BMW X1 M35i xDrive, ecco le ultime foto spia


BMW X1 M35i xDrive 2019 F48 Spy (2)

Appena presentata la BMW X2 M35i xDrive, ecco comparire – quasi definitiva – la BMW X1 M35i xDrive, spinta dallo stesso 4 cilindri 2.0 litri turbo da 306 CV

Dopo la recente presentazione della BMW X2 M35i xDrive, ecco comparire – quasi definitiva – la BMW X1 M35i xDrive, spinta dallo stesso 4 cilindri 2.0 litri turbo da 306 CV. Il propulsore 4 cilindri da 2.0 litri con sovralimentazione singola e tecnologia BMW TwinPower Turbo è l’ultima evoluzione del B48: sigla B48A20T1 è in grado di erogare 306 CV e 450 Nm di coppia che vengono trasmessi al suolo tramite la trazione integrale xDrive ed un cambio automatico – AISIN – ad 8 rapporti.

Avendo le medesime dimensioni e massa della BMW X2, possiamo aspettarci le stesse prestazioni, ovvero uno 0-100 km/h in 4.9 secondi sfruttando la funzione di Launch Control.
Ovviamente con motore trasversale ed una impostazione a trazione anteriore, fanno sì che sia necessario – per la prima volta – un Differenziale a Slittamento Limitato M Performance, sull’asse anteriore della vettura. 

Facelift in arrivo

La BMW X1 – codice interno F48 – sarà sottoposta al trattamento LCI (Life Cycle Impulse, NdR) che porterà alcune novità estetiche al piccolo SAV di Monaco. Sicuramente avremo lo sviluppo su più livelli della fanaleria posteriore, con il tipico “L-Shape” di BMW, così come avremo l’ingrandimento del doppio rene anteriore. Dalle foto spia abbiamo la sicurezza di non trovarci un pig nose” sproporzionati rispetto al muso della vettura, ma piuttosto un qualcosa di simile alla recente BMW X3 e BMW X4.

Piccoli ritocchi anche i paraurti anteriori e posteriori, che avranno un taglio più spigoloso con prese d’aria più grandi e anche, più in alto, con una zona abbastanza appuntita sul bordo superiore, come sulla BMW X2.

BMW X1 M35i xDrive 2019 F48 Spy (5)

Una dinamica garantita da BMW M Performance

Essendo un’automobile tipica della M Performance, la BMW X1 M35i è dotata, oltre a un potente motore, anche di un sistema di sospensioni M Sport appositamente studiato e adattato al carattere sportivo della vettura. Opzionalmente è disponibile anche una sospensione adattiva che offre due diverse modalità regolabili manualmente e che combina sportività massimizzata e comfort di guida. 

Nuovo anche il sistema frenante della BMW X1 M35i, che abbinerà – come sulla X2 M35i – pinze fisse M Sport (di colore blu) e dischi in acciaio da 18 pollici nella parte anteriore (17 pollici nella parte posteriore); questo garantisce spazi di frenata ridotti anche sotto i carichi più elevati.

Potrebbero interessarti anche...