Jozef Kaban prende ufficialmente il comando del Design BMW

Jozef Kaban BMW Designer

Jozef Kaban da caibal host lstportal @autore caibal
Immagine Jozef Kaban.jpg da caibal host lstportal @autore caibal

Jozef Kaban prende ufficialmente il comando del Design BMW. Dopo il lascito di Karim Habib, il designer di origine Slovacca è attualmente sarà pronto a rivoluzionare le prossime BMW

Dalla Bugatti Veyron, alla Seat Arosa, passando per molti modelli Skoda, il nuovo capo designer di BMW è al lavoro alle nuove generazioni di BMW Serie 5 e BMW Serie 7

Jozef Kaban è il nuovo responsabile del design BMW. Il designer di origine Slovacca, succede a Karim Habib che ha lasciato BMW di sua iniziativa.

Il 44 enne designer Jozef Kaban è ufficialmente il nuovo responsabile del design del marchio BMW. Il responsabile del design del BMW Group – Adrian Van Hooydonk – avrà nuova linfa vitale all’interno del suo team. Altro cambio riguarda il designer Ceco, Domagoj Dukec, che è capo del team di progettazione per i veicoli BMW i e BMW M.

La carriera in VAG di Kaban

Arrivato nel gruppo Volkswagen agli inizi del 2002, dove un anno dopo, sarà aiuto design delle linee esterne dei modelli Audi. Dal 2007 ha assunto la carica di Chief Design per gli esterni del brand Audi. Dal 2008 – appena 35 enne – gli è stato dato l’incarico di svecchiare e rinnovare le linee di Skoda Auto. Il suo “tocco” ha contribuito indubbiamente al successo di Skoda, che lo scorso anno ha contabilizzato un nuovo record di vendite (1.055.500 unità, +6,8%). Tra i suoi modelli ricordiamo la Volkswagen Lupo e la Seat Arosa. Uno step successivo è stato il design della Skoda Octavia e di tutt’altra caratura la definizione della Bugatti Veyron. Sue, inoltre, le recenti Skoda Vision C Concept ed i SUV Skoda Kodiaq e Karoq.

In un’intervista a DriveMag all’inizio di quest’anno, è stato chiesto a Kaban quanto sia stato difficile passare dalla progettazione di un’auto da 1.500.000 di Euro, la Bugatti Veyron, a dirigere il design di un marchio da ampi volumi come Skoda.

La sua risposta è stata semplice:

Quando ho lavorato per Audi e Bugatti, ho avuto meno vincoli e la mia linea guida principale è stata quella di creare un’auto da sogno, qualcosa che fosse ricercato e subito riconosciuto come tale. Progettare per Škoda significava adattarsi a limiti di costo severi e fare del mio meglio, pur pensando a come carpire i gusti dell’uomo comune. Ho trovato l’ispirazione nei cristalli boemi, ad esempio, ed ho portato un tocco di passione ad un marchio che esprime maggiormente praticità “.

Il design di BMW ha bisogno di una “svecchiata”

Dopo il recente Salone di Francoforte, molti addetti ai lavori, hanno fatto riferimento a Kaban come un progettista visionario piuttosto che conservatore, per cui il suo arrivo in BMW potrà essere esattamente quello di cui il marchio ha bisogno nel prossimo decennio. Il design di BMW negli ultimi anni è stato spesso etichettato come troppo conservatore e non rivoluzionario. A parte poche eccezioni per quanto riguarda le vetture BMW Concept.

Le prime idee di progettazione di Kaban vedranno probabilmente la luce nella prossima generazione di BMW Serie 5 e BMW Serie 7, che stanno sviluppando a Monaco. Senza dubbio, vedremo anche la sua influenza visionaria nei concept futuri ed anche nei modelli di nicchia ancora in fase di progettazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *