BMW X5 M, 600 CV scatenati in pista!


BMW X5 M 2019 Spy - F95

È stata appena presentata la BMW X5 2019 e BMW è già all’opera con la BMW X5 M: una bestia con un V8 TwinTurbo da 600 CV che danza in pista!

Non arriverà prima del 2019 ed avrà il V8 4.4 M TwinPower Turbo che equipaggia la BMW M5 F90 a darle forza

La BMW X5 M torna in pista! Dopo aver scorrazzato nei pressi di Garching e nei freddi ghiacci, la punta di diamante della nuova gamma BMW X5 – codice interno G05 – che ha debuttato ufficiale. Grazie ad un diverso disegno del paraurti anteriore, con prese d’aria più grandi per raffreddare intercooler ed impianto frenante, possiamo confermare che sia la BMW X5 M. Inoltre abbiamo una carreggiata sensibilmente più importante, oltre al quadruplo scarico al posteriore.

La BMW X5 M – codice interno F95 – sarà basata sulla piattaforma modulare CLAR (35UP) che ha dato i natali alla BMW Serie 5 e BMW Serie 7. Il vantaggio essenziale della nuova piattaforma è la sua leggerezza. Con un approccio di realizzazione intelligente “Lightweight Design“, la nuova BMW X5 M potrà arrivare a perdere fino a 300 kg di massa!

Sotto al cofano il solito V8 4.4 M TwinPowerTurbo rivisitato in maniera tale da erogare 600 CV (447 kW), un aumento di almeno 25 CV (19 kW) rispetto al precedente. Praticamente potrebbe avere la medesima potenza e trazione “modulare” M xDrive della nuova BMW M5 F90. Grazie alla potenza extra e al risparmio di peso, la BMW X5 M potrebbe persino rompere lo 0-100 km / h in meno di 4 secondi.

Potrebbero interessarti anche...