Ufficiale: BMW X2 2018

BMW X2 xDrive20d M Sport X 2018 F39

Debutta ufficialmente la nuova BMW X2 M.Y. 2018. Inizialmente disponibile con la sola trazione integrale, il SAV Crossover di Monaco, entra in un mercato completamente nuovo

Conosciuta con il codice interno F39, la nuova BMW X2 sarà disponibile in tre lines: Basic, M Sport e M X-Line. Ognuna con un proprio carattere che si adatta alle esigenze del proprietario

Un design unico per la nuova BMW X2 che le consente di distinguersi nel parco circolante in qualsiasi ambiente. Anche accanto ai fratelli più grandi, la BMW X4 e BMW X6, la BMW X2 è assolutamente distintiva. Dopo le immagini scappate, ecco la cartella stampa ufficiale della nuova BMW X2. Il principale fattore che contribuisce qui è il design esterno dell’automobile, che fonda essenzialmente il linguaggio del corpo in rapida evoluzione e le proporzioni inferiori di un coupé con la robusta costruzione di un modello BMW X.

“La BMW X2 rappresenta un’espressione di nuovi veicoli dinamici e moderni in maniera estroversa. Il suo concetto porta un aspetto nuovo, fresco e emozionante nel tipico linguaggio BMW nel segmento compatto“.

Adrian van Hooydonk, vice presidente BMW Group Design.

Sarà disponibile in tre anime distinte: basic, M Sport e M Sport X. La BMW X2 M Sport X combina elementi di design della BMW M e della famiglia BMW X.
Rispetto alla BMW X1, dalla quale deriva, è più corta e più bassa di sette centimetri ma ha lo stesso passo. Dotata di sbalzi corti, data la sua architettura a trazione anteriore, presenta un tetto con una rastrematura finale da coupè.

La BMW X2 fonde le forme veloci di una coupé con i robusti volumi di un modello X.  E’ stato importante per noi prendere questi aspetti apparentemente contraddittori della BMW X2 e darle un suo carattere individuale che la faccia distinguere a vista”.

Racconta Thomas Sycha, responsabile della progettazione BMW Compact Class.

Il frontale 

La griglia a doppio rene di BMW, ad esempio, è un chiaro elemento che è stato trasformato su questa BMW X2. Difatti è effettivamente ribaltata nella sua forma, mantenendo i contorni trapezoidali. Una primizia nel mondo BMW. Mentre vi è un ritorno al passato con l’inserimento dell’emblema BMW all’interno del montante C della nuova BMW X2. Una reminiscenza di BMW 2000 CS e 3.0 CSL.

Il frontale a 6 elementi luminosi, viene qui riproposto su tre livelli; tipico della famiglia BMW X, rendono il veicolo chiaramente riconoscibile. Inoltre, le superfici cromate lucide aggiungono un tocco di alta qualità, mentre una barra cromata ai bordi esterni migliora l’impressione di larghezza della vettura.
I fari Full-LED sono disponibili come optional per la BMW X2. Di serie sono disponibili, in funzione dell’allestimento, le alogene o LED. Al posteriore, troviamo i nuovi T-Shape con tecnologia LED. 

Cerchi

La BMW X2 sottolinea le proprie anime anche in funzione delle dimensioni dei suoi pneumatici. I modelli M Sport e M Sport X sono disponibili con ruote in dimensioni fino a 20 pollici – una caratteristica di standout in questo segmento di veicoli. Come standard, entrambi i modelli sono disponibili con ruote da 19 pollici. I cerchi standard per la BMW X2 sono gli Style 560 da 17 pollici, ma possono essere specificati altri dieci modelli di cerchi (tra cui i cerchi BMW M per BMW X2 M Sport e M Sport X).

La linea laterale

Oltre al colpo d’occhio dell’emblema BMW sul montante C, abbiamo un nuovo elemento distintivo all’interno della famiglia BMW X. Le minigonne laterali della BMW X2 M Sport hanno un maggior grado di colore, che rende l’auto visivamente più vicina alla strada. Nel frattempo, la BMW X2 M Sport X ha inserti in Frozen Gray. Guardandola di lato, questa tonalità di colore più leggera genera un’impressione di maggiore luce da terra rispetto alla BMW X2 M Sport ed assicura che questo modello si distingua chiaramente dalle altre.

Gli interni

L’interno della BMW X2 unisce i classici elementi di BMW, come la plancia Driver Oriented, con la robustezza di un modello BMW X.
La plancia è dotata di finiture a contrasto e cuciture decorative di serie, mentre la consolle centrale presenta materiali quali Sensatec con cuciture a contrasto.

Gli interni dei modelli M Sport e M Sport X sono confezionati in un tessuto Micro Hexagon / Alcantara Antracite. Ovviamente si può scegliere – come optional – un interno nella nuova pelle Dakota perforata in tinta Magma Red o la tessitura Micro Hexagon / Alcantara Antracite con cuciture a contrasto giallo da abbinare alla Shadow Line esterna metallica Galvanic Gold.

Il bagagliaio ha una capacità di 470 litri, con lo schienale completamente abbattibile (1/3 – 2/3), ma che non realizza un fondo piano per lo stesso. Questo è un punto a suo sfavore. 

Optional molto scenografico è il tetto panoramico che aggiunge ulteriormente il senso di spaziosità all’interno della BMW X2 e inonda l’abitacolo di luce. La parte anteriore del tetto panoramico si inclina ed è apribile, proprio come un tetto apribile convenzionale.

Su strada

Il denominatore comune di tutti i modelli BMW X2 è la guidabilità. Le risposte dell’auto possono essere adattate con una semplice leva di controllo che consente ai guidatori di scegliere tra la modalità COMFORT (predefinita), ECO PRO e SPORT. La configurazione pre-programmata disponibile in modalità SPORT offre all’auto risposte più dinamiche di guida e di potenza.

Se è presente l’optional Dynamic Damper Control (che abbassa l’altezza dell’auto dal suolo di 10 mm), la sospensione dell’auto può essere regolata ancor più con precisione tra le due impostazioni COMFORT o SPORT

La sospensione M Sport, standard su BMW X2 M Sport e M Sport X (opzionale per l’X2 di base), è particolarmente adatta per questi due modelli ed include la molla a tauter ed una regolazione fine dell’ammortizzatore. 

La gamma motori e la nuova trasmissione doppia frizione

Trasmissione a doppia frizione e la trazione integrale BMW xDrive, sono le novità principali per la nuova BMW X2.

All’inizio del lancio – Marzo 2018 – la BMW X2 sarà disponibile con le seguenti motorizzazioni:

  • BMW X2 sDrive20i (consumo di combustibile combinato: 5,9 – 5,5 l / 100 km [47,9 – 51,4 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 134 – 126 g / km)
  • BMW X2 xDrive20d (consumo di combustibile combinato: 4,8 – 4,6 l / 100 km [58,9 – 61,4 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 126 – 121 g / km) *
  • BMW X2 xDrive25d (consumo di combustibile combinato: 5.1 l / 100 km [53.3 – 55.4 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 139 – 133 g / km) *.

La variante a benzina è equipaggiata con la trasmissione a doppia frizione Steptronic Sport a sette velocità, che si distingue sia con i suoi cambi rapidi che con un funzionamento altamente efficiente, rendendolo un altro fattore vincente per le basse emissioni di CO2. L’unità a quattro cilindri da 2.0 litri da 141 kW / 192 cv offre notevoli prestazioni. Lo sprint da 0 a 100 km / h supera i 7,7 secondi e la velocità massima è di 227 km / h.

Entrambi i modelli diesel sono dotati di trazione integrale xDrive come equipaggiamento standard. La funzionalità integrata di controllo della velocità in discesa (Hill Control Descent), consente alla BMW X2 di mantenere automaticamente una velocità desiderata sulle discese ripide facendo attenzione al controllo del freno per il conducente, che può poi dedicarsi alla guida.

I motori

Il motore diesel 2.0 litri diesel della BMW X2 xDrive25d genera una potenza di 170 kW / 231 CV e una coppia di picco di 450 Nm (332 lb-ft). Nonostante ciò emette solo 139 – 133 g / km * di CO2 sul ciclo di consumo combinato, e raggiunge i 100 km / h (62 mph) da ferma in 6,7 secondi .

Entrambi i motori diesel sono accoppiati ad una trasmissione Steptronic (Aisin) ad otto velocità. Tutti i modelli automatici possono essere equipaggiati con le palette del cambio al volante (optiona). 
Con un coefficiente di trascinamento di soli Cd 0,28, l’X2 xDrive20d è uno dei modelli più efficienti in termini aerodinamici in tutto il segmento. Genera una potenza massima di 140 kW / 190 CV ed una coppia di 400 Nm (295 lb-ft) con emissioni di CO2 combinate di soli 126 – 121 g / km *.

La gamma futura

Ulteriori varianti attraenti della BMW X2 saranno aggiunte alla linea della Sports Activity Coupé all’inizio del 2018 – con i tre cilindri benzina della BMW X2 sDrive18i ed i quattro cilindri X2 xDrive20i, X2 sDrive18d e X2 xDrive18d.

Le potenze dei modelli a benzina variano dai 103 kW / 140 CV della X2 sDrive18i fino a 141 kW / 192 CV in X2 xDrive20i  Il diesel X2 sDrive18d e X2 xDrive18d hanno 110 kW / 150 CV.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *