BMW: quali modelli ci attendono nell’anno 2018?

BMW M8 GTE - IAA 2017 - BMW Serie 8 Concept

Il 2018 sarà per BMW un anno davvero importante. La nuova BMW X2, la M5 M xDrive, la Serie 8, la BMW M2 CSL, la Z4 Roadster e dulcis in fundo la X3 M

Nel 2018, i bavaresi lanceranno diversi modelli che contribuiranno a stimolare non solo le vendite del marchio, ma anche la sua reputazione. Quindi, se sei un appassionato, preparati ad un anno molto emozionante. 

Si parte dal piccolo crossover X2, a trazione anteriore basato sull’architettura UKL di BMW, la stessa che utilizza la X1, che si è rivelata una base molto competitiva. Infatti, i nuovi modelli di X1 sono molto migliori del previsto. Così una linea del tetto più sportiva ed alcuni dettagli “sport” fanno il resto.

BMW M Division

La M2 è probabilmente la migliore macchina del marchio, in quanto porta alcune delle sensazioni di guida alla vecchia scuola BMW con la moderna tecnologia. Quindi, riduzione della massa, maggior potenza e capacità dinamiche ed ecco una delle auto più eccitanti su strada: la BMW M2 CSL.  

Successivamente è la volta della M5 M xDrive F90. Penso che posso parlare per tutti gli appassionati bimmer che la nuova M5 è una delle auto più interessanti presentate dall’elica. Soprattutto a causa della sua trasmissione. La M5 F90 sarà la prima auto M (non SUV) ad avere la trazione integrale. Grazie alla presa sulle quattro ruote, 600 CV e all’automatico ad otto marce, la M5 F90 sarà la BMW con la più veloce accelerazione mai realizzata. Inoltre la nuova trazione xDrive di BMW M Division, ha la capacità di disaccoppiare l’asse anteriore e di essere completamente a trazione posteriore a richiesta del conducente. Roba molto emozionante. 

BMW X Drive

Il 2018 porterà anche il debutto della BMW X3 M. Da quando è stato presentato l’X5 M, gli appassionati stanno chiedendo un X3 M. Le ridotte dimensioni ed il suo comportamento più sportivo lo rendono maggiormente adatto al trattamento M rispetto alla X5. Quindi, se BMW può trasformare il grande, pesante e lussuoso X5 in un mostro da pista, cosa può fare con il piccolo X3? Soprattutto considerando quanto sia buono dinamicamente il nuovo X3.

La parte emotiva della gamma

Dopo aver visto la BMW Z4 Concept e la sua apparizione a Pebble Beach, siamo stati folgorati. È incredibile. Ancora più importante, però, promette molto per la prossima Z4. Difatti, la prossima generazione di Z4 sarà più leggera, rigida, sportiva e molto più tecnologica rispetto alla vettura che sostituisce. Avrà anche una variante Z4 M40i, che potrebbe dare un’esperienza simile alla Z4 M che è mancata per tanti anni. Sulla base di quanto stupefacente sia la Z4 Concept ed il suo potenziale, la Z4 di prossima generazione sarà facilmente una delle auto più emozionanti di Monaco di Baviera che manca da molto tempo.

Tuttavia, è abbastanza sicuro che l’auto che tutti stiamo attendendo è la prossima BMW Serie 8. Mentre la Concept Z4 era più bella, la Serie 8 Concept non è da meno. Profuma di Aston Martin per esser una BMW e dal vivo suscita emozioni da brividi. Il ritorno della Serie 8 è qualcosa di unico: un modello iconico nella storia moderna dell’elica. Vero è che la passata Serie 8 E31 non è stato un successo, ma è un’auto che attualmente sembra molto più moderna a dispetto dei suoi anni. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *