BMW Serie 8, niente V12 per lei


BMW M760Li xDrive - BMW N74 Engine

La BMW Serie 8 non riceverà un motore V12. I motivi? Il bilanciamento complessivo della vettura verrebbe compromesso

Niente V12, ma neanche alcun modello ibrido. La BMW Serie 8 è perfetta così con i suoi 6 cilindri ed il suo V8 TwinTurbo

La BMW Serie 8 non riceverà un motore V12. I motivi? Il bilanciamento complessivo della vettura verrebbe compromesso. Niente V12, ma neanche alcun modello ibrido. La BMW Serie 8 è perfetta così con i suoi 6 cilindri ed il suo V8 TwinTurbo. Maxi SUV a parte, la BMW Serie 8 è attualmente l’ammiraglia del marchio BMW. Il punto principale della nuova BMW Serie 8 è la dinamica di guida. Il corpo vettura, il propulsore e le sospensioni sono stati costantemente affinati per focalizzarsi sull’agilità estrema, sulla precisione e le qualità di guida che ci si aspettano da un’auto sportiva di altissimo livello.

Nel processo di sviluppo, i motori sono stati accoppiati al sistema di trazione integrale intelligente BMW xDrive e le misure di progettazione BMW Efficient Lightweight. Il nuovo modello ha avuto il suo battesimo del fuoco con la BMW M8 GTE durante le gare di endurance della FIA WEC  e nel campionato IMC WeatherTech SportsCar (IWSC), tenutosi in Nord America. 

La gamma motori al lancio – Novembre 2018 –  è rappresentata dal V8 4.4 TwinPower Turbo da 530 CV che spinge la BMW M850i xDrive a cui si accoppia il 6 cilindri in linea a ciclo diesel con doppio turbocompressore che eroga 320 CV e muove la BMW 840d xDrive.

Con queste premesse non si può dimenticare la possente BMW 850 CSi dei primi anni ’90 che era equipaggiata da un V12 da 5.6 litri e 380 CV abbinato ad una trasmissione manuale a 6 rapporti. 

Niente più V12…

Carsten Groeber, vice presidente della divisione prodotti del BMW Group, ha smentito l’idea di una BMW Serie 8 con motore V12, come riportato da Go Auto .

Parlando con il sito automobilistico australiano, Groeber ha escluso la possibilità di utilizzare il motore V12 benzina 6.8 litri TwinTurbo che equipaggia la BMW M760Li xDrive, che produce una potenza enorme di 600 CV / 448 kW e ben 800 Nm. Secondo Groeber, la scelta è dettata dal preservare la perfetta distribuzione del peso della Serie 8, e l’utilizzo del V12 la sbilancerà inesorabilmente.

“Il V12 è molto pesante e con questa macchina abbiamo una distribuzione del peso perfetta. Quindi la vettura con il V8, la trazione integrale, le tecnologie di bordo e la sua trasmissione, fa risultare l’auto perfettamente bilanciata per un utilizzo sportivo e da gran turismo. A nostro parere un V12 sarà troppo pesante nella zona anteriore della vettura “

Ha detto Groeber.

Il dirigente della BMW ha anche affermato che una versione ibrida plug-in della BMW Serie 8 sarà improbabile in questo momento, in quanto la vettura è perfettamente configurata, quindi non ci sarà bisogno di andare su motorizzazioni ibride.

Potrebbero interessarti anche...