BMW Serie 3, la nuova non ha snaturato la precedente!


BMW Serie 3 2019 G20 M Performance Parts

BMW sbotta e dichiara di esser “stufa di sentirsi rimproverare che in ogni generazione successiva di BMW Serie 3, si sono perse le radici”

Klaus Frohlich ha dichiarato al giornale Austrialiano Motoring“I do not want to hear that shit anymore.” Dobbiamo tradurre?

BMW sbotta e dichiara di esser “stufa di sentirsi rimproverare che in ogni generazione successiva di BMW Serie 3, si sono perse le radici”

È quasi impossibile leggere una recensione di una qualsiasi nuova BMW senza aver sentito che nel corso delle evoluzioni ha perso la sua strada, perdendo anche parte del proprio spirito corsaiolo, che invece era ben delineato sulle vetture passate. Personalmente è una cosa che appare evidente e che porto in dote assieme ai miei cari pregiudizi nostalgici. Tuttavia, BMW è stanca di sentirne parlare, in particolare dopo il debutto della nuova BMW Serie 3 G20.

“Bisogna battere tutti nel segmento della dinamica di guida perché tutti i giornalisti australiani, britannici e americani dicono che “ooh la BMW M3 E46 CSL è stata l’ultima vera serie 3 “, ha detto il responsabile dello sviluppo BMW Klaus Frohlich all’Australian’s Motoring. “Non voglio più sentire questa merda.”

Penso che sia la prima imprecazione che abbia mai sentito da un dirigente automobilistico in conferenza. Ma la sua frustrazione, in particolare con i giornalisti, è comprensibile. Anche se la nuova BMW Serie 3 fosse stata la più eccitante di sempre, avesse 1.000 CV e ottenuto un consumo da 1L / 100 km, sarebbe comunque colpita dai puristi semplicemente per il fatto che non è una BMW M3 E30.

BMW Serie 3 2019 G20 M Performance Parts (6)

Snaturata? No, naturale evoluzione

Certo, per un po’ di tempo, tutte queste lamentele erano ben fondate. C’era una generazione o due di BMW che semplicemente non erano all’altezza degli alti standard del marchio. Tuttavia, quel tempo è passato e BMW è tornata a fare auto veramente eccitanti e orientate nuovamente alla dinamica, a cominciare dalla nuova BMW Serie 5 G30. Da quando è stata testata, dai giornalisti di tutto il mondo, il paragone diretto è andata alla dinamica della BMW Serie 5 E60 con le finiture e la qualità della BMW Serie 5 E39. Da allora, con la nuova BMW X3 M40i ha spostato oltre i limiti di mix tra comfort e sportività, coniugati in un SUV. Più recentemente, la presentazione della nuova BMW M5 è stata un’esperienza spirituale. Quindi la frustrazione di Frohlich è giustificata, dato che la BMW ha messo fuori alcune grandi macchine e puristi si lamentano ancora.

Una vettura deve esser guidabile, non un’animale bruto

Voleva anche chiarire la falsa idea che un’auto debba essere brutale e cruda per essere coinvolgente. 

“Questo è un punto fondamentale per me: puoi guidare veloce ed esser completamente rilassato alla guida. Non senti quanto sei veloce, ma lo sei. Seconda cosa e questo è un grande risultato: questa macchina è molto più ricca, ha materiali molto migliori ed è solida come una roccia “.

Ha detto Frohlich della BMW Serie 3.

Penso che tutti noi appassionati di BMW, incluso me stesso, abbiamo bisogno di capire che i valori del marchio BMW non sono ancorati al passato. In effetti, il marchio ha sempre utilizzato la migliore tecnologia disponibile – i motori più evoluti, più tecnologici, le trasmissioni più performanti e le sospensioni migliori – per offrire la migliore esperienza di guida possibile. 

BMW Serie 3 2019 G20 M Performance Parts (5)

Una BMW Serie 3 E46 sarebbe fuori dal tempo, oggi

Finché i valori del brand sono percepiti, va bene se un’auto è più grande, più pesante e più high-tech, perché questi sono i tempi in cui viviamo e i tempi in cui BMW costruisce automobili. Non può semplicemente continuare a creare le BMW Serie 3 E46 o peggio ancora la E30: sarebbe fuori dal tempo.

Quindi ci avviciniamo a questa nuova BMW Serie 3 G20 con ottimismo. Ha tutte le caratteristiche di una grande macchina e, forse ancora più importante, una grande BMW. I bavaresi hanno messo in produzione macchine davvero buone e non abbiamo motivo di aspettarsi che la nuova Serie 3 sia diversa.

Potrebbero interessarti anche...