BMW Serie 7: stop ai benzina!


BMW Serie 7 Individual Edition Black Ice (4)

BMW ferma la produzione dei modelli benzina di BMW Serie 7 per un intero anno. Il motivo è l’adeguamento dei motori a ciclo otto alle normative Euro6d-Temp che partono da Settembre 2017 per le omologazioni

Prima la M760Li, ora tutta la gamma benzina, ad eccezione della BMW 740e iPerformance e dei diesel, viene bloccata

L’adeguamento alle normative Euro6d-Temp ed Euro6d sta causando un bel po’ di grattacapi ai costruttori Europei e non. Le nuove normative impongono un ciclo di omologazione più attinente alla “realtà” e con condizioni di test più vicine all’uso giornaliero delle vetture. BMW sembra stia accusando molto il passaggio a questa normativa, tanto da bloccare in maniera temporanea o definitiva, la produzione di alcune vetture.

Prima ad incontrare lo stop produttivo è stata la BMW Serie 5 equipaggiata con il V8 4.4 TwinTurbo che muove la BMW M550i xDrive. La vettura è in fermo, nell’attesa di ricevere una versione riveduta e corretta che garantisca l’ottemperanza delle normative richieste.

In seconda battuta è arrivata la dismissione della BMW M3 F80 dove, essendo anche un modello a fine ciclo vitale, è stata messo a dimora, facendo permanere ancora la sua variante coupe’ BMW M4. Il 6 cilindri S55, non verrà aggiornato, ma verrà sostituito dal nuovo modulare S58 che debutterà sulla BMW X3M.

Aspettando il Filtro Anti Particolato

Citando un portavoce della BMW, l’Automobilwoche riferisce che i benzina 740i, 750i e M760Li mancheranno dalle linee di produzione per un anno intero a causa delle nuove esigenze del ciclo di test WLTP e delle RDE (Real Driving Emissions).

I valori limite associati richiedono l’adozione –  quasi sempre – di un filtro antiparticolato (GPF, Gasoline Particulate Filter), che deve essere accuratamente integrato nel già complesso sistema di purificazione dei gas di scarico. Il diesel che equipaggia la BMW Serie 7 ed altri modelli della gamma non è influenzato dal passaggio a WLTP e RDE nella stessa misura, e può essere offerto senza interruzioni.

Con il facelift, tutto in regola

Nel 2017, poco meno del 30 % delle BMW Serie 7 vendute in Germania erano equipaggiate con benzina, con cifre simili in altri mercati europei. Complessivamente, nel 2017 sono state vendute 3.540 vetture a benzina della BMW Serie 7 in Europa. 

Se la produzione riprendesse il prossimo anno si aspetterà il lifting, che verrà presentato entro la fine dell’anno.

Potrebbero interessarti anche...