BMW i Vision Dynamics: Domagoj Dukec spiega il design

BMW i Vision Dynamics Concept IAA 2017

BMW i Vision Dynamics: Domagoj Dukec, responsabile del design per i brand BMW M e BMW i, ne spiega i punti di forza e lo stile globale che darà al brand “green” di BMW

Dukec, vulcanico designer in forze al BMW Group dal 2010, ha avuto la responsabilità del design esterno del marchio BMW e di recente ha preso le redini del design del brand BMW i

Domagoj Dukec, 41 anni, è in forze al BMW Group dal 2010, dove ha avuto responsabilità completa per il design esterno del brand BMW e, recentemente, di BMW i.  Nel 1989 si la laurea all’Università di Pforzheim ed i primi impieghi sono stati in Volkswagen e Citroën, dove ha fatto parte del team di progettazione responsabile della Citroën C4 Coupe’, C5 Airscape, C5 (Mark II), Hypnos e GQ Concept. 

È stato in precedenza il capo del design esterno in BMW e ha realizzato, tra i tanti altri modelli, la bella BMW Vision Concept ConnectedDrive. Ora Dukec al ritorno dal Salone di Francoforte, illustra la sua ultima creazione e probabilmente illustrerà il futuro della BMW i ed il suo linguaggio di design.

La BMW i Vision Dynamics è l’ultimo concept del brand BMW i, che si unirà a diverse altre vetture elettriche nel portafoglio BMW i, insieme ai modelli i3 e i8. La Gran Coupe’ a quattro porte non è una macchina concettuale classica, ma un’anteprima di un vero e proprio veicolo di serie: lo studio di oggi diventerà un veicolo reale nel 2021 con una autonomia di 600 chilometri. Avrà uno scatto da 0 a 100 km / h in 4,0 secondi e una velocità massima di oltre 200 km / h.

Sottopelle è la Vision NEXT 100

Il progetto della BMW i Vision Dynamics si basa sulla Concept BMW Vision NEXT 100, presentato lo scorso anno, ma ha già fatto un passo importante verso lo sviluppo del veicolo standard. L’interno della berlina a quattro porti è destinato a fornire almeno comodità per quattro occupanti, la capacità di guidare autonomamente con l’aiuto di sistemi di assistenza all’avanguardia, nonché un info-telematica completamente rivisitata.

Proprio come la BMW Vision Efficient Dynamics, il nuovo concept mira ad essere un’auto emotiva che dimostra l’impegno di BMW, non solo per l’elettrificazione, ma anche per il design emotivo. E questo è stato esattamente il fuoco dell’intervista di BMWBlog con Dukec sulla nuova concept di BMW i. Il talentuoso design ci ha illustrato lo stile delle vetture attuali prima di guardare avanti nel futuro e spiegare la filosofia dietro il nuovo concetto elettrico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *