BMW al Salone di Francoforte 2015

BMW Salone di Francoforte

BMW al Salone Internazionale dell’Automobile (IAA) 2015 a Francoforte sul Meno, è fiera di mostrare le sue primizie tecnologiche al Mondo intero.

BMW si mostra al Salone Internazionale dell’Automobile 2015 con un ventaglio di novità tecnologiche e di stile tutte indirizzate ad una mobilità interconnessa e sostenibile. Il cambio generazionale al vertice della gamma di modelli e l’incremento dell’offerta dei modelli ibridi plug-in sono al centro della partecipazione di BMW al Salone internazionale dell’automobile (IAA) 2015 a Francoforte sul Meno. La nuovissima BMW Serie 7, la nuova 330e, la poliedrica 225xe Active Tourer, la rinnovata X1, sono solo alcune delle novità che la casa bavarese mostra con orgoglio al mondo intero.


La nuova BMW Serie 7

Presentandosi come il punto di riferimento per l’innovazione tecnologica, la nuova BMW Serie 7 conferma il proprio ruolo di protagonista nel proporre una guida esclusiva e lussuosa. L’utilizzo di materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio (CFRP) nella struttura della scocca, i motori dell’ultima generazione ed il sistema ibrido plug-in nella nuova 740e, ma anche il sistema di controllo dell’assetto Executive Drive Pro, il tasto di selezione della modalità di guida con modalità ADAPTIVE e la tecnologia Laser Light, concorrono ad aumentare il contenuto dinamico, l’efficienza, il comfort e la sicurezza di guida offerta al cliente. Nell’abitacolo, il massimo livello di benessere viene creato dall’equipaggiamento Executive Lounge con funzione massaggio dei sedili, dal tetto panoramico in vetro illuminato Sky Lounge e dal supporto per lo smartphone con stazione di carica induttiva.

Ma la nuova BMW Serie 7 offre degli innovativi highlight anche a livello di comandi e di assistenza alla guida. Tra le innovazioni più esclusive introdotte nel segmento delle ammiraglie di lusso siano ricordati l’ampliamento del sistema iDrive con un Touch Display, Gesture Control e BMW Touch Command per controllare le funzioni di comfort e d’infotainment nella zona posteriore e il Remote Control Parking. Nel nuovo modello top di gamma, BMW presenta inoltre per la prima volta l’ultima generazione del BMW Head-Up-Display, l’avvertimento del traffico trasversale, l’assistente di sterzata e di controllo in corsia, la protezione attiva anticollisione laterale e il sistema Surround View con prospettiva 3D nonché Panorama View.

Per approfondire il tutto vi rimandiamo al nostro articolo sulla nuova BMW Serie 7.

La nuova BMW X1: guerriglia urbana

Nella seconda generazione della BMW X1 F48 ritroviamo le qualità tipiche di uno Sports Activity Vehicle che sono state trasferite ad un modello del segmento compatto. La nuova edizione del modello di successo si presenta con delle proporzioni più armoniche, come a riallacciarsi ai modelli più grandi della gamma X. All’interno della nuova BMW X1 F48 l’offerta di spazio per passeggeri e bagaglio è nettamente cresciuta, completata da un modernissimo ambiente premium e mature soluzioni funzionali.

I motori a benzina e diesel dell’ultima generazione, la nuova trazione integrale intelligente xDrive e la tecnica delle sospensioni sviluppata ex novo, assicurano un sensibile aumento della sportività e del comfort di guida, ma anche un’efficienza ottimizzata. La gamma degli equipaggiamenti disponibili ha delle novità esclusive per la BMW X1 che comprende proiettori full-LED, Dynamic Damper Control, Head-Up-Display che proietta le informazioni principali sulla guida sul parabrezza ed il sistema Driving Assistant Plus.

Il nostro articolo completo sulla BMW X1 F48

Bestseller che si rinnova: largo alla nuova BMW Serie 3

La BMW Serie 3 ha creato una icona nel segmento delle moderne berline sportive e da 40 anni è l’icona di questa categoria automobilistica. Ben sei generazioni in cui la BMW Serie 3 ha dato nuovi punti di riferimento in materia di dinamismo, efficienza e design, abbinando una sportività in una berlina di tutti i giorni. Una BMW su quattro venduta è una BMW Serie 3 berlina oppure una BMW Serie 3 Touring.

Questo rende la Serie 3 il modello di maggiore successo del marchio BMW. Le novità della media di Monaco sono limitatamente estetiche, ma maggiormente meccaniche; già al momento del lancio la nuova BMW Serie 3 sarà disponibile in un’ampia gamma di motorizzazioni che spazierà dai piccoli propulsori 3 cilindri del modello 318i (B38 da 1.5 litri) da 85 kW / 115 CV, fino al potente 6 cilindri in linea da 3.0 litri (B58) della 340i con ben 240 kW/326 CV.

A seconda della motorizzazione selezionata, la trasmissione di potenza viene realizzata attraverso la classica trazione posteriore oppure la trazione integrale intelligente xDrive. Nel model year 2016 l’offerta sarà ampliata inoltre con la BMW 330e berlina. Il modello ibrido plug-in combinerà la tecnologia BMW eDrive con un motore quattro cilindri a benzina dell’ultima generazione di propulsori del BMW Group. La potenza di sistema della BMW 330e di 185 kW/252 CV generata dai due motori determinerà un consumo di carburante (ciclo combinato) di 2,1 – 1,9 litri/100 km ed emissioni di CO2 (ciclo combinato) di 49 – 44 g/km (valori nel ciclo di prova UE).

La presentazione completa della BMW Serie 3 LCI

Largo allo spazio: la nuova BMW 225xe Active Tourer

Nella primavera 2016, anche la gamma di modelli della BMW Serie 2 Active Tourer sarà completata con una variante ibrida plug-in. Con la BMW 225xe nasce un nuovo modo di intender il trasporto. Grazie alla combinazione della batteria agli ioni di litio, montata a ingombro ridotto sotto il divanetto posteriore, il volume del bagagliaio nella sezione superiore può essere utilizzato interamente, senza alcuna limitazione, con l’utilizzo di tutta la tecnologia BMW eDrive e del motore tre cilindri a benzina B38 da 1.5 litri con tecnologia BMW TwinPower Turbo, consente di vivere sia un’esperienza di guida esclusivamente elettrica che di disporre di una mobilità di viaggio illimitata. Grazie all’autonomia elettrica massima di 41 chilometri, è possibile guidare localmente a emissioni zero non solo in città, ma anche al di fuori dell’ambiente urbano. Inoltre, con il motore elettrico dell’asse posteriore e la potenza del motore termico che aziona le ruote anteriori, si forma una trazione integrale elettrificata unica nel segmento di appartenenza che assicura una trazione eccellente, soprattutto in condizioni meteorologiche critiche. La potenza di sistema della propulsione ibrida plug-in è di 165 kW/224 CV. Il consumo di carburante (ciclo combinato) della BMW 225xe è di solo 2,1 – 2,0 litri/100 km, le rispettive emissioni di CO2 (ciclo combinato) sono di 49 – 46 g/km (valori nel ciclo di prova UE).

Nuovo atleta per le lunghe distanze: BMW M6 GT3

BMW Motorsport ha selezionato il Salone IAA come sfondo per l’anteprima mondiale del nuovo modello top di gamma del programma BMW Customer Racing: la BMW M6 GT3 è stata sviluppata per la guida in gare di endurance e celebrerà il proprio esordio nella stagione 2016. La vettura da corsa costruita sulla base della BMW M6 Coupé viene alimentata da un motore V8 modificato con tecnologia M TwinPower Turbo ed è dotata di uno chassis aerodinamicamente ottimizzato. Le strutture di protezione anticrash e la pelle esterna in materiale sintetico rinforzato in fibra di carbonio (CFRP) assicurano un peso complessivo inferiore ai 1.300 chilogrammi.

Insieme alla BMW M6 GT3 la BMW M GmbH presenta al Salone IAA 2015 il proprio ultimo sviluppo, il modello top di gamma per godersi la dinamica di guida sulla strada. La nuova BMW M6 Competition Edition sottolinea il proprio status di versione ancora più individuale del coupé high-performance attraverso vernici esterne speciali, componenti nel materiale high-tech CFRP, allestimenti in pelli esclusive con cuciture decorative in un colore di contrasto e altri dettagli esclusivi. La nuova edizione speciale viene offerta solo nella versione BMW M6 Coupé in combinazione con il pacchetto Competition, messo a punto per assicurarsi le massime prestazioni. Il motore V8 a benzina da 4.400 cc con tecnologia M TwinPower Turbo eroga 441 kW/600 CV, sviluppa una coppia massima di 700 Nm e accelera la BMW M6 Coupé equipaggiata con l’optional Driver’s package fino alla velocità di 305 km/h.

Press Completa del Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte 2015

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *