Emissioni CO2: il BMW Group le riduce ulteriormente


BMW Alpina XD4 2018 - BMW X4 - G02 Foto LIVE Ginevra (7)

Le emissioni inquinanti sono la croce e delizia degli attuali costruttori. Il BMW Group si impegna in un affinamento continuo, riducendole ulteriormente in Europa ad una media di 122 g/km di CO2 emessa dalla loro flotta

Una riduzione necessaria per evitare eventuali sanzioni e per ottemperare alle nuove norme WLTP e RDE

Un risultato che per alcuni può apparire irrisorio, ma ridurre di ben 2 grammi al chilometro (2016: 124 g/km) la CO2 emessa in media dal parco auto del BMW Group è molto importante. All’interno del mercato Europeo (28 paesi, NdR), il 2017 vede fermare l’ago della bilancia a 122 g/km di CO2 emessa. Un processo di affinamento continuo che parte dal lontano 1995, dove le emissioni medie di CO2 di veicoli nuovi del BMW Group venduti in Europa sono calate di oltre il 42%. Una riduzione necessaria per evitare eventuali sanzioni e per ottemperare alle nuove normative WLTP e RDE, che hanno bloccato la produzione di alcuni modelli.

“Questo sviluppo dimostra chiaramente il successo della nostra strategia di e-mobility. Stiamo aggiungendo sempre più propulsori elettrificati alla nostra flotta di veicoli, mentre lavoriamo anche su tecnologie di risparmio di carburante per i nostri propulsori convenzionali”.

Harald Krüger, Presidente del Board di BMW AG.

Un risultato ottenuto grazie anche all’elettrificazione della gamma

Sappiamo che nel 2017, il BMW Group ha venduto più di 100 mila veicoli elettrificati, rendendo il costruttore Bavarese uno dei maggiori driver di crescita per i veicoli elettrificati. La quota del 21% comprende veicoli completamente elettrici ed ibridi plug-in, che sono ben divisi tra la gamma BMW i e BMW iPerformance, oltre alla futura offerta MINI. Nel segmento dei veicoli elettrificati, la quota di mercato del BMW Group è già tre volte la sua quota di mercato di veicoli convenzionali.

Entro il 2025, il nostro portfolio globale comprenderà 25 modelli pienamente o parzialmente elettrificati. Al Salone dell’Auto di Francoforte dello scorso anno, abbiamo presentato la nostra idea sul futuro della mobilità elettrica con la BMW iVision Dynamics Concept. Questo veicolo diventerà una realtà: sarà costruito a Monaco – come la BMW i4”.

ha aggiunto Krüger.

Cartella stampa completa

 

Potrebbero interessarti anche...