BMW eDrive: le batterie saranno prodotte anche in Thailandia


BMW eDrive - BMW Group Thailand 2018 (2)

Le batterie delle vetture BMW eDrive saranno prodotte anche in Thailandia, sotto la supervisione di tecnici inviati da Monaco

Grazie all’estensione della partnership con Dräxlmaier Group, il BMW Group aumenterà la capacità produttive delle batterie ad alta tensione per le sue vetture ibride ed elettriche

Il BMW Group Thailand si è focalizzata su una direzione ben precisa: fare della Thailandia uno dei maggiori produttori di batterie ad alto voltaggio per il BMW Group e per la gamma BMW eDrive. A partire dal 2019, grazie all’estensione della partnership con Dräxlmaier Group, partner strategico e tecnologico che lavora dal 1966 con il BMW Group, verrà realizzata la maggior produzione di batterie per il gruppo tedesco.  Il BMW Group Manufacturing Thailand getta una solida base per la produzione locale di batterie attraverso programmi avanzati di formazione e qualificazione a partire da settembre 2018, grazie all’invio di personale altamente specializzato proveniente dalla Germania.

BMW Group Thailand

“Siamo molto entusiasti di fare un altro grande passo avanti nella nostra strategia BMW eDrive. L’avvio della produzione locale di batterie ci consentirà di rispondere meglio alle crescenti richieste di veicoli elettrificati nei mercati dell’ASEAN (Association of South-East Asian Nations, NdR)Inoltre, questa nuova funzionalità si aggiunge ai punti di forza dell’impianto produttivo di Rayong, che ha già funzionato come “HUB” di produzione automobilistica nella regione. Con quattro modelli ibridi plug-in BMW già usciti dalle nostre linee di assemblaggio, la produzione locale di batterie completerà sicuramente la nostra gamma BMW eDrive

Christian Wiedmann, Presidente di BMW Group Thailand

Formazione specifica e manodopera specializzata

Da settembre 2018, lo staff del gruppo Dräxlmaier partecipa al programma di formazione sulla produzione di batterie presso l’impianto di Dingolfing del BMW Group ed all’impianto pilota BMW eDrive, per condividere le proprie competenze in tecnologie produttive all’avanguardia come la saldatura laser, l’attivazione del plasma, robotica, incollaggio, ispezione automatica mediante fibra ottica ed elettrica e test di fine linea. La formazione si concentra anche sul supporto di un processo altamente automatizzato, che è una parte importante della produzione dei moduli batteria, oltre a una garanzia di qualità completa, metodologia e tecnologia del prodotto, rilavorazione e analisi.

BMW eDrive - BMW Group Thailand 2018

Dal 2019 BMW Serie 5, BMW Serie 7 e BMW X5 PHEV

A partire dall’inizio del 2019, la gamma BMW eDrive si comporrà – in Thailandia – della BMW 530e, della BMW 745e e della BMW X5 xDrive45e

“Per garantire che il processo di produzione sia in linea con gli eccezionali standard di qualità del BMW Group, sono coinvolti esperti del BMW Group di Monaco. Insieme, BMW Group e Dräxlmaier prevedono di investire oltre 400 milioni di baht per stabilire un nuovo faro per le innovazioni relative all’e-mobility in Tailandia e nella regione. Per il BMW Group Thailand, abbiamo già pianificato e approvato gli incentivi del governo da parte del Consiglio di investimento della Thailandia (BoI) per investire ulteriormente oltre 700 milioni di baht per ulteriori modelli ibridi plug-in BMW “.

Christian Wiedmann, Presidente di BMW Group Thailand.

Comunicato stampa completo

Potrebbero interessarti anche...