DTM 2017: si parte da Hockenheim per un nuovo inizio


BMW M4 DTM 2017 - DTM 2017

DTM 2017: si parte da Hockenheim per un nuovo inizio, dove le BMW M4 DTM saranno impegnate per il primo dei 18 appuntamenti previsti a calendario

Campionato DTM 2017: si parte dallo storico tracciato di Hockenheim per la gara inaugurale di campionato; la prima delle 18 previste a calendario che vedrà impegnate anche le nuove BMW M4 DTM 2017. Quando il rombo dei motori inizia a riecheggiare nei dintorni di Hockenheim, significa una cosa sola per tutti i fan motorsport: il DTM è tornato. La classe di campionato raggruppa tutte le vetture turismo e prende il via questo fine settimana con le prime due gare che compongono la stagione 2017.

BMW Motorsport parteciperà con sei vetture, BMW M4 DTM 2017, in cerca di maggiore successo nel campionato turismo tedesco. La squadra di piloti è guidato dal campione in carica Marco Wittmann, che lo scorso anno ha ottenuto l’ottavo titolo piloti da quando è ritornato a gareggiare all’interno del Campionato DTM nel 2012. Con le nuove auto da corsa ed un nuovo format regolamentare, l’avvincente campionato turismo promette, inoltre, di fornire uno spettacolo di indubbia qualità anche nell’anno 2017. 

Gli inizi

I due BMW Team RMG e BMW Team RBM, ed i loro sei piloti hanno lavorato intensamente per prepararsi a questo nuovo inizio di campionato, con la BMW M4 DTM sviluppata da BMW Motorsport, con delle tecniche innovative. Il potenziale della vettura è stato mostrato durante i test, che hanno registrato infine, il miglior tempo di Timo Glock al gran finale dei preparativi per la gara di Hockenheim all’inizio di aprile. Nonostante questo, le carte in tavola verranno stravolte ancora una volta all’apertura della stagione sulla pista lunga 4,574 chilometri. Tradizionalmente, le prime sessioni di qualifica e gara forniscono la prima vera occasione di valutare il bilanciamento di prestazioni fra le varie vetture partecipanti. 

Le aspettative del Direttore BMW Motorsport Jens Marquardt

“Penso che stiamo per assistere ad una delle stagioni più eccitanti di sempre del campionato DTM. In molti aspetti, la serie ha impostato il corso per un futuro di successo durante l’inverno – sia con lo sviluppo delle nuove vetture, modifiche ai regolamenti e format, sia portando un nuovo uomo in alto, come Gerhard Berger. Come tale, siamo tutti ansiosi della prima resa dei conti a Hockenheim. Tutto quello che abbiamo visto nelle prove non conta nulla ora. 18 dei migliori piloti del mondo si sfideranno testa a testa in auto da corsa da oltre 500 CV, e di fronte a quelle che sono probabilmente le migliori folle di auto da turismo. Siamo ben preparati con la nuova BMW M4 DTM. Conteremo sulle prime due gare della stagione “.

Cartella stampa completa

Potrebbero interessarti anche...