in maniera totale o in parziale alle spese di sostituzione ed aggiornamento delle vetture interessate. Per quanto riguarda le vetture più “anziane” e non seguite direttamente da rete ufficiale, BMW non può assicurare una propria partecipazione economica alla stessa in quanto non vi è una cronistoria ufficiale ed un relativo Stato d’Uso della vettura in maniera certificata da BMW, né tanto meno si può assicurare dell’installazione a regola d’arte o dell’utilizzo di componenti in sostituzione conformi agli originali. Vi è comunque una discrezionalità in merito alla partecipazione attiva di ogni caso mediante ispettore ufficiale BMW.

I modelli interessati sono i seguenti:

  • BMW Serie 1: E81, E82, E87, E88, F20, F21
  • BMW Serie 2: F22, F23
  • BMW Serie 3: E90, E91, E92, E93, F30, F31, F34
  • BMW Serie 5: E60, E61, F10, F11, F07
  • BMW X3: E83, F25
  • BMW X1: E84

Inoltre, a differenza di quanto specificato nell’articolo precedente, il propulsore Bi-Turbo x23d ed x25d rientra tranquillamente all’interno di queste campagne di richiamo, in quanto i componenti sono i medesimi delle varanti sovralimentate con singolo turbocompressore.

Scheda PuMa

Potrebbero interessarti anche...

156 Risposte

  1. Matteo ha detto:

    Quindi secondo voi sostituendo i pezzi sopraelencati il problema si dovrebbe risolvere?

    • beckervdo ha detto:

      Ci stiamo informando in merito, in quanto sembra che la scheda PuMA non sia aggiornata.

    • Giannib ha detto:

      In definitiva non si sa, ma le catene sono rinforzate.

      • Francesco ha detto:

        non solo ci sono le catene rinforzate ma cambiano le guide e tendicatena

        • Giannib ha detto:

          eh si, hanno allargato le catene e di conseguenza i pattini per adattare lo scorrimento. Ho letto che hai scritto che Il problema si risolve? Non è troppo presto per dirlo?

          • ENZO ha detto:

            appunto .ripeto,se siete in garanzia e manca poco alla scadenza della stessa voi recandavi in officina e loro testando il rumore quindi se prossimi alla rottura vi sostituiscono i pezzi cioè catene e tendicatena cosicchè stata apposto diciamo per una 15-20000 km giusto il tempo di far scadere la garanzia dopodicchè se rompete nuovamente cioè tutto il propulsore non avete più diritto a niente…

          • CLAUDIO ha detto:

            azz ma sta serie 1 e’ ALLUCINANTE!!!!!!!!!

          • Alberto ha detto:

            fosse solo la serie 1, c’è anche la 3 la 5 la x1 la x3 e poi tutte le mini e chissà cos’altro … questo motore N47 stà un pò dappertutto.

          • Giuseppe Stumpjumper ha detto:

            Salve io ho un bmw e87 118d 143cv, la macchina ha 85000km circa e di giugno 2008 pero ad oggi non ho mai avvertito questo rumore qui come mai?

          • Alberto ha detto:

            Non è detto che la tua vettura debba per forza avere il problema e non è detto che si verifichi ad un determinato chilometraggio, queste informazioni, a mio parere, le conosce solo bmw sarebbe interessante fossero di dominio pubblico ma sarebbe controproducente per il marchio. inoltre, sempre a mio parere, vi sono moltissime variabili (tipo di guida, manutenzione, componenti ed eventi legati al processo produttivo, ecc) che rendono praticamente impossibile definire una casistica precisa del “fenomeno”. secondo me bmw dovrebbe comunque avvertire gli utenti potenzialmente a rischio e poi lasciar decidere loro se eseguire o meno un intervento preventivo o risolutivo sulla propria vettura, anche perchè così facendo si metterebbe al riparo da responsabilità oggettive legate alla sicurezza (vedete quello che stà accadendo a gm solo per fare un esempio)

          • Massimiliano ha detto:

            Ciao, io ho una serie1 e87 118d 143cv (dicembre 2007 e 110.000km) come la tua e fino a qualche giorno fa non sentivo nessun rumorino. Poi improvvisamente il rumore e la concessionaria mi ha chiesto ben 3000€ per cambiare tutto compreso albero motore.

          • Giuseppe Stumpjumper ha detto:

            Ciao scusami secondo me attorno a tutto cio si sta creando un business niente male… Io sono stato iin BMW per sapere se anche la mia faceva rumori e mi è stato detto uno nn lo puó sapere con l’udito bisogna smontate il tutto e vedere pa tensione della catena…
            Secondo me BMW sta mangiaso sopra questa cosa……
            Io fossi in te andrei anche da altre officine per sapere le loro impressioni….
            Ripeto io cambio filtri olio ogni 15000 km olio castrol edge e filtr ufi man filtrer o tecnocar….

          • Massimiliano ha detto:

            Eccerto che sta facendo il business. Ti sembra normale che un difetto di fabbrica sia a spese dei clienti? Sai bene quanto ci è costata la nostra stupenda auto, e considera che a me si è presentato anche un problema allo sterzo (costo intervento 800€) e il capo officina mi disse che è un problema che si verifica spesso. Purtroppo sono uno di quelli che i tagliandi non li ha fatti in concessionaria e il mio meccanico di fiducia (???) voleva più di 1000€ per cambiarmi solo il kit catene e quindi non avrei risolto il problema.

          • Giuseppe Stumpjumper ha detto:

            Che problema allo sterzo??

          • Massimiliano ha detto:

            Prova a fare una ricerca su google ‘piantone sterzo bmw serie 1’ e vedi che ti esce. Un altro difetto di fabbrica. Purtroppo li ho beccati tutti.

          • Giuseppe Stumpjumper ha detto:

            Che rumore sentivi?

          • Massimiliano ha detto:

            Mi si è accesa una spia rossa e leggendo il manuale c’è scritto di non spegnere la macchina perchè non si riaccende e di andare direttamente in officina. Nessun problema e nessun rumore fino all’accensione della spia.

          • Andrea< ha detto:

            Per il semplice motivo che non hai il problema. Non essendo un difetto progettuale ma costruttivo capita che alcuni abbiano il difetto, altri no.
            Per la tua annata purtroppo la probabilità di incappare nel problema è abbastanza elevata.

          • Alberto ha detto:

            scusa, per quale motivo non dovrebbero sostiturti il pignone primario (nel caso, come sostieni, fosse veramente lui il problema) visto che devono tirare giù tutto il motore per sostituire le catene? ti smontano tutto per mandarti avanti 15 o 20 mila km per poi farti spaccare tutto? dopo aver ammesso (finalmente!) che il problema esiste? sono diventati diabolici e autolesionisti a questo punto.

          • ENZO ha detto:

            praticamente il pignone dell’albero motore e tuttuno con l’albero e non si può sostituire essendo 1 unico pezzo e quindi và sostituito l’intero albero motore e per fare ciò bisogna fare a pezzi tutto il motore ,spesa eccessivamente alta per loro ecco perchè se sei in garanzia e loro dopo una verifica si accertano che stai per rompere ed in questo caso avresti diritto all’intero propulsore nuovo ti fanno la distribuzione con il nuovo kit cosi sei apposto
            per un annetto e nel frattempo la garanzia decade e tu rimani col problema.

          • ENZO ha detto:

            ….comunque loro ora ammettono il problema e ti fanno il lavoro gratis ma sempre sostituendo solo il kit e non certo tutto il propulsore……….

          • Stefano ha detto:

            l’importante è che il nuovo kit versione 2014 sia definitivo o per lo meno permetta di viaggiare tranquilli per un certo kilometraggio. Viaggiare con bimbi al seguito sapendo che il motore potrebbe bloccarsi da un momento all’altro non è il massimo.

          • ENZO ha detto:

            eh già hai proprio ragione ,vallo a dire a loro per quanto riguarda la sicurezza,si naturalmente sostituendo solo la distribuzione stai tranquillo credo per un certo kilometraggio ma io dopo 15-20000 ti consiglierei di iniziare tenerla sotto controllo.

          • Stefano ha detto:

            In effetti a norme europee per le case produttrici i richiami sono obbligatori se sono per ragioni di sicurezza. Mi domando come sia possibile non ritenere il problema della catena dell’N47 un problema di sicurezza!

          • ENZO ha detto:

            eh già ma forse sicuramente per i costi troppo eccessivi anche perchè poi non ne risponde la casa madre ma la BMW ITALIA ..e quindi……..

          • Alberto ha detto:

            a seconda del modello e dell’anno di produzione (informazione che si può anche ottenere online sul sito bmw) i pignoni possono essere solidali o separati dall’albero, inoltre anche se sei fuori garanzia ma hai sempre fatto la manutenzione secondo le scadenze stabilite da loro (cosa peraltro consigliabile) per un problema del genere non ti lasciano “a terra” per correntezza commerciale. l’unico vero rischio di tutta questa faccenda lo vedrei invece dal punto di vista della sicurezza, concordo infatti pienamente con Stefano (vedi commento successivo ….)

          • Mauro ha detto:

            Quel particolare è stato modificato dal 05.01.2009. Ho seguito a fondo la cosa perché mi sono fatto fare anche io l’intervento a fine garanzia, a settembre 2013, e mi hanno montato il kit aggiornato di cui parla beckervdo. Era appena arrivata l’informativa in service, sapevano che erano al lavoro sulla questione. Che poi i primi clienti abbiano pagato il conto, è da vergogna per Bmw

      • ENZO ha detto:

        il problema non so no le catene e tendicatene ma il pignone primario sull’albero motore….

    • Francesco ha detto:

      Si, confermo che il problema si risolve.

    • ENZO ha detto:

      ripeto il problema non si risolve cambiando i pezzi aggiornati ma si rimanda soltanto perchè il problema è il pignone primario dell’albero motore ,ed in garanzia non ve lo sostituiscono perchè non conviene come spesa,quindi fate prima a far spaccare tutto se siete in garanzia cosi avrete diritto al nuovo propulsore completo,

  2. Davide ha detto:

    Salve.io ho una 320d codice motore n47d20c e a spese completamente mie per il rumore di sfregamento catena hanno cambiato a dicembre2013 i pezzi che vi elenco che non combaciano con nessuno dei 3 casi da voi citati:13528572504; 13527797906; 11318572503; 11317797899; 11318576201.come mai?

    • Giovanni Bruno ha detto:

      Sia quelle in articolo sia quelle scritte da te non sono i componenti più aggiornati, semplice.

      • Davide ha detto:

        Quindi non ho risolto il problema..e non hanno sostituito 3 tendicatena ma 1…

        • Giovanni Bruno ha detto:

          Per sapere se è risolto bisogna aspettare ancora chissà quanto

          • Francesco ha detto:

            Ho portato la mia X1 a fare la catena superiore per un rumore (ci cic…ci cic..)La mia auto è del 2013 ed ha solo 12.000 km. Il problema lo fa a caldo, venerdi andro’ a ritirarla e vi faro’ sapere.

          • Giannib ha detto:

            di che mese e anno di produzione è la tua?

          • Francesco ha detto:

            di gennaio 2013 restayling.Cmq mi hanno cambiato la catena superiore come da sequenza della casa madre ed il rumore c’è sempre. Adesso procedono con la fase 2: cambiano anche quella sotto. Non so se devono tirare giu il motore perchè è dietro…speriamo in bene

          • Giannib ha detto:

            Hanno cambiato entrambe le catene e i pattini nei mesi successivi alla produzione della tua. Facci sapere

          • Francesco ha detto:

            ciao, l’ho ritirata ieri; perfetta! Hanno cambiato tutto con gli ultimi aggiornamenti cioè tutto quello descritto sopra nel bollettino BMW. Speriamo che duri un po….

          • ENZO ha detto:

            il problema si risolve sostituendo l’intero propulsore perchè il problema è l’albero motore…..

          • Giannib ha detto:

            -.- l’albero è sostituito nei modelli pre 2009, se fosse solo quello il problema non ne soffrirebbero i modelli dopo tale anno come invece succede.

      • beckervdo ha detto:

        Articolo aggiornato con le specifiche PuMA corrette

  3. Miky ha detto:

    Ciao a tutti. Io non ho capito una cosa. La mia 118d finisce la best4 a fine mese, ha circa 80.000 km e non ci sono rumori di “ticchettio”. Il motore è un n47d20c del 2010. Secondo voi devo portarla in concessionaria e richiedere comunque la sostituzione perché bmw ha riconosciuto il problema?

    • Francesco ha detto:

      Devi prestare attenzione se fa il “rumorino”. Devi mettere l’orecchio vicino al parafango sx, proprio sopra la gomma e se (a caldo specialmente) senti un rumorino al minimo vai di corsa in officina e punta i piedi!
      ciao

      • Marco ha detto:

        No, non è così. Il vano motore è pieno di rumorini e una diagnosi seria non si fa in questo modo. Dovete farla visionare da un tecnico autorizzato BMW. L’unico livello di rumore che preannuncia la rottura è udibile da interno abitacolo a portiere e finestrini chiusi. Si avverte rumore di sferragliamento tra 1500 e 2000 giri motore.

        • Dario ha detto:

          Io ho una serie 1 118d del giugno 2008, 155.000 km, solo quando la metto in moto( a freddo) e solo dall’esterno (proprio avvicinandomi al pneumatico anteriore sinistro) sento uno sferragliare simile a delle maracas, all’interno abitacolo non sento assolutamente nulla, nemmeno alzando i giri a 1500 rpm. quando il motore diventa caldo il rumore sparisce(sempre mettendomi all’esterno dell’abitacolo).Forse il mio rumore si riferisce al tendicatena e cinghia dell’alternatore???

          • Giuseppe Stumpjumper ha detto:

            Io sono appena tornato dalle vacanze dopo avermi fatto tutto il col di tenda quindi sollecitando motore tra 1-2-3 marcia e poi 105 km di autostrada a 130 fissi appena arrivato sotto casa macchina a caldo non ho udito nessun rumore la mia e un 118d del 2008 come il tuo a 85000km… Secondo me non tutti i motori sono soggetti a rottura e diamine sai quante bmw sn state vendute con quei motori a quest’ora bmw era gia bella che salassata… Sono trovate per farci spendere soldi su soldi! Bmw ottime macchina ma prezzi di officina sono meno seri di dacia!
            Per questo mai piu bmw no per le auto su quello nn si discute ma per il post vedita e assistenza! Basta vedere i tagliandi ho pagato non in bmw 210 con olio castrol e filtri ufi! Bmw almeno il doppio!
            A voi le considerazioni

  4. Marco ha detto:

    Ciao a tutti. Sarei intenzionato ad acquistare una nuova 318d touring. Il problema della catena e’ presente anche nei motori di ora o è stato definitivamente risolto? Ciao grazie

  5. ENZO ha detto:

    vorrei sapere 1 cosa visto che ora finalmente bmw ha scritto che è conscia del problema e si impegna alla completa o parziale partecipazione economica dell’intervento ,a chi ha già fatto il lavoro da 1 pò o da poco tempo con la sostituzione completa del propulsore come nel mio caso perchè si era danneggiato quasi completamente (ed a soli 75000 km )avrei diritto ad una parziale o completa restituzione della spesa? anche perchè il lavoro è stato fatto in centro autorizzato bmw con tanto di fattura originale……

    • ENZO ha detto:

      ………aggiungo spesa intervento EURO 5000……

      • Nicola Cipolletti ha detto:

        io sono uno sfortunato possessore come lui già fatto tutto con tanto di ricevute come recuperare qualcosa ????

        • ENZO ha detto:

          eh già,comunque visto che loro finalmente hanno riconosciuto il problema come citato sopra nella suddetta lettera credo che qualcosa ci spetti ,non dico tutto l’intervento ma almeno un bel 50%,comunque io ho fatto scrivere una lettera dall’avvocato e attendiamo una loro risposta.vi aggiornerò.

          • Edoardo ha detto:

            nessuna notizia, a me è appena successo e la concessionaria, pur avendo “rotto” alla riaccensione e quindi non in movimento, mi ha chiesto ben € 8.000. 6 anni e 140.000 km, ho speranze di far passare in garanzia?

          • M@ntra ha detto:

            In garanzia no ma se hai i tagliandi regolari puoi richiedere l’intervento in correntezza. Chiedi quindi preventivi a più service, potresti avere differenze di prezzo anche notevoli.

          • Antonio ha detto:

            Ci aggiorni?

          • ENZO ha detto:

            ancora nessuna notizia ,l’avvocato ha scritto una lettera pur in ritardo ed attendo ora la risposta ma credo che se ne parlerà il meso prossimo visto le ferie ,vi informerò appena ho notizie

        • DecimoX ha detto:

          Desidererei sapere come è andata perché adesso mi trovo nelle tue stesse condizioni; pensi che si possa recuperare almeno il 50%?

    • DecimoX ha detto:

      Secondo il mio parere avresti diritto ad una somma parziale (75%) della spesa sostenuta; spero che ti sia andata in questi termini.
      Altrimenti ………

  6. Andrea ha detto:

    Buongiorno
    mi chiamo Andrea
    scusate se mi intrometto , ma per capire meglio….
    sono un quasi felice possessore di un 320D 177Cv con questo “bellissimo” per dire propulsore e da qualche tempo sta presentando questo simpatico rumorino….naturalmente immatricolata novembre 2007 quindi fuori garanzia …cosa dovrei fare ? quanto costa l’intervento per la sostituzione delle catene, dato che al motore completo proprio non mi sembra il caso!!

    • ENZO ha detto:

      salve ,dovresti calcolare sulle 1500, 2000 euri….

      • Andrea ha detto:

        Grazie mille!
        Proprio oggi volevo andare a sentire alla BMW.
        Io, finita la garanzia comprensiva anche dei tagliandi di 3 anni, non avevo nemmeno più fatto i tagliandi da loro, quindi non mi azzardo nemmeno lontanamente a tirare in ballo il difetto di fabbricazione!!

  7. Rossano ha detto:

    Volendo valutare l’acquisto di una Bmw serie 320 con codice motore N47T e data di produzione “luglio 2012” volevo, se possibile, un consiglio (visto che dalla lettura dei vostri post, siete certamente esperti del famoso motore N47). In questo caso la sigla “T” (quindi N47T) non dice nulla? Non è una evoluzione del motore che prova a risolvere il problema?
    Se è vero ciò che voi dite, a quale kilometraggio si “dovrebbe” presentare il problema.
    E se ancora è vero che la sostituzione in garanzia (sempre se si è fortunati con bmw) rimanda solamente il problema….significa che comprare un bmw con motore N47T significa comprare una “bomba ad orologeria” ? Visti i prezzi di acquisto….non mi andrebbe proprio. Cosa mi potete dire e consigliare. Grazie

    • A ha detto:

      NON COMPRARLA.
      Io ho comprato una 520d del luglio 2012. Ho 60.000 km. fin’ora nessun problema, ma mi sto chiedendo se mi conviene liberarmene quanto prima. Perché per quanto io abbia già perso il 50 % del valore dell’auto – verificato oggi in concessionaria – affrontare la riparazione se ho ben capito mi costerà certamente prima o poi altri 5 k€, problemi / costi di carro attrezzi, fermo macchina etc, e molti fastidi con la concessionaria per farsene riconoscere almeno una parte.
      Oggi sono stato in concessionaria e hanno negato ogni problema alla catena di distribuzione. Mah!
      Incredibile! Sa di presa ingiro.

  8. Lorenzo ha detto:

    Serie 1 120 D N47D20C 120.000 Km rottura pompa alta pressione oltre 5000 € per la riparazione .. inoltre arieggia il pericolo della rottura della catena di distribuzione che spettacolo di macchina BMW ….VERGOGNATI!!!! ….. occultare in questo modo i difetti strutturali delle vetture che produci , CLASS ACTION
    Il problema di fondo è una errata progettazione del pignone primario sull’ albero motore.

  9. k54 ha detto:

    scusate non sono esperto del mondo bmw ,e mi piacerebbe una bmw,
    ma non capisco il fatto dei 5000euro di spesa ???

    quando costa rimettere in ordine con in kit di distribuzione aggiornato ???
    5000euro !?!?!? è fatta d’oro ?

  10. maurizio ha detto:

    ciao ho un bmw 320d cabrio acquistato il 04/ 2009 nuovo, produzione 2008 e che attualmente ha 149.000 km. Propulsore N47 incriminato sempre tagliandato BMW fino a scadenza garanzia ad 04/2013. A gennaio 2013 mi reco in bmw per tagliando e cambio batteria segnalando di sentire il ticchettio e chiedo in quella occasione di verificare il problema. Mi sostituiscono batteria, mi fanno cambio olio e filtri e mi chiamano dicendo che devono sosituire i tedicinghia dell’alternatore e qualche altra cosa imputando il rumore a quello ed al consumo dei gommini del coprimotore. Ritirto l’auto pago e mi fido di quanto dettomi dal capofficina. Faccio ultimo tagliando dei 140.000 km con relativo cambio olio castrol consigliato BMW da una officina che mi dice di rivolgermi a concessionario per il noto problema (a me ignoto) e mi dicono che devo lasciargli lauto devono smontar motore vedere i pezzi da sostituire e sapere da BMW se la riparazione è in partecipazione o meno. Mi domando perché non posso sapere prima di far mettere mano all amacchina se bmw parteciperà o meno visto che il difetto è ormai noto per poi decidere se procedere o meno a riparazione?

    grazie saluti

  11. sandro ha detto:

    salve volevo condividere la mia ( brutta ) esperienza col fatidico n47d20c. bmw 320 d 177 cv euro 5 restyling anno 03/2010 km 90000 circa catene da cambiare. macchina venduta subito perche con il cambio catene non si risolve in definitivo. il problema si ripresenta. peccato perche e una gran bella auto. per il momento cambio marca

    • mandarin ha detto:

      Mi dispiace smentirti ma con l’ultima versione del Kit si risolve. Ci ho fatto 15000 Km e non ho più alcun problema. Molte altre persone col terzo Kit dicono di aver risolto.

      • Ugo ha detto:

        Io ho fatto il lavoro a giugno 2014, e dopo 9000km incomincio a sentire uno strano strofinamento da dietro il volante quindi dentro l’auto, x me é la catena se é così non serve a niente l’ultimo aggiornamento. Vi terrò aggiornati.

  12. Carlo ha detto:

    Finalmente un aggiornamento valido…nessun problema

    • Antonio ha detto:

      anche a me ieri si è rotta la catena a 133 mila chilometri guidata in modo impeccabile gli ultimi due tagliandi non gli ho fatti in BMW ma a differenza loro ho cambiato tutti i filtri entrambe le volte domattina ho appuntamento con il capo officina della BMW valuto che vogliono farmi o propormi in compenso sono avvocato ho già pronta la raccomandata è inconcepibile che succedono queste cose auto comprata nuova sono al quinto anno

      • Filippo ha detto:

        Ciao Carlo, a me si è rotta la catena ieri a 128.000km. Cosa ti ha proposto il capo-officina? Leggo che sei avvocato, che si potrebbe fare?

  13. fabio ha detto:

    sto per acquistare una 320d coupe’ del 2007 la catena e stata rifatta a novembre 2011 puo’ avere ancora problemi?la nuova catena ha gia’ 100000 km

    • Damiano ha detto:

      Rottura pompa alta pressione bosch cp4. Anche io aggirato il problema della catena, appena sostituita al momento dell’acquisto, ma ahimè…

      • lorenzo ha detto:

        io ho sostituito la cp4 e iniettori nuovi li ho comprati io in bosch , in Bmw mi hanno chiesto 6000+ iva euro
        l’ho fatta fare da due ragazzi che lavoravano in bmw e ho speso 3000+iva euro compresi ricambi e manodopera
        ritirata perfetta lavata e asciugata come nuova
        saluti
        Lorenzo

  14. Pasquale Gnoni ha detto:

    Ciao a tutti, spero che qualcuno mi possa aiutare!

    Vorrei acquistare una serie1 del 2007(118d 2.0 143CV cat 3 porte Attiva DPF), l’auto ha 151000 km sul tachimetro ma a 61000 km (nel 2011) è stato sostituito tutto il motore in blocco da BMW ITALIA. Il problema è stato quello di cui si parla nell’articolo.

    Come posso capire se il motore nuovo è stato aggiornato e quindi esente dal difetto di fabbrica? Non vorrei comprare l’auto e ritrovarmi nuovamente con lo stesso problema che ha avuto il vecchio proprietario sul primo motore.

    Vi ringrazio!

  15. thedoctor68 ha detto:

    Possessore da 7 anni di honda civic 2.2 ctdi 140 cv, 300.000 km zero problemi, non sapevo nemmeno che avesse una catena di distribuzione, turbina originale ancora perfetta, provate a convincermi a comprare una bmw, anche perchè ne sto sto sentendo di cotte e di crude, vorrei cambiare per non avere noiosamente sempre lo stesso marchio ma d’altro canto sono abituato male cari bmwisti, voglio una vettura che non mi rompa i coglioni per 6-7 anni, vado tranquillo con una serie 3 diesel 163 cavalli?

  16. Nati ha detto:

    Buonasera, vorrei esporre il mio problema, 2 settimane fa la mia BMW serie 118 (immatricolata 12.2006) con 70’000 km, non e’ più partita. La concessionaria dice che si e’ rotta la catena di distribuzione, schiacciato le valvole, insomma danno di ca. 4000 euro. Ora io non sapevo nulla della problematica che avessero questo tipo di motori, ed ho deciso di prendere una nuova auto sempre serie 1 118 che arriverà a fine mese. Ma leggendo ora tutto questo mi prende paura e sconforto. I modelli nuovi non hanno il problema? Grazie

  17. ale ha detto:

    Io ho una bmw 320d anno.2010 184cv tutta tagliando bmw quindi la rifà bmw gratuitamente sta catena si ho no

    • Stefano ha detto:

      Ciao, io ho una 320xd stesso anno, a me a BZ la concessionaria ha cambiato tutto in garanzia per lo stesso problema, pagati 0 € ! E questo una settimana fa, senza tante storie di periti ecc, hanno telefonato in BMW Italia, descritto il problema, il gg seguente mi hanno chiamato dicendomi di portare la macchina, e 3 gg dopo ritirata appostissimo.

  18. marco ha detto:

    Non acquisterò mai più una bmw, ho una 118d e87, si è rotta anche a me la pompa, dovuta ad un difetto strutturale della stessa, attualmente sto cambiando la catena di distribuzione prematuramente. Sfatiamo questo mito dell’affidabilità tedesca!

  19. Alessandro ha detto:

    Bmw X3 motore N47T del Gennaio 2011 rottura catena distribuzione a 161000 KM 1 mese dopo il tagliando….Danni stimati 12500 la BMW ha coperto solo il 70% ….Tutti gentilissimi in concessionario per me è l’ ultima…

  20. Michele ha detto:

    Questo Update lo fa la BMW gratuitamente ho a carico mio?????

  21. Franco ha detto:

    Serie 1F20 116D immatricolata giugno 2013.Rumorino come vibrazione a bassi regimi…appena quando parti oppure passi da 1a a 2a..solo a freddo!Portata in concessionaria a 15.000 km e loro risposta scarichi che a freddo vibravano.
    Rumore ancora udibile.fatto tagliando dei 30.000 km questa settimana e da diagnosi è venuto fuori un allarme puma…il rumore viene da iniettori che sono da sostituire.lavoro tutto a carico di BMW…pero’ che palle!!!

  22. angelo ha detto:

    rottura catena distribuzione inferiore su bmw 320d del 2008 a 189000 km …faceva un pochino di rumore a 1500 giri e poi di colpo mi ha abbandonato.
    non ho ancora capito se dovrò sostituire albero motore ? anche

  23. marco ha detto:

    vi dico la mia….vettura acquistata con 32000 km , fortuna vuole che il mio meccanico mi mette al corrente del problema di quel motore quindi vado in bmw e certificano il problema. Passo successivo concessionaria…mille peripezie, lettera dall’avvocato, alla fine riesco a farmi sotituire l’albero motore a costo zero.
    Oggi l’auto ha 215000 km e il ticchettio si è ripresentato!!! Cmq deluso dalla mia prima e credo ultima BMW!

  24. Mario ha detto:

    Salve a tutti e buone feste. Ho visto l’altro giorno un 320d tourig 184cv del
    Marzo/2011 con 58000 km. Leggendo di questo problema ho un po’ il timore di comprarla, che consiglio mi date?

  25. Ale ha detto:

    Ciao a tutti.

    Circa un anno fa decido di sostituire la mia vecchia auto, prendendo una serie 1 120d 177cv (motore N47D20A) 5porte usata con 88.000 km da un privato. Io l’auto la utilizzo per lavoro, avendo già una 530d F10 in casa, volevo un’auto più piccola spendendo relativamente poco e sapendo del problema, ho tirato un buon prezzo, sotto i 10k euro nonostante fosse anche ben accessoriata e davvero tenuta molto, molto bene, anche perché dopo averla provata, un certo lieve rumorino la catena lo faceva. Ritiro la macchina a Padova e la porto direttamente in concessionaria, era fine gennaio 2014. Diagnosi? Catena allungata in maniera vistosa come ho potuto constatare di persona, tendicatena ormai impiccati di cui uno crepato, albero e distribuzione completa da rifare. Benissimo, autorizzo il tutto anche se fuori garanzia (tanto anche se mi fossi accollato tutta la spesa….è sempre meno che prendere un’ auto nuova) presso la Ceccato Motors di Castelfranco, che devo dire, seppur la mia auto fosse fuori garanzia da più di un anno ed il precedente proprietario avesse fatto il tagliando dei 60.000 non in BMW, riesce a passarmi tutti i pezzi della sostituzione (3 pagine di fattura) completamente gratis. A me restava “solo” da pagare la manodopera, quantificata in circa 2.000 euro. Poco male, ho la garanzia ufficiale per 24 mesi sulla manutenzione effettuata in concessionaria BMW, il che per due anni mi mette a riparo da altri spiacevoli inconvenienti. Finora, percorsi in 10 mesi più di 30.000 km senza il minimo problema o rumore. Per vezzo mio, sostituisco l’olio sempre a 15.000 km, e vi consiglio di tenere sempre il livello abbastanza alto come consigliato dalla BMW. In occasione dello smontaggio del motore mi hanno addirittura invitato a visionare tutti i pezzi del problema con motore smontato al banco, ho potuto vedere i pezzi sostituiti, la nuova catena (che per vostra informazione, ha maglie più grosse di 5/10 rispetto a prima ed è stata irrobustita non poco così come tutti i pignoni) nonché gli irroratori dell’olio catena più generosi, ed avere una piacevole conversazione con il capo meccanico che mi stava eseguendo il lavoro, spiegandomi per filo e per segno la sede del problema. In teoria, con l’ultimo KIT, quello con codici corrispondenti al mio, che non è altro che quello scritto nell’articolo di cui sopra, si dovrebbe avere una certa sicurezza, fermo restando che tutte le catene dopo un po’ di km, circa 200/250 mila andrebbero controllate di default poiché è normale che si usurino e si allunghino. Tenete presente, che in casa ho anche una vecchia 525tds berlina del 1997, con all’attivo oltre 490.000 km e la catena è ancora quella originale e la macchina è usata regolarmente da mio padre, ma non fate paragoni, quelli erano i tempi d’oro, quelli delle catene sovradimensionate, quelli degli interni costruiti bene e i tempi in cui le macchine “dovevano essere solide e durare”. Ora non è più così per nessuna casa automobilistica, cercate di ricordarvelo. Detto questo, spero con la mia testimonianza di aver dato un piccolo contributo a chi è in procinto o ha intenzione di eseguire il lavoro. Vi do un consiglio, molte volte l’educazione fa molto di più di mille lettere dell’avvocato, questo ve lo posso garantire, anche perché la persona che sta in officina NON è quella che ha progettato il motore e quindi quel povero meccanico non ne può nulla della fragilità dei nostri motori. Quindi una volta capito questo, vi consiglio di recarvi presso la rete ufficiale e fare il lavoro. Anche perché, almeno nel mio caso, in cui con 13k euro ho comprato e sistemato il motore ad una macchina abbastanza giovane con 177cv, direi che posso essere più che soddisfatto considerando che oggigiorno con quella cifra non si compra a nuovo gran che. Dipende da cosa volete fare, ed è chiaro che dispiace spendere in molti casi anche 40/50k euro e ritrovarsi con un motore difettoso, ma sono cose che possono succedere. I puristi mi hanno sempre detto: ” la BMW va presa a 6 cilindri…non a 4″ e questa diceria ha un suo perché. Però ripeto, io con l’ultima modifica fatta a cavallo tra gennaio e febbraio 2014, dopo 30.000 km e due tagliandi (eseguiti per scrupolo mio), non ho più avvertito il problema. Sistematicamente, due volte al mese, metto il motore a 1500 giri quando rientro in garage la sera e lo ascolto per 10/15 secondi, ma non avverto rumori maldestri se non il classico rumore che tutte le distribuzioni a catena un po’ fanno. Spero di esservi stato utile.

    • giba ha detto:

      Sei un grande……..grazie per la tua recensione!!

    • arcobaleno ha detto:

      Ho letto ora il suo commento devo complimentarmi.È Competente in materia.HO acquistato da poco una 116d costruita il 21 01 2011 e immatricolata 31 01 2011 mi chiedo ,
      avrà la mia auto alcune delle modifiche apportate? Se qlc ha delle risposte ringrazio vivamente.

    • gennaro briganti ha detto:

      Contento tu….hahahaha!

    • luigi ha detto:

      ciao ale, io vorrei prendere un serie1 177cv anno 2007 135mila km che ho appena visto in concessionaria, mi sai dare consigli? leggo su problemi catena ecc. Grazie

  26. Federico ha detto:

    Salve, io avevo una 320d del 2006 cambio manuale. l’ho venduta con 455.000 km è sempre andata bene tranne nell’ultimo periodo che consumava un po’ d’olio, adesso ho preso il 420d mi sapete dire se ha qualche problema in particolare?? grazie

  27. mirko ha detto:

    Salve,
    ho una serie 1 116d f20 del 2013 con 24.000km,da qualche mese avverto un ticchetio irregolare lato destro(ascoltando dal passaruota destro si sente molto bene).la cosa strana è che non sempre lo fa’ e comunque solo a freddo,dopo 3-4km smette.potrebbe essere inerente alla distribuzione?

  28. alessio ha detto:

    ciao a tutti mi sapete dire quali sono i sintomi per problema distribuzione?

  29. leon3179 ha detto:

    Ragazzi volevo solo aggiornarvi che per il medesimo problema sulla mia BMW 118D del 2008 (rottura catena a 98.000 km), mi è stato riscontrato il 100% ribadisco il 100% del danno, perciò ricambi e manodopera; rimane fuori solo il tagliando e eventuali ricambi non preventivati!
    Il preventivo fatto dalla concessionaria ETICA di Vigevano ammontava a 7000.00 Euro completamente coperti da BMW italia.
    Questa è serietà!!! Premetto che il tagliando dei 73.000 km l’avevo fatta presso un’officina non BMW ma comunque questo non ha inciso.
    Avevo letto le vostre lamentele e paventavo un comportamento del genere anche nei miei confronti e invece così non è stato!!!

  30. Davide ha detto:

    Ragazzi, la mia e91 con gli ultimi aggiornamenti fá di nuovo rumore…bmw mi sentirà stavolta..

  31. lorenzo ha detto:

    bmw x1 sdrive18d immatricolata 06/2011, tagliandata puntualmente in bmw. problemi riscontrati in bmw: catena allentata, tendicatena andati, bronzine andate. soluzione: sostituzione propulsore. bmw si è accollata il 100% della spesa, compresa mano d’opera. unica cosa che ho pagato…i materiali di consumo(olio). saluti

  32. Ermes ha detto:

    In occasione cambio olio freni,bmw 123 con 133.000 km motore sostituito a 113.000 aprile 2013. Gennaio 2015 Mi hanno cambiato SOLO il tendicatena superiore col pistoncino idraulico,per segnalazione da casa madre.stupido dubbio,era realmente solo il tendicatena da cambiare?premetto nessun rumore anomalo.

  33. Pino Caboulot ha detto:

    Ciao… Anche io sono uno sfortunato possessore di una 118 D del 2011 e ad agosto 2014 ho rotto la catena. Portata la macchina in bmw a Pescara mi hanno detto che del gasolio sporco ha causato la rottura della cp4 che a sua volta ha rotto la catena di distribuzione. La mia macchina aveva solo un anno e mezzo e 35.000 km ed era stata tagliandata a gennaio come da tabella. Mi hanno preparato il preventivo di 16.000 euro con sconto del15% visto che sono cliente loro dal 2006 e ho speso circa 110.000 euro in macchine.
    Io non ho usato negligenza e non capisco perché loro non riconoscono la garanzia come da contratto. Si sono limitati a rispondermi che la loro macchina, vista la scarsa qualità del gasolio in Italia è stata dotata di particolari filtri che permettono il passaggio di qualche impurità ma non devono essere troppe perché possono causare danni irreparabili. Non capisco ancora come abbiano potuto liquidare così la cosa, senza assumersi le loro colpe, ma di certo porterò avanti la cosa in tribunale.
    PS: avevo anche richiesto l’intervento dell’ispettore tecnico, il quale non si è neanche degnato di darmi una risposta.

  34. renato ha detto:

    Bmw mi paga tutto!
    Ho acquistato a maggio scorso una 320cd del 2008 dopo aver letto di problemi sui vari forum sono stato in concessionaria autostar a udine dopo aver visionato l’auto hanno detto che la catena va sostituita è stata fatta la domanda a bmw tenendo conto che la mia auto ha 80000km e 6 anni quindi è fuori garanzia e non ho tutti i tagliandi effettuati bmw risponde che copre tutte le spese tranne il cambio olio!!!! GRAZIE BMW CONTINUERO A COMPRARE BMW

  35. Ciprian Fister ha detto:

    BMW richiama tutti i motori n47 con i problemi alla catena di distribuzione!le spese sono suportate delle officine autorizate!
    Questo accade adesso in Romania!
    Basta chiamarli e con la serie del telaio BMW ti dicono se la tua vettura si trova tra le macchine per il RECALL!! Il link soto.
    Saluti

    https://drive.google.com/file/d/0B52kNOwSMHMVNGRJWUo4NE8wanc/view?pli=1

    • Luca ha detto:

      Ciao Ciprian! Ho appena acquistato una 120d del 2011 e pensavo che ormai il problema fosse risolto. Posso chiederti dove/come sapere se il mio telaio è nell’elenco di quelli da recall? Provo a sentirli e vedo che mi dicono..grazie

    • Aldo ha detto:

      Ciao ho lostesso problema della catena sai per caso a chi rivolgermi perché il concessionario bmw dove sono stato mi ha detto che passa solo 50%delle spese , grazie

  36. Giuseppe Mancuso ha detto:

    Io ho una BMW X3 20d 177 CV del 2008 acquistata nuova Km 83.000 nessun problema. Domanda la catena distribuzione a quanti Km la dovrei cambiare?

  37. nicola ha detto:

    buon giorno a tutti , nei prossimi giorni , mi devo recare per valutare l ‘acquisto di una serie 1 163 cv 147.000 km con garanzia del 2007 ….leggendo tanti articoli pero’ mi sta’ passando la voglia ..che dite?
    grazie

    • ale ha detto:

      il 163 cv non ha problemi alla distribuzione , ma bensi noie alla turbina. Il problema della distrubuzione solo nei modelli restayling dal 2007 e cmq sui motori N47

  38. victor ha detto:

    nel anno 2012 ho comprato una bmw serie 3 turing 143 cavalli da un privato portata dalla germania e nel 2014 si è allungata la catena di distribuzione ho dovuto cambiarla a 111000 km in concessionaria a un prezzo di oltre 3000 euro dovevo pagare questo difetto o dovevano fare gratis siccome che la macchina è immatricolata 12/2009 e questo era un problema di fabbrica dalle informazioni bmw che sono state fatte in internet sui siti bmw.

  39. Carmine Iacovella ha detto:

    Salve è possibile avere il facsimile da spedire a BMW?
    potreste inviarmelo a kungfumaster@virgilio.it

    grazie 1000

  40. Daniele ha detto:

    Buongiorno, avrei trovato una Serie1 118d 150cv immatricolata 7/2014 con circa 65000 Km all’attivo.
    Volevo sapere se anche questo tipo di motore è affetto da tale problema, o da altre noie.
    Grazie in anticipo.
    Daniele

  41. Francesco ha detto:

    Ciao a tutti ho portato la mia BMW 320 d per un controllo alla valvola EGR e con mio stupore in accettazione mi annunciava che c’era un richiamo della casa madre per la catena di distribuzione.
    Ritiro la macchina, parlo con il capo meccanico e mi dice che hanno cambiato la catena superiore della distribuzione.
    Costo zero. Ottima professionalità vi consiglio BMW in via della Pisana- Roma.

  42. Michele Pantaleo ha detto:

    Ciao a tutti,
    ho appena acquistato un bmw x3 del giugno 2012 con motore N47D20C. Km 46000 2.0d 184cv.

    Non capisco leggendo i tre articoli, se il problema riguarda solo le auto immatricolate prima del Marzo 2011 o anche quelle successive ma con motore N47D20C.

    Grazie

  43. Gianni ha detto:

    Datemi un consiglio per favore!!! Sto comprando un bmw x3 2.0d f25 del 2011!! Come devo capire se ha lo stesso problema

  44. Linus Bar Edolo ha detto:

    Leggo che il problema della catena di distribuzione e oggi un problema corrente, anche alla mia auto si è rotta la catena di distribuzione dopo che era stata sostituita la pompa dell’olio. È possibile che la rottura sia stata determinata per l’errato montaggio della pompa dell’olio?

  45. Roberto ha detto:

    Ho letto quasi tutto ma ancora non ho capito la procedura da seguire attualmente (novembre 2015). BMW ufficialmente ripara a suo carico questo problema o no? E’ un richiamo ufficiale? Basta recarsi in concessionaria e segnalarlo o bisogna metterci un avvocato?

  46. Giulio Sinibaldi ha detto:

    Ciao a tutti…..certo la BMW con questa storia sta facendo propria una bella figura barbina……comunque quando ho avuto dei problemi al motore della mia macchina e non capendone quasi nulla ho richiesto dei preventivi, specificando cosa volevo, con http://www.motor3.it/quanto-costa-cambiare-motore-auto.php….. ho ricevuto 4 preventivi, ho scelto quello che secondo me era il migliore e ho portato la macchina a riparare…..da quel giorno mai avuti altri problemi…..

  47. Armando Bertone ha detto:

    Ciaao a tutti. Sto per comprare un 320d 177cv del 2010 con 148.000 unico proprietario al prezzo di 10800€. Il precedente proprietario mi ha detto che nn gli ha maai dato alcun tipo di problema pero ora leggendo questi vostri commenti mi sta veramente passando la voglia. Voi che fareste la comprereste? Avete qualche consiglio da darmi? Grazie1000

  48. CATTANI SIMONE ha detto:

    Modello Auto: BMW serie 1 120D E87 restyling

    Codice Motore N47

    Codice Modello UD91

    Nel mese di dicembre a causa di un rumore anomalo proveniente dal vano motore mi recavo nell’officina autorizzata BMW Autoabruzzo L’Aquila al seguente indirizzo SS 17 KM 43.085 Località Bazzano.

    Dopo un’accurata diagnosi evidenziano che il rumore era riconducibile ad un’usura prematura della catena di distribuzione, problema noto alla Bmw che interviene in garanzia alla sostituzione delle parti interessate come da specifica PuMA 43863106-16 (12-09-2013). Oltre a questo intervento la diagnosi riscontra anche altre problematiche a mie spese (fattura in allegato) per un totale di € 1.362,07.

    In data 20/01/2016 ritiro l’autovettura

    Fine marzo 2016 ricontatto l’officina perchè l’autovettura presenta ancora dei problemi. Agli inizi di aprile riconsegno la vettura all’officina BMW Autoabruzzo, altra analisi riscontra un problema alla valvol AGR che richiede l’immediata sostituzione.

    In data 14/04/2014 ritiro della vettura presso l’officina con valvola sostiuita

    In data 16/04/2014 rimango fermo sulla superstrada di rieti in direzione l’Aquila-Ascoli Piceno. La vettura si è spenta in corsa, fuoriuscendo vapore dal vano motore, dalle ruote posteriori e olio dal tubo di scarico. L’auto è in panne e richiede l’aiuto del carroattrezzi (Autoplanet di Daniele Salusest) il quale tiene in deposito la vettura fino al 19/04/2016 giorno in cui viene trasferita all’officina BMW Autoabruzzo. Nel pomeriggio dello stesso giorno la diagnosi è rottura dell’albero motore/biella ciò ne consegue un immediata sostituzione del motore per un valore circa di € 7.000,00.

  49. Pino ha detto:

    Buonasera, finalmente dopo tante ricerche ho trovato la BMW che cercavo da qualche mese; si tratta di un 116d 2.0 116CV cat 5 porte Attiva DPF del 2010. il prezzo è ragionevole per i km che ha, avendo visionato i possibili problemi che possa creare in futuro chiedo a qualcuno di voi con maggiore esperienza se, una volta riparata la catena di distribuzione ed eventualmente la pompa dell’alta pressione questi problemi possano tornare a lungo termine.. Grazie in anticipo!!!

  50. Michele Rossini ha detto:

    Salve una banalissima osservazione : chi volesse comperare un bmw serie come nel mio caso usata , cosa dovrebbe fare per tutelarsi da questo difetto strutturale che il propulsore ha ?
    Grazie

  51. leo ha detto:

    sto per acquistare una 530 xd del 05.09. 2011 ha 87.000 km ha il motore che picchia sara da cambiare ho guardato su libretto dei tagliandi 11.09.2013 aveva 160,000 km cosa mi consigliate il prezzo del aqcuisto ottimo però nn do cosa andro a sprendere cambiare il motore nuovo

  52. Angelo ha detto:

    X3 F25 gennaio 2011. Ciao, ho acquistato quest’auto usata, sempre seguita in BMW come manutenzioni, ho diritto ad un intervento gratuito per l’aggiornamento della catena di distribuzione dal momento che il motore è precedente a quelli di marzo 2011? Grazie. Attendo Vostre considerazioni o esempi similari.

  53. Aldo ha detto:

    Ciao a tutti ho lostesso problema con la catena ho una bmw seri 1 2008 sono andato a concessionario mi ha detto se portavi la macchina l’anno scorso era gratuito pagavi solo il tagliando e invece ora mi ha detto che devo pagare il 50%delle spese vorrei chiedervi sarà possibile, o qualcuno che la passato in garanzia sa dirmi a chi rivolgersi grazie

  54. Giorgio ha detto:

    Rottura catena di distribuzione
    X3 18d lci xd 8/2009 Km 200.000 quasi 7 anni
    Tagliandi sempre ufficiali bmw
    Sostituito propulsore in garanzia, a mio carico olio e refrigerante.
    Bmw italia serietà di un marchio.

  55. Marco Goi ha detto:

    Buonasera, sto per acquistare una BMW 118d di Aprile 2010.
    Leggendo questo forum mi sto preoccupando delle condizioni della catena di distribuzione. La macchina ha 77.000km e la catena non è mai stata sostituita.
    Come posso fare per sapere se la macchina è già stata richiamata in Bmw ?

  56. Ricky ha detto:

    Ho acquistato la mia e87 118d a settembre 2008 MY2009, dopo 3 anni scaduta della garanzia ho saputo del richiamo e sentendo il rumore mi sono fatto fare la sostituzione in garanzia nonostante fosse scaduta e non mi hanno fatto pagare per problema di progettazione riconosciuto dalla casa, leggo peró adesso che hanno modificato altri componenti, ho diritto a una seconda sostituzione a costo zero per risolvere definitivamente il problema o posso stare già tranquillo così?Premetto che ho pochi km, circa 65000.

  57. Nico ha detto:

    Scusate non riesco a capire se la mia 530xd 173/235 del 11/2007 con 280000 Km possa essere interessata a questo problema. Attualmente non fa nessun rumore strano, ma sento in giro che senza nessuna avvisaglia crasha la catena.
    Se il mio modello è interessato mi viene sostituita in garanzia preventivamente ?

    • beckervdo ha detto:

      No, M57 non rientra nella casistica di rottura. Ci sono stati casi di cedimento della pompa dell’olio e della catena solo in esemplari oltre i 250mila km.

  58. Michel Pocai ha detto:

    Vorrei sapere se la 114d del 2013 presenta il problema dell motore n47

    problematica catena di distribuzione.

  59. Luca Piermanno ha detto:

    Salve corri comprare un X1 di gennaio 2014, con motore N47D20C come faccio a capire se e’ difettata o meno?

  60. Giuseppe Heath Scagliarini ha detto:

    Ragazzi io ho trovato una BMW 316d Luxury del 4/2012 con 69.000 km a € 15.000,00. Sono molto interessato all’articolo, ma ho il terrore dell’ormai noto problema, poiché il motore è un N47D20C. Presumo non esistano modi per capire se lo stesso è sicuramente affetto da questi problemi o meno, se non utilizzando la vettura in questione…ho anche chiamato in BMW Italia per avere un’ulteriore “conforto” e mi hanno detto che il problema non è una scienza esatta, e che non affligge proprio tutti i motori, ma i dubbi così non fanno altro che aumentare! Io ovviamente sono molto scettico a tal proposito, voi avreste dei suggerimenti? Dei consigli su come tutelarmi al meglio per evitare spiacevoli sorprese? Grazie mille anticipatamente a tutti quanti, un caro saluto.

  61. Vale ha detto:

    Salve, ho intenzione di prendere una BMW 318d (f30/f31) usata del 2016, ci sono ancora casi di rottura catena distribuzione per questa annata?
    Grazie

  62. renato lamberti ha detto:

    salve, un mese fa ho acquistato un X5 25d……immatricolato 03/2014….rientra anche la mia macchina nella casistica?…devo chiedere ad un concessionario?

  63. Fabio ha detto:

    HELP

    Ciao non ho mai avuto BMW e vorrei comprare una X1 (E84) xDrive20d fine 2012 con 130 Mila Km tutti tagliandati in Bmw .
    Leggendo delle problematiche mi devo proccupare ??

    Grazie

    • beckervdo ha detto:

      No, ma è una possibilità che possa verificarsi il problema.
      Puo’ richiedere una ispezione da parte di un ispettore di BMW Italia che certifichi lo stato di tensione della catena.

  64. Stefano ha detto:

    Ho una bmw 520 del settembre 2012 , avverto un leggerissimo sfregamento ( non ticchettio all’accensione ) al minimo sia a caldo che freddo, e a tutti i regimi il rumore è costante , come la catena appoggiasse più incisivamente su un pattino, la macchina ha 110.000 Km, interpellata concessionaria Bmw , parlano di inizio catena, mentre bmw italia nega con tanto di scritto inviatomi ogni problema alla catena ….. ora sono indeciso sul da farsi … cosa ne dite ?

    • beckervdo ha detto:

      Purtroppo l’ultima a parlare è sempre BMW Italia. Ed anche la concessionaria dipende da BMW Italia.
      Ma una domanda: BMW Italia si è espressa a seguito di un controllo da parte di un suo ispettore?
      Se no, allora richiedine uno.

  65. david ha detto:

    118d anno 2010 percorsi 218.000 km nessun problema, ma avevo messo in conto questa problematica relativa al motore N47 e sto sostituendo tutta la distribuzione al costo di 1300 da autorizzato BMW. Che dire … nessuno è perfetto…

  1. 26 giugno 2016

    […] Tutta la trafila e le specifiche PuMA sono ormai note e stra-note. Class-Action in Italia non hanno valore legale, quindi ci si affida alla bontà del singolo concessionario. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *