BMW Serie 4 Coupè: ci siamo quasi


Ginevra è sempre più vicina e la nuova BMW Serie 4 Coupè, appare tranquillamente pronta al debutto.
Subito balza all’occhio un trattamento delle superfici molto similare a quello utilizzato per la vettura Concept, con una leggera “normalizzazione” del paraurti anteriore (che si riallaccerà idealmente a quello della berlina F30) e posteriore. La linea di fiancata resta pulita, ma al contempo muscolosa, con il baule leggermente discendente come è da tradizione BMW. Come sempre “Hofmeister kink” ben definita, quale segno distintivo di tutte le BMW.
L’esemplare immortalato potrebbe essere una BMW 420i/420d, in virtù del fatto del singolo scarico presente al posteriore.

Gli specchi, invece, portano al debutto – anche per il modello Coupè – le frecce di svolta laterale.
All’interno abbiamo un design praticamente identico alla berlina da cui deriva, mentre per lo spazio destinato ai passeggeri posteriori, sembra ce ne sia in abbondanza per un modello a sole 2 porte.
La gamma motori, invece, è già stata ampiamente rivelata.
Ginevra è vicina…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *