BMW Z4 Roadster, la M40i avrà almeno 380 CV


BMW Z4 M40i Spy

La nuova BMW Z4 Roadster che debutterà non prima della metà 2018, sarà offerta con nuovi motori 4 e 6 cilindri. La top di gamma, la BMW Z4 M40i in associazione con il Performance Package, erogherà almeno 380 CV

La “cugina” della nuova Toyota “Supra” sarà completamente realizzata da BMW. Non ci sarà nulla in comune fra le due vetture, solo i motori BMW andranno nel vano motore della Toyota

La BMW Z4 Roadster sarà una cabrio soft-top, quindi addio al tetto rigido ripiegabile ed agli ovvi chilogrammi in eccesso. Il modello di ingresso sarà dotato di un 4 cilindri 2.0 litri Turbo da 198 CV e muoverà la BMW Z4 sDrive20i. Una sua variante “a tutto vapore” del 2.0 litri spingerà la BMW Z4 sDrive30i fino ai 260 CV, mentre la versione top di gamma sarà la BMW Z4 M40i xDrive che sarà spinta dall’immortale 6 cilindri 3.0 litri sovralimentato da ben 340 CV.

Grazie all’adozione del Competition Package, il propulsore può erogare fino a 400 CV. Ad eccezione del modello entry-level, equipaggiato con un cambio manuale a sei marce, gli altri avranno in dote un cambio automatico a otto velocità fornito da ZF. 

Abbiamo più volte specificato e di questo si è prodigata anche BMW, che la BMW Z4 non avrà nulla in comune con Toyota. Del gruppo nipponico si ha la progettazione congiunta del corpo vettura.

Quindi i motori saranno totalmente BMW, così come gli interni ed alcuni optional. I colori di “lancio” della nuova BMW Z4 Roadster saranno Glacier Silver, Atacama Yellow e Crimson Red.

Per gli interni si potrà scegliere tra tessuto, alcantara misto pelle e pelle pieno fiore. 

Per l’assetto, la BMW Z4 Roadster avrà come cerchi standard i 17 ” sui modelli 20i e 30i, con 18″ e 19 “opzionali. Mentre avremo i 18″ standard su M40i e optional i 19″

Chicca meccanica è l’adozione del differenziale sportivo autobloccante M Sport di serie sulla BMW Z4 M40i, mentre su 30i sarà optional del Performance Package ” ZMP “. 

Potrebbero interessarti anche...