BMW iNext: avrà una autonomia di 700 km


BMW Vision NEXT 100 Years Concept Cina - BMW iNEXT- BMW i

BMW iNext, il modello rivoluzionario del brand BMW i, sarà presentato ufficialmente nel 2020. Alla fine del 2018 ci sarà un concept che mostrerà le sue potenzialità, tra cui la versatilità dell’abitacolo e l’autonomia di circa 700 km

L’architettura sarà più convenzionale, non basandosi sulla struttura interamente in fibra di carbonio, mentre le unità propulsive elettriche avranno un range di potenza da 136 a 450 CV

La BMW iNext sarà la massima espressione tecnologia del brand BMW i. Debutterà ufficialmente sul mercato nel 2020 secondo i canoni della strategia Number ONE > NEXT, dove la vettura crossover – completamente elettrica – farà da apripista alla nuova tecnologia sviluppata da BMW e dai suoi partner.

Dopo la presentazione della Concept Car BMW Vision NEXT 100, in occasione del suo Centenario, abbiamo avuto modo di sapere che la futura vettura elettrica del marchio BMW i avrà le dimensioni dell’attuale BMW X5, ma sarà completamente rivoluzionaria.

Questo grazie alle indiscrezioni raccolte da Auto Express, dove il responsabile di BMW i Product Management – Alexander Kotouc – ha dichiarato che sarà rivoluzionaria.

Dimensioni da BMW X5, ma forme completamente innovative

“Posso prometterti che quest’anno vedrai e toccherai qualcosa che non hai mai visto prima. Puoi solo immaginare e sperimentare ciò che sta arrivando. È rivoluzionaria; la BMW iNext avrà più o meno le forme e le dimensioni di una BMW X5. Avrà un interno completamente diverso e potrà ospitare cinque persone “.

Alexander Kotouc, responsabile di BMW i Product Management per Auto Express .

Naturalmente, il Concept sarà ancora molto lontano dalla vettura di produzione, considerando che è stato rilasciato circa tre anni prima. Tuttavia, le sorprese sono già avvenute in precedenza, come nel caso della BMW i8, che è entrata in produzione leggermente modificata rispetto al BMW i8 Concept che l’aveva preceduta. Il 2018 sarà quindi un anno importante per BMW, considerando quante novità l’azienda mostrerà al pubblico.

Guida autonoma, potenze fino a 450 CV ed autonomia fino a 700 km

Il più grande vanto della BMW iNext sarà la sua guida autonoma di Livello 4/5, ma il prossimo crossover avrà anche altri assi nella manica. Sarà costruito su una nuova architettura modulare che permetterà alle automobili di alloggiare batterie di dimensioni diverse e diversi motori elettrici. L’autonomia in modalità completamente elettrica varierà a seconda del modello e del pacco batteria tra 450 e 700 km mentre le potenza di picco varieranno da 136 CV, 258, 340 e 450 CV.

Potrebbero interessarti anche...