BMW 745i E23, il primo 6 cilindri turbo


BMW 745i Turbo E23 - BMW Serie 7 - Oldtimer

La BMW 745i E23 del 1977 per competere con i potenti V8 Mercedes dell’epoca, adottò il primo 6 cilindri turbo al mondo; un novità assoluta nel segmento!

Era il 1983 quando debuttò la Serie 7 con il 6 cilindri in linea da 3.2 litri sovralimentato con turbocompressore in grado di erogare ben 252 CV e 380 Nm di coppia

La BMW Serie 7 E23 venne lanciata nel 1977 e prendeva il posto delle berline E3. È stata la prima ammiraglia a prender la sigla “Serie 7” a cui si aggiungeva la cilindrata del propulsore diviso 100. La linea esterna, realizzata da Paul Bracq, era una diretta evoluzione della E3, così come la meccanica e la gamma motori, mutuata – in parte – dalla precedente ammiraglia di Monaco.

Le uniche novità sostanziali furono l’introduzione dei freni a disco anche sull’asse posteriore e la scatola dello sterzo con sistema a cremagliera con circolazione di sfere. Ebbe vita facile grazie al declino della precedente Mercedes-Benz Classe S (W116) ed alle continue problematiche di Jaguar XJ, tuttavia si dovette scontrare con la nuova Classe S (W126) che era avanzatissima tecnologicamente. Nel 1979, quando debuttò, portò alla ribalta il sistema ABS, i cambi manuali anche a 5 rapporti e sopratutto l’immenso V8 5000 della 500SE. 

Dalla Formula 1 alla strada

La punta di diamante, in quegli anni, era rappresentata dalla BMW 733i, spinta dal 6 cilindri in linea da 3.2 litri e 197 CV. Il V8 Mercedes, arrivava a ben 240 CV. Gli ingegneri Monacensi dovettero correre ai ripari. Era il 1983 quando debuttò la Serie 7 con il 6 cilindri in linea da 3.2 litri sovralimentato con turbocompressore (Garret) in grado di erogare ben 252 CV e 380 Nm di coppia.

BMW 745i Turbo E23 - BMW Serie 7 - Oldtimer (5)

Il nome 745i deriva dalla Formula 1. A quel tempo per le vetture sovralimentate – per esser equiparate alle aspirate – veniva valutata una maggiorazione teorica della cilindrata di fattore 1.4, quindi moltiplicando 3.2 litri per 1.4, si ottengono i 4.5 litri teorici di un equivalente aspirato.

Nel frattempo Mercedes-Benz era andata avanti offrendo la 560SE, che nella variante più prestazionale, erogava 300 CV, quindi la nuova BMW 745i era in contrasto con la Mercedes-Benz 420SE.

Turbo “vecchia scuola”

L’esemplare in prova dai giornalisti di teknikensvarld.se, è una BMW 745i gelosamente custodita dal Museo BMW, che ha percorso appena 540 km. 

Superato l’imbarazzo di poter danneggiare qualcosa, ecco che i giornalisti svedesi si mettono alla guida di questo incrociatore autostradale. Quale miglior occasione per saggiare le doti prestazionali di un turbo vecchia scuola?

Kickdown, dopo un secondo la trasmissione automatica scala marcia. Il contagiri arriva a 2500 rpm, niente. Calma piatta. 3000 rpm. Esplosione.

E così fino ai 5500 rpm. Quindi 2500 giri al minuto di sfruttabilità per questo 6 cilindri turbo. Quanto bastano per lanciare la Serie 7 da 0 a 100 km/h in 7.8 secondi, ed arrivando ad una velocità massima di 227 km/h.

Numeri che adesso fanno sorridere, a portata di alcune segmento B pepate, ma a quel tempo sono valori di Porsche e/o Ferrari.

Grandi prestazioni sul dritto, quanto commisurate alla classe ed alla mole della BMW 745i Turbo. Lo chassis non è focalizzato per una guida con il coltello fra i denti, così come gli pneumatici che non garantiscono una motricità ottimale grazie all’enorme coppia garantita dal turbocompressore. 

È una vettura molto particolare, da godersi per la piacevolezza di guida e per la risposta vecchia scuola del propulsore, ma non certamente per le sue doti dinamiche. D’altronde è una Serie 7.

BMW 745i Turbo E23 - BMW Serie 7 - Oldtimer (3)

Scheda tecnica

BMW 745i E23 – 1983

Prezzo

  • Originale (1983) circa 26 mila Euro dell’epoca
  • Prezzo aggiornato al 2018 circa 15000 Euro

Motore

  • Benzina
  • 6 cilindri in linea
  • 3210 cm^3
  • Singolo albero a camme, distribuzione con catena, 2 valvole per cilindro
  • Iniezione elettronica
  • Sovralimentazione con turbocompressore ed intercooler
  • Potenza massima 252 CV a 5200 rpm
  • Coppia massima 380 Nm a 2600 rpm

Trasmissione

  • Trazione posteriore
  • Trasmissione automatica a 3 velocità

Cerchi

  • Canale da 6.5 pollici con pneumatici 205/70 R14

Dimensioni

  • Passo 2.8 metri
  • Lunghezza 4.86 metri
  • Larghezza 1.8 metri
  • Altezza 1.43 metri
  • Peso in ordine di marcia 1860 kg
  • Volume baule 380 liltri
  • Volume serbatoio carburante 100 litri

Prestazioni

  • Velocità massima 227 km/h
  • Accelerazione 0-100 km/h 7.8 secondi
  • Consumo misto 7.4 km/l

Potrebbero interessarti anche...