BMW M3: gli appassionati chiedono un suono migliore!


BMW M3 CS - BMW M3 F80 2018 (7)

Una sola grande richiesta si alza dal coro di appassionati per la prossima BMW M3: che abbia un suono migliore!

Gli ingegneri di Monaco non hanno scuse, la prossima M3 dovrà esser perfetta in ogni campo

In un mondo che si sta dirigendo alla mobilità elettrica e lasciando agli antenati i cari suoni dei propulsori a “carburante tradizionale”, c’è sempre un maggior numero di appassionati che non vuole e non può rinunciare all’emozione che scatena uno scarico di una vettura. Sopratutto se questa vettura è orientata alle prestazioni!

Il guidatore vuole vivere di emozioni, di sensazioni e tra queste compare anche il suono. Messo l’animo in pace per ascoltare un vecchio suono di “aspirazione” che era consono ai motori sportivi aspirati, non resta che enfatizzare le note allo scarico. 

Casse all’interno dei terminali di scarico, casse che riproducono il suono all’interno dell’abitacolo sono escluse. La nuova BMW M3 dovrà suonare in modo naturale.

Il problema di “mancanza” di suono allo scarico è dovuto all’utilizzo di motori turbo compressi. Il turbocompressore (singolo, doppio, triplo…etc etc) assorbe buona parte delle onde di pressione e smorza molto il suono allo scarico, facendo prevalere il classico “fischio” da turbina. Il propulsore 6 cilindri in linea da 3.0 litri – codice interno S55 è sovralimentato con due turbocompressori che sono in grado di fargli erogare, in configurazione base, 431 CV che arrivano a 500 CV nella configurazione GTS.

Sì ha una erogazione quasi elettrica, portentosa, arriva con facilità verso la zona rossa del contagiri, ma in quanto a suono, siamo indietro.

La scusa del turbo

BMW si è trincerata dietro l’utilizzo dei turbocompressori quali maggiori cause della mancanza di suono coinvolgente allo scarico. Se così fosse, non ci spieghiamo come il V8 4.0 litri BiTurbo della Mercedes-AMG C63S tiri delle fucilate assurde allo scarico, con un suono profondo e brutale.

Il V6 2.9 TwinTurbo della Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, sembra quasi un violino per come è accordato in RACE. 

Poche scuse, entrambi i motori suonano meglio del 6 cilindri della BMW M3.

BMW Blog scrive: “Provate ad ascoltare una C63S in piena accelerazione: la vostra colonna vertebrale sembra scuotersi al passaggio della Mercedes. Provate a fare lo stesso con una M3: sembra che un procione sia rimasto intrappolato in un toaserba”.

È una critica costruttiva se si pensa al suono del 4 cilindri che gira ad alti regimi della BMW M3 E30.

O se si pensa al suono metallico e scintillante del 6 cilindri S52/S54 delle M3 E36 ed E46. O al mastodontico V8 4.0 litri aspirato della BMW M3 E9x. Tutti avevano carattere, tranne questo attuale.

 

Potrebbero interessarti anche...