BMW M3 2020: ecco la prima foto spia!

BMW M3 G80 2020 - BMW Serie 3 G20

La nuova BMW M3 che debutterà nel 2020 è stata immortalata in queste primissime foto spia. Camuffata da “normale” BMW Serie 3, si muove tranquilla fra il pubblico

La nuova berlina Motorsport di Monaco, porterà in dote una rivoluzione: 6 cilindri, doppio turbocompressore associati ad un compressore elettrico.

Certo, è difficile distinguere le caratteristiche della nuova BMW M3 G80 dal suo posteriore camuffato, ma ci sono alcuni dettagli da prendere in considerazione. La linea finale del tetto è meno arcuata rispetto all’attuale, molto meno coupé del modello in partenza; un angolo di vetro posteriore più verticale separa la linea del tetto dal bauleI parafanghi anteriori, nel frattempo, sono aggressivamente svasati rispetto alla sua progenitrice.

Anche le luci posteriori sono diverse, ma non aspettatevi che quelle qui raffigurate siano le stesse che vedrete nella versione di produzione. La maggior parte del resto della parte posteriore rimane coperta da un rivestimento mimetico che non rivela poi molto.

Il nuovo S58: doppio turbo ed elettro-compressore

Grazie all’utilizzo di un impianto elettrico dedicato da 48V che provvederà a far muovere – tra gli altri – anche un compressore elettrico (la medesima tecnologia è utilizzata sull’Audi SQ7 TDI, NdR), il nuovo 3.0 litri S58 sarà rivoluzionario. In associazione al sistema Water Injection, che ha debuttato ufficialmente sulla BMW M4 GTS, si potrà tranquillamente superare la potenza di 500 CV, collocando la nuova BMW M3 G80 in diretta concorrenza a Mercedes-AMG C63 S e Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Anche qui, cambio automatico e trazione integrale

Il nuovo motore sarà accoppiato ad un automatico ad otto velocità, come già avvenuto sulla BMW M5 , il cambio manuale non sarà – invece – più disponibile neanche per il mercato Nord Americano. Al 90% la nuova BMW M3 G80 avrà la trazione integrale BMW M xDrive che ha debuttato sulla M5 F90; si mantiene quindi la possibilità di esser trazione posteriore, 4WD e 4WD Sport. Ciò fornirà all’M3 la trazione necessaria per scaricare tutta la sua potenza in strada ed avere una accelerazione degna di nome. Tutto in funzione di un aumento delle prestazioni in maniera globale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *